I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Nuova discussione   Rispondi
« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Corriere Fantascienza
Redazione


Registrato: 26-09-2003 12:07
Messaggi: 5876

MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 10:50    Oggetto: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo

Dodici precedenti versioni della fine del mondo apparse sul grande e sul piccolo schermo. Se la tredicesima la vedrete in diretta, almeno non dovrete poi comprare l'edizione in DVD con contenuti speciali.

Leggi l'articolo.
^ Top
Profilo Messaggio privato
Stefano Bai
Scaraburra


Registrato: 15-04-2007 20:46
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 10:50    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

Scusate ma...niente Mad Max??
^ Top
Profilo Messaggio privato
Antha
Horus
Horus


Registrato: 02-01-2009 17:57
Messaggi: 3218

MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 11:08    Oggetto: Rispondi citando

...AVEVO SCRITTO..ma ho cancellato.

Mi ero confuso di 3D (aspetto quello nuovo sui 12 migliori libri sulla fine del mondo)
saluti e buone feste a tutti
_________________
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
^ Top
Profilo Messaggio privato
(Sergio )
Ospite





MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 12:05    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

Ma stiamo scherzando? Non c'è il dottor Stanamore?
^ Top
xtommy
Morlock


Registrato: 25-09-2006 12:58
Messaggi: 91

MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 14:47    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

La causa scatenante dell'apocalisse in The Road è, molto probabilmente, una guerra nucleare. Sia nel romanzo che nel film, infatti, si fa riferimento a delle esplosioni, che per come vengono descritte parrebbero quelle di bombe nucleari a alta quota (e relativo EMP, impulso elettro-magnetico, e infatti la strada è piena di camion e automobili abbandonate). Lo scenario che ne consegue è plausibile. La radioattività conseguente a un attacco nucleare massivo, sempre che non vengano lanciati tutti gli ordigni nucleari esistenti, decade significativamente in pochi anni (e infatti, a quanto pare, la famiglia protagonista del racconto se ne sta chiusa a casa per qualche anno). Plausibile è l'inverno nucleare che ne consegue. Poco probabile, ma di questo non ne sono certo, la totale assenza di una qualche forma di struttura governativa.

Detto questo, manca secondo me il film "The Day After", non per meriti artistici, ma per la traccia indelebile lasciata nelle memoria delle persone che videro il film in quegli anni.
_________________
http://www.mytom.it
fantascienza, letture, opinioni e... calcio.
^ Top
Profilo Messaggio privato HomePage
ammiraglio_naismith
Chtorr
Chtorr


Registrato: 20-05-2005 15:37
Messaggi: 304

MessaggioInviato: Ven 21 Dic, 2012 22:23    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

Ragazzi, un po' meno attenti al politically correct e più concentrati sulla palla: che ne è de La guerra dei mondi? E di tutte le altre pellicole che vi siete dimenticati, a partire da quelle succitate? :-/
^ Top
Profilo Messaggio privato
S*
Grande Antico
Grande Antico


Registrato: 17-12-2004 09:05
Messaggi: 10570

MessaggioInviato: Sab 22 Dic, 2012 07:25    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

(ammiraglio_naismith) ha scritto:
Ragazzi, un po' meno attenti al politically correct e più concentrati sulla palla: che ne è de La guerra dei mondi? E di tutte le altre pellicole che vi siete dimenticati, a partire da quelle succitate? :-/


La guerra dei mondi non mi pare un film sulla fine del mondo. È un film sull'invasione aliena che peraltro viene sconfitta. Se bastasse il "pericolo" della fine del mondo, allora tre quarti del film di fantascienza sarebbero in concorso.

E come ho già scritto, questo è una scelta arbitraria delle migliori dodici, non l'elenco completo, quindi non ci siamo dimenticati nulla, semplicemente quello che non c'è non lo abbiamo scelto. Ovviamente chiunque può fare le sue scelte. Queste sono le nostre.

S*
^ Top
Profilo Messaggio privato Invia email
senji
Haut-Lord
Haut-Lord


Registrato: 04-06-2006 17:18
Messaggi: 1934
Località: toscana

MessaggioInviato: Sab 22 Dic, 2012 09:26    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

xtommy ha scritto:
......
Detto questo, manca secondo me il film "The Day After", non per meriti artistici, ma per la traccia indelebile lasciata nelle memoria delle persone che videro il film in quegli anni.


Quoto. Facevo le medie all'epoca ed il nostro professore di italiano ci portò tutta la classe a vederlo... Frrrreddoooo Me lo sono sognato per molto tempo, dopo...
Chissà perché poi non l'ho mai più rivisto... Razz
^ Top
Profilo Messaggio privato HomePage
S*
Grande Antico
Grande Antico


Registrato: 17-12-2004 09:05
Messaggi: 10570

MessaggioInviato: Sab 22 Dic, 2012 09:43    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

senji ha scritto:
xtommy ha scritto:
......
Detto questo, manca secondo me il film "The Day After", non per meriti artistici, ma per la traccia indelebile lasciata nelle memoria delle persone che videro il film in quegli anni.


Quoto. Facevo le medie all'epoca ed il nostro professore di italiano ci portò tutta la classe a vederlo... Frrrreddoooo Me lo sono sognato per molto tempo, dopo...
Chissà perché poi non l'ho mai più rivisto... Razz


Comunque The Day After è un prodotto televisivo, se non sbaglio venne trasmesso come miniserie di due puntate.
S*
^ Top
Profilo Messaggio privato Invia email
ammiraglio_naismith
Chtorr
Chtorr


Registrato: 20-05-2005 15:37
Messaggi: 304

MessaggioInviato: Sab 22 Dic, 2012 10:28    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

S* ha scritto:
(ammiraglio_naismith) ha scritto:
Ragazzi, un po' meno attenti al politically correct e più concentrati sulla palla: che ne è de La guerra dei mondi? E di tutte le altre pellicole che vi siete dimenticati, a partire da quelle succitate? :-/


La guerra dei mondi non mi pare un film sulla fine del mondo. È un film sull'invasione aliena che peraltro viene sconfitta. Se bastasse il "pericolo" della fine del mondo, allora tre quarti del film di fantascienza sarebbero in concorso.

E come ho già scritto, questo è una scelta arbitraria delle migliori dodici, non l'elenco completo, quindi non ci siamo dimenticati nulla, semplicemente quello che non c'è non lo abbiamo scelto. Ovviamente chiunque può fare le sue scelte. Queste sono le nostre.

S*


Ma ci mancherebbe che uno debba rendere conto delle proprie scelte, ci mancherebbe che queste però non possano essere discusse come accade su ogni forum.
Si parva licet, ovviamente.
A me La guerra dei mondi, specie nel suo remake spielberghiano, pareva avesse valenze postapocalittiche, viste le lunghe sequenze ambientate su una Terra trasformata a uso degli invasori e con la gente trasformata in bestiame. Mi pare anche fra le serie televisive voi stessi abbiate indicato prodotti simili, in cui c'è una convivenza di alieni e umani su una Terra divenuta ostile proprio a causa di una precedente invasione.
Ma tant'è. Quel che un po' mi rende perplesso è la chiusura: "abbiamo scelto così e morta lì". Ma magari equivoco io il tono, come forse è stato equivocato il mio.
L'altra cosa che mi ero permesso di evidenziare è la discutibilità - non immoralità, attenzione, solo discutibilità se è ancora lecito parlarne - della scelta di dare una valutazione dei film in base alla politically correctness. Per tornare alla Guerra dei Mondi di Spielberg, per esempio, a me è piaciuta nonostante gli strali dei politicamente corretti che ci vedevano del militarismo e dei buoni sentimenti, come pure mi è piaciuto il politicamente correttissimo fino alla pedanteria District 9.
Mi spiego cercando di evitare la prevedibile contesa tra guelfi e ghibellini: mi pare un po' perbenistico dare patenti indirette di visibilità a un film piuttosto che a un altro solo perché in uno c'è un nero che fa il protagonista e in un altro no. Il film politicamente corretto potrebbe essere in realtà una emerita castroneria nonostante l'impegno politico e sociale. Vedi District 9 che sicuramente ha lati divertenti e interessanti per una produzione low-cost, ma che in fondo non è affatto un capolavoro. Strizza solo l'occhietto a sinistra, e questo, come spesso accade, a qualcuno basta.
Vado oltre: seguendo questa regola da Karma Police anche nei romanzi di sf, Edmond Hamilton lo dovremmo buttare nel cesso insieme a Heinlein e a tanti altri autori "politicamente scorretti" - che dire del Poul Anderson del Fattore Tau zero? - e alla fine ci terremmo un mazzo di firme che per alcuni possono essere il non plus ultra, ma non certo per tutti.
Non che, specifico per amor di patria, voi abbiate detto "questo film va visto e questo no", ci mancherebbe che sostenessi una cosa del genere. Ma una valutazione, o anche solo un'indicazione di gradimento basata sulla correttezza politica è quanto di più vicino a un giudizio politico ci possa essere e francamente mi inquieta. Assai.
Senza alcuna offesa e per puro amore di discussione, lo sapete che vi voglio bene... Wink
^ Top
Profilo Messaggio privato
xtommy
Morlock


Registrato: 25-09-2006 12:58
Messaggi: 91

MessaggioInviato: Sab 22 Dic, 2012 14:29    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

senji ha scritto:
xtommy ha scritto:
......
Detto questo, manca secondo me il film "The Day After", non per meriti artistici, ma per la traccia indelebile lasciata nelle memoria delle persone che videro il film in quegli anni.


Quoto. Facevo le medie all'epoca ed il nostro professore di italiano ci portò tutta la classe a vederlo... Frrrreddoooo Me lo sono sognato per molto tempo, dopo...
Chissà perché poi non l'ho mai più rivisto... Razz


Siamo più o meno coetanei, allora.
La visione di quel film mi creo qualche problema. Ricordo che per alcuni anni ho provato un terrore profondo ogni qual volta mancava la luce (che io associavo a un probabile EMP), e anche i tramonti rosso accesso mi creavano delle strane angosce alla Munch.
Non rividi il film per diversi anni, poi, intorno ai 24/25, trovai il DVD e lo acquistai. Alla prima visione venni colto dall'ansia...
Ora sono un padre di famiglia e, la visione di quel film non mi distuba più (ogni tanto me lo riguardo su youtube), però mi è rimasta la fissa per l'apocalisse...

S* ha scritto:
Comunque The Day After è un prodotto televisivo, se non sbaglio venne trasmesso come miniserie di due puntate.
S*


In Italia passò prima per i cinema...
_________________
http://www.mytom.it
fantascienza, letture, opinioni e... calcio.
^ Top
Profilo Messaggio privato HomePage
Otrebla
Amante Galattico
Amante Galattico


Registrato: 13-12-2006 10:56
Messaggi: 18861
Località: Cinica

MessaggioInviato: Dom 23 Dic, 2012 00:45    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

Santa Braccobalda! Shocked
Mi sa che una delle ragioni per cui molta gente credeva o era allarmata da questa "fine del mondo" sia il fatto che non sa distinguere i momenti in cui bisogna prendersi sul serio e quelli in cui non bisogna farlo...

Ieri (il 21) non era un giorno in cui prendersi sul serio... anche se pare che molta gente NON abbia mandato i figli a scuola, si sia presa le ferie, si sia messa in mezzo sulle uscite scolastiche [questa è vera, ne sono stato testimone indiretto]

A parte il fatto che l'articolo non era i 999 film o l'enciclopedia esaustiva e completa e pedante di tutti i film apocalittici, mi fa strano che la maggior parte dei commenti sia su cosa manca e non su cosa c'è...

a parte xTommy che ha un verosimile scenario su The Road, anche se le esplosioni citate nel film non le ricordo e sarebbe strana l'importanza strategica di bombe ad alta quota rispetto al devastare il nemico...
però se ne può discutere e si può fare la ricerca dei vari elementi

comunque ho scelto solo dei film rappresentativi che conoscevo e vari nelle cause della Fine del Mondo e, dato che l'articolo l'ho fatto io: sì... metto quello che mi pare e piace, mica era un sondaggio o una tesi di laurea Laughing
soprattutto doveva essere ujn poco sarcastico

l'anno prossimo farò i 24 migliori film e ci metto pure: Malevil, Il giorno dopo la fine del mondo, Mad Max 1, Quiet Earth, Zardoz...
(no i film solo con l'invasione aliena non sono apocalittici solo perché ci sono molte vittime, altrimenti oltre la Guerra dei Mondi ci mettiamo pure Salvate il Soldato Ryan che ha forse ha più morti Laughing )

e invece di mettere il valore sarcastico del politically correct metterò altri valori come:
numero di auto abbandonate
luogo più sicuro sulla Terra/luogo meno sicuro sulla Terra
migliore Redshirt del film

giudizio politico io? al 100%, ma solo sui cattivi Razz
_________________
Il Re del Forum!
^ Top
Profilo Messaggio privato
xtommy
Morlock


Registrato: 25-09-2006 12:58
Messaggi: 91

MessaggioInviato: Dom 23 Dic, 2012 08:59    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

Otrebla ha scritto:

a parte xTommy che ha un verosimile scenario su The Road, anche se le esplosioni citate nel film non le ricordo e sarebbe strana l'importanza strategica di bombe ad alta quota rispetto al devastare il nemico...
però se ne può discutere e si può fare la ricerca dei vari elementi


Ti spiego: le esplosione di ordigni nucleari ad alta quota servono, tramite l'impulso elettromagnetico che ne consegue, ad mettere fuori uso la "tecnologia" del nemico: comunicazioni, industrie, sistemi di difesa, radar...
Aprendo la strada ad un attacco nucleare massivo.
Ricordi la scena di The Day After, quando la colonna di macchine in fuga da Kansas City si ferma improvvisamente a seguito di un forte bagliore nel cielo? Ecco, quello è l'EMP, di un ordigno nucleare alta quota. Successivamente piovono gli ordigni nucleari in un classico attacco counter silos, ossia diretti alle postazioni di lancio dei missili. Non tutti gli scenari infatti prevedono un annientamento totale del nemico...
Tornando a "The Road", in una scena si vede Viggo Mortensen che si affaccia alla finestra, di notte, sente delle esplosioni in lontananza e subito manca la corrente elettrica. A quel punto apre tutti i rubinetti di casa per far scorta d'acqua.
Lungo la strada si notano zone di devastazione totale, probabile conseguenza di esplosioni, ad altre dove gli alberi hanno perso le foglie, ma sono rimasti in piedi.

Per il resto, personalmente non ho niente da ridire sull'articolo. Io ho detto che avrei incluso the day after, più che altro per motivi personali e per quello che ha rappresentato questo film nelle persone della mia generazione.
Un modo come un altro per allargare la discussione.
_________________
http://www.mytom.it
fantascienza, letture, opinioni e... calcio.
^ Top
Profilo Messaggio privato HomePage
senji
Haut-Lord
Haut-Lord


Registrato: 04-06-2006 17:18
Messaggi: 1934
Località: toscana

MessaggioInviato: Dom 23 Dic, 2012 09:48    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

xtommy ha scritto:
...
Siamo più o meno coetanei, allora.
La visione di quel film mi creo qualche problema. Ricordo che per alcuni anni ho provato un terrore profondo ogni qual volta mancava la luce (che io associavo a un probabile EMP), e anche i tramonti rosso accesso mi creavano delle strane angosce alla Munch.
Non rividi il film per diversi anni, poi, intorno ai 24/25, trovai il DVD e lo acquistai. Alla prima visione venni colto dall'ansia...
Ora sono un padre di famiglia e, la visione di quel film non mi distuba più (ogni tanto me lo riguardo su youtube), però mi è rimasta la fissa per l'apocalisse...
...


Si, impressionò molto anche me anche se non ai tuoi livelli... Wink

Chissà, forse ripensandoci è da quell'occasione che ho cominciato a non gradire i film catrastofisti... Non so
All'epoca non avevo ancora sviluppato la mia passione per la fantascienza, che arrivò alcuni anni dopo, ma può darsi che inconsciamente...

Cmq è certo che un film come quello ebbe il grande merito di rendere "visivamente reale" alle masse (ed ai giovani, in particolare) cosa poteva significare un attacco nucleare, la distruzione e la tragedia conseguente. Nella sua drammaticità direi molto educativo.
^ Top
Profilo Messaggio privato HomePage
(Ivo Luigi Bertani)
Ospite





MessaggioInviato: Dom 23 Dic, 2012 16:39    Oggetto: Re: I 12 migliori film sulla sulla fine del mondo Rispondi citando

A xtommy (e Otrebla),

le esplosioni nucleari ad alta quota (near space) hanno sì lo scopo di provocare l'annichilimento dei dispositivi elettronici ed elettrici, ma anche di creare una "barriera" contro i missili nemici in arrivo. I flussi neutronici liberati possono infatti "cuocere" le testate nucleari nemiche neutralizzandole. Questo era lo scopo del programma "Rainbow" condotto dall'aviazione americana all'inizio degli anni sessanta per fronteggiare un possibile attacco sovietico su larga scala. Un esperimento fu persino compiuto, all'insaputa della Casa Bianca, durante la Crisi di Cuba.

Quanto a "The Day After" non mi è mai piaciuto, per il tono di fondo pedante e didattico. Inoltre è servito a veicolare l'avversione contro l'energia nucleare piuttosto che contro le armi atomiche (cosa questa sacrosanta). Un'ottima pellicola sul tema, poco nota, è "Testament" uscita nello stesso periodo, in cui si segue l'agonia di una cittadina presso San Francisco dopo l'attacco nucleare. Malinconica, patetica e struggente, senza effetti speciali o scene fracassone.

A Otrebla tutti i complimenti e la mia solidarietà. A Tutti Buon Natale!
^ Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuova discussione   Rispondi    Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Ultime notizie

  • Doctor Who è tornato: trattenete il respiro
    Le regole sono cambiate e Steven Moffat ha voluto dimostrarlo fin dall'inizio, con un'atmosfera molto diversa e soprattutto con un Dottore che ha più domande che risposte. L'ottava stagione è un nuovo inizio, ma porta con sè anche nuovi misteri...attenzione agli spoiler! (Televisione)
  • Minority report: arriva la serie tv
    È ormai un dato di fatto: la tv è un mondo più vivo e creativo rispetto a un cinema fossilizzato su un target adolescenziale. Motivo per cui anche i film fuggono verso il piccolo schermo, per anticipare un futuro non così lontano... (Televisione)
  • La fantascienza su Fumo di China
    Nathan Never, Hammer e Jeff Hawke per un numero quasi esclusivamente dedicato alla fantascienza della rivista di critica fumettistica in edicola dal 1989. (Fumetti)
  • Arrestato perché scriveva fantascienza
    Patrick McLaw è finito in galera dopo aver pubblicato, sotto pseudonimo, un romanzo ambientato nel 2902 su una sparatoria scolastica. (Dall'estero)
  • Se n'è andato Gianfranco Viviani, il signore della fantascienza
    Dopo una battaglia di alcuni anni contro un tumore ai polmoni, è mancato nella notte di ieri Gianfranco Viviani, una delle persone più importanti nella storia della fantascienza in Italia. - Aggiornato con le indicazioni per il funerale (Dall'Italia)
  • 2013-2014, un anno di cinema fantastico
    Bilancio della stagione cinematografica appena conclusa. I gusti del pubblico premiano ancora i personaggi animati, le riletture fiabesche e i supereroi. (Cinema)
  • Star Wars: Episode VII, in un'Irlanda lontana tornano vecchi nemici?
    Episode VII raggiunge un'isola sperduta per riprese misteriose L'unico dato certo è la presenza di uno dei volti di culto della saga originale. O sono due? (Star Wars)
  • Urania e Millemondi per un'estate a tutta fantascienza
    Mondadori propone un romanzo di Robert J. Sawyer e tre romanzi di Michael Moorcock nei due volumi in edicola ad agosto. (Editoria)

Speciali


Recensioni