“Alia. L’arcipelago del fantastico” n. 5, Autori italiani.  Ed. CS_Libri, Torino 

“Alia. L’arcipelago del fantastico” n. 5, Sol Levante. Ed. CS_Libri, Torino

Sono ora disponibili i primi due volumi della quinta uscita di Alia, dedicati ad autori del fantastico rispettivamente giapponesi e italiani. Entro l’anno uscirà il terzo, con racconti di scrittori d’area anglofona.

Senz’altro da ammirare la determinazione con cui i librai-scrittori-editori (raro trinomio!) Massimo Citi e Silvia Treves, coadiuvati da uno scelto gruppo di collaboratori, propongono ormai da un quinquennio questa corposa antologia di narrativa fantastica nel senso più ampio del termine (fantastico puro, fantascienza, horror eccetera) articolata in tre sezioni. L’iniziativa, come già detto, non si limita - secondo la tradizione editoriale nostrana - a presentare nomi americani o al più inglesi. I volumi sono di circa 200 pagine ciascuno.       

Ogni sezione spazia ampiamente nelle varie sfaccettature del fantastico, presentando autori - spesso per la prima volta nel nostro Paese - d’ogni stile ed epoca. In quanto parte in causa come curatore e prefatore della sezione italiana, non posso esimermi dal sottolineare anzitutto che in Italia “narrativa fantastica” significa soprattutto fantasy, horror e (in misura molto minore) fantascienza: del fantastico puro si propone poco o nulla. 

Read the rest of this entry »