Archive for Dicembre, 2008

L’anno del diagramma

Posted on Dicembre 29th, 2008 in Tempo presente | 9 Comments »

.

Cosa ha fatto e sta facendo il nostro governo per fronteggiare la crisi?

Chiedetelo alla gente per strada…Sulla soglia di...

La maggior parte, sono certo, non saprà dirvi granché, tranne che si sono spesi un casino di quattrini per      un’Alitalia che chissà che fine fa, e poi per le banche (ormai additate come “quelle che hanno piazzato i titoli-fregatura”), mentre ai più poveri è stato dato con gran clamore un equivalente aggiornato (nel senso di “elettronico”) delle famigerate tessere annonarie, triste filiazione della Seconda guerra mondiale. Le banche, inoltre, sono state “invitate” a largheggiare nell’elargizione del credito.

Figuriamoci. Gli istituti di credito sono società private, che devono guadagnare e rendere conto ai loro azionisti. Voi ve la sentireste di prestare denaro a chi non riesce a dimostrare in modo convincente di potervelo restituire? Forse il governo confonde le banche con gli enti di beneficenza.                                  

E-poi-e-poi, quali altre misure?

 

Read the rest of this entry »

Se il Capitale è in eruzione (2)

Posted on Dicembre 27th, 2008 in Tempo presente | 10 Comments »

.

Quelli che pagano le crisi…

Berlusconi ha appena dichiarato che l’attende un anno (il 2009) “terribile”. E se tale sarà per lui, figuriamoci Henry Fonda nel film \per la crescente massa di clochard, poveri, pensionati, licenziati, precari, lavoratori a reddito fisso, piccoli commercianti e così via fino a comprendere ormai anche buona parte dell’ex ceto medio. Nel marasma della crisi – la quale, checché ne dicano i nostri tg, proprio nel 2009 incomincierà a mostrarsi in tutto il suo fulgore – e delle ricette miracolistiche propalateci di qua e di là, fa la sua (tempistica) ricomparsa, stavolta in edicola e su Dvd, un celebre film del lontano 1940: Furore (The Grapes of Wrath), tratto dall’ancor più celebre, omonimo romanzo di John Steinbeck (1939).

Muovo dal testo scritto, con il sospetto che la sua lettura (o rilettura) sarebbe utile anzitutto ad alcuni soggetti istituzionali. Ammesso che leggano narrativa. Furore è la descrizione, romanzata ma estremamente realistica, di una terribile realtà americana, la Grande Depressione, vissuta da personaggi scaraventati sullo scalino più basso della società. Uno scenario che fino a poco tempo fa poteva riportarci a tragedie vissute da chi a sua volta cerca la salvezza su bagnarole rugginose che solcano i mari dall’est o dal sud verso il mitico Occidente; ma che ora potrà interessarci molto più da vicino.

Read the rest of this entry »

Tanti auguri e…

Posted on Dicembre 23rd, 2008 in Pensieri derivati | 6 Comments »

.

Babbo Catan

Catalogazione degli esseri umani

Posted on Dicembre 5th, 2008 in Accadde... domani | 15 Comments »

.

Egregio  Signor Baldelli,

a seguito sua e-mail del 19 gennaio 2025 le rimettiamo in allegato Scheda di nostra edizione, da lei richiestaci, contenente la catalogazione e descrizione degli esseri umani secondo i recenti parametri dell’Organizzazione Mondiale per la Registrazione dei Viventi derivati dalla specie Homo sapiens sapiens. La scheda contiene circa 100 mila mini-video concernenti umani, i siti nei quali essi vivono, apparecchiature e tecnologie inerenti, e così via. Il testo che affianca le immagini equivale a circa diecimila pagine standard. Siamo certi che lei troverà il nostro Catalogo di sua ampia soddisfazione, ma qualora così non fosse, consideri la nostra disponibilità a inviarle a prezzi modici materiale aggiuntivo (notoriamente l’argomento è sterminato). Lei stesso potrà agevolmente inserire ulteriori dati, uniformandosi alle istruzioni allegate. Lei è altresì autorizzato ad arricchire il Catalogo con materiale di sua personale creazione, trattandosi di argomento in continua “evoluzione” (mai parola fu più appropriata al suo contesto!) Intanto le significhiamo in estrema sintesi - più ampie notizie troverà nell’Indice interno della Scheda - i principali tra gli argomenti trattati dal nostro team di esperti:

1) Quale definizione può darsi oggi di “essere umano”?

Read the rest of this entry »

Nella Città Antica

Posted on Dicembre 3rd, 2008 in Accadde... domani | 2 Comments »


A volte riattivano la Città Antica e a me viene il desiderio di andarci.
Com’è successo ieri. Non sempre però ne ho voglia, e forse capirete le mie ragioni. Abito nella estrema Nuova Periferia e i mezzi di comunicazione sono quelli che sono, è inverno, non sono più giovane. Ecco com’è andata.
Sono uscito alle diciannove. Tempo incerto. A tratti scendeva una pioggia acida che corrodeva l’anima. Tra rigagnoli e mucchi di oggetti di scarto ho camminato a lungo, infine sono giunto al cosiddetto Borgo Murattiano. L’ho attraversato, camminando su un selciato sconnesso che abbisogna di un totale rifacimento. Tuttavia il traffico di gente e mezzi appariva crescente, poi al culmine. Le luci dei negozi erano intense, i giochi luminosi delle vetrine accecanti e le merci esposte apparivano troppo care, anche se provengono quasi tutte da regioni lontane dove costano meno che niente. Le intemperie, l’incuria dei privati, la mancanza di fondi pubblici, la ri-cementificazione selvaggia, l’incapacità congenita di regolamentare il traffico, il disinteresse-interesse di industrie che se ne infischiano dei depuratori, la diffusione di una micro-mafia dei servizi, completano la scena.

Read the rest of this entry »