E se i luddisti avessero ragione?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Autore Messaggio
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Gio 20 Apr, 2017 20:36    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:

In Italia?
Mai.
Questo non vuol rende peggiore la soluzione e migliore le alternative.



Da scrittore di SF distopica tendo a vedere un futuro distopico, con sterminate favelas e acropoli blindate per la Casta.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 734
MessaggioInviato: Ven 21 Apr, 2017 12:24    Oggetto:   

Lo temo anche io. Se mancheranno sussidi veri, redditi di base o cittadinanza i per i "poveri " e se i robot evolveranno al punto da poter fare tutti ilavori, dal barista al manager causati dalla robotizzazione incombente, finirà tipo Elysium, altro che lo splendido futuro sognato da tante space opera...............................al confronto la globalizzazione e le delocalizzazioni selvagge e la crisi economica di questi anni sembreranno bazzeccole.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3113
MessaggioInviato: Ven 21 Apr, 2017 12:58    Oggetto:   

Arrivare a quel punto vorrebbe dire aver superato indenni - senza grossi scossoni economici - almeno i prossimi dieci anni, e ho forti dubbi in proposito...
Neil
Krell Krell
Messaggi: 734
MessaggioInviato: Sab 22 Apr, 2017 01:12    Oggetto:   

Mmmm. ah giudicare dal film, che ho visto solo in parte la terra di Elysium era ridotta assai peggio dell'attuale, come tenore di vita intendo, da favelas o greci dei più disperati, per intedersi anche negli un temmpo ricchi stati uniti ( il film era ambientato in California , a Los Angeles se non sbaglio ).
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 4912
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 21:44    Oggetto:   

Però Elisium era un film, mica un documentario.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 985
MessaggioInviato: Mer 26 Apr, 2017 07:12    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Però Elisium era un film, mica un documentario.

Nuuuu! Vorresti dirmi che mi sono fatto ingannare dal cavetto USB spelacchiato delle scene finali?
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14629
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 26 Apr, 2017 10:06    Oggetto:   

Era anche un po' una cazzata di film.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 734
MessaggioInviato: Mer 26 Apr, 2017 11:49    Oggetto:   

Certo che è un filM, grazie però secondo me è un ritratto abbastanza realistico del peggior scenario possibile x l'umanità, olocausto atomico a parte e temo che possa arrivare ben prima del 2154 in cui era ambientato il film.
Fedemone
Asgard Asgard
Messaggi: 1404
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 16:21    Oggetto:   

http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2017/06/05/news/intelligenza_artificiale_e_big_data_cos_i_robot_cambiano_il_lavoro-167368747/?ref=RHPPBT-VE-I0-C6-P9-S3.2-T1

continuo a non essere luddista, ma voglio solo esprimere disagio personale.
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 17:03    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Arrivare a quel punto vorrebbe dire aver superato indenni - senza grossi scossoni economici - almeno i prossimi dieci anni, e ho forti dubbi in proposito...

Il post era stato scritto prima di studiare bene i dati sul picco delle risorse. Alla luce dei dati, probabilmente il futuro prossimo che ci aspetta è qualcosa di più simile a Max Mad.
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 17:04    Oggetto:   

Neil ha scritto:
Certo che è un filM, grazie però secondo me è un ritratto abbastanza realistico del peggior scenario possibile x l'umanità, olocausto atomico a parte e temo che possa arrivare ben prima del 2154 in cui era ambientato il film.

Quello che è difficile da credere è la possibilità di andare in orbita con mezzi caserecci.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 734
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 20:00    Oggetto:   

Verissimo. Anche agli SSTO c'è un limite.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3113
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 20:47    Oggetto:   

Quaoar ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Arrivare a quel punto vorrebbe dire aver superato indenni - senza grossi scossoni economici - almeno i prossimi dieci anni, e ho forti dubbi in proposito...

Il post era stato scritto prima di studiare bene i dati sul picco delle risorse. Alla luce dei dati, probabilmente il futuro prossimo che ci aspetta è qualcosa di più simile a Max Mad.

Deprimente, eh?
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mar 06 Giu, 2017 22:24    Oggetto:   

 Paolo7 ha scritto:

Deprimente, eh?


La cosa ancora più deprimente è che secondo alcuni autori

http://energyskeptic.com/2015/usa-versus-the-roman-empire/

un'eventuale ricostruzione della civiltà non sarà possibile, perché i giacimenti di metallo superficiali sono ormai esauriti e per trovarne nuovi bisogna andare sottoterra per chilometri, cosa impossibile senza un'industria mineraria avviata e funzionate. Anche l'agricoltura moderna, che consiste nello spargere uno strato di fertilizzanti su un suolo ormai eroso ed esausto, sarà difficile da intraprendere per qualche secolo, per cui i sopravvissuti dovranno rimparare nuovamente a lavorare la pietra e tornare alla caccia e raccolta
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mer 07 Giu, 2017 13:37    Oggetto:   

Quaoar ha scritto:

La cosa ancora più deprimente è che secondo alcuni autori

http://energyskeptic.com/2015/usa-versus-the-roman-empire/

un'eventuale ricostruzione della civiltà non sarà possibile, perché i giacimenti di metallo superficiali sono ormai esauriti e per trovarne nuovi bisogna andare sottoterra per chilometri, cosa impossibile senza un'industria mineraria avviata e funzionate. Anche l'agricoltura moderna, che consiste nello spargere uno strato di fertilizzanti su un suolo ormai eroso ed esausto, sarà difficile da intraprendere per qualche secolo, per cui i sopravvissuti dovranno rimparare nuovamente a lavorare la pietra e tornare alla caccia e raccolta


A pensarci bene però esiste ancora una gran quantità di ferro nelle sabbie ferrose, che dalle nostre parti non è mai stato sfruttato, perché troppo costoso e di difficile lavorazione a causa dell'alto contenuto di carbonio: il cosiddetto pig-iron.

https://en.wikipedia.org/wiki/Pig_iron

Nel Giappone antico però non c'erano giacimenti di ferro buono, così i fabbri impararono forgiare un ottimo acciaio col pig-iron, martellandolo e ripiegandolo numerose volte per eliminare le scorie di carbonio: il risultato era il famoso acciaio delle katana che tutti conosciamo.
Fortunatamente, la tradizione della forgiatura delle lame è stata mantenuta anche nel Giappone moderno, così ci sono ancora molti fabbri, che sanno come ricavare acciaio buono da sabbie ferrose: proprio loro potrebbero rilanciare una nuova era del ferro.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum