{"html":["
    \n
  1. 1965 - come<\/span> Tutti i miei fantasmi<\/i>, traduzione:<\/span> Ugo Malaguti, \nin<\/span> Fantascienza della crudeltà<\/i>, Tempo Libero<\/a> 6, Lerici Editori<\/a><\/li>\n
  2. 1967 - come<\/span> O tempora, o sexus!<\/i>, traduzione:<\/span> Leo Rossi, \nin<\/span> Fantasesso<\/i>, Il Brivido e l'Avventura<\/a> 25, Giangiacomo Feltrinelli Editore<\/a><\/li>\n
  3. 2003 - traduzione:<\/span> Vittorio Curtoni, \nin<\/span> Anonima Stregoni<\/i>, Urania<\/a> 1456, Arnoldo Mondadori Editore<\/a><\/li>\n<\/ol>\n"],"status":"silent"}