Home Forum X Profilo
Guarda il profilo :: X
Avatar Tutto su X

Haut-Lord
Registrato:  03-10-2003 22:46
Messaggi totali:  1877
[0.37% del totale / 0.46 messaggi al giorno]
Trova tutti i messaggi di X
Località:   
Sito web:  http://holonomikon.wordpress.com
Impiego:   
Interessi:  
Contatto X
Indirizzo Email:  
Messaggio Privato: Messaggio privato
MSN Messenger:  
Yahoo Messenger:
Indirizzo AIM:  
Numero ICQ:

Vai a:  

Ultime notizie

  • Tanti fantascientifici auguri!
    Fantascienza.com si congeda per qualche giorno, torneremo brevemente dopo Natale e poi dal 5 gennaio a pieno ritmo. E ora: auguri! (Fantascienza.com)
  • I 9 migliori regali di natale fantascientifici che non sapevate di volere
    Mancano pochi giorni, siete nel panico, state cercando il regalo più originale dell'anno? Eccovi una serie di suggerimenti che porteranno le vostre feste natalizie laggiù, dove nessuno è mai giunto prima... (Dalla rete)
  • Jerry Pournelle ha avuto un infarto: si sta riprendendo
    Lo scrittore è stato ricoverato il 16 dicembre. E poi c'è una curiosa faccenda che riguarda anche Harlan Ellison (Dall'estero)
  • Paolo Aresi racconta Gimondi
    È in uscita il nuovo libro di Paolo Aresi: niente fantascienza stavolta, si torna a parlare di ciclismo (Editoria)
  • Fantascienza.com, il meglio della settimana di Ascension
    Va in onda in USA la prima serie del nuovo corso di Syfy. E poi si parla di Star Trek, Librarians e naturalmente Star Wars (Il meglio)
  • The Landing, corto sci-fi in corsa per gli Oscar
    Gli alieni si sono schiantati sulla Terra nel 1960, ma non è andata come la maggior parte di noi pensa, come ci narra l'australiano Josh Tanner nel suo corto, il quale si è già imposto in due festival che danno l'accesso alla fase finale degli Oscar. (Video)
  • Big Hero 6 nei cinema (con asta benefica)
    È uscito ieri il film Disney dedicato all'amicizia tra un piccolo genio e il robot gonfiabile personale. Accompagnato da un'iniziativa di beneficenza voluta dai doppiatori italiani (Cinema)
  • Orphan Black stagione 3: parla uno degli autori
    In soli due anni una piccola serie canadese ha fatto breccia nel muro delle superproduzioni americane, creando un'alone di culto e un seguito di fan e spettatori appassionati che non vedono l'ora di scoprire cosa è successo dopo il cliffhanger della stagione precedente.
    E come possiamo immaginare, la situazione non può che peggiorare... (Televisione)

Speciali


Recensioni