Entries Tagged 'Urania' ↓

Franco Forte alla Mondadori

Riprendo a scrivere su questo spazio e segnalo l’intervista che ho realizzato con Franco Forte, notissimo scrittore e direttore editoriale della Delos Books. La notizia è ormai ufficiale: Franco è il nuovo editor delle collane da edicola della Mondadori, compresa Urania che comunque è curata sempre da Giuseppe Lippi.

A Franco va il mio più sincero in bocca al lupo per questa nuova avventura e per chi ne vuole sapere qualcosa in più questo è il link all’intervista: http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/15390/alla-corte-della-mondadori-intervista-con-franco/

Che rivelazione questo Rivelazioni

Ho da poco finito di leggere Relelation Space, il primo romanzo di Alastair Reynolds, da noi pubblicato su Urania in due parti, il numero 1550 e  1553. Si tratta di una space opera, o per meglio dire una New Space Opera, ossia romanzi che usano l’armamentario classico di questo filone della science fiction innenstandola però con la nuova sensibilità della fantascienza posthuman e con la Hard SF.

Avevo già segnalato a suo tempo, sul Corriere della Fantascienza, anche l’uscita dell’ultimo romanzo di Reynolds, House of Sun, e devo dire che l’idea che mi ero fatto di questo genre di romanzi e dello scrittore gallese, in particolare, è stata confermata in pieno dalla lettura di Rivelazioni.

Si tratta di un grande affresco, in cui in un prossimo futuro l’umanità è sparsa nell’universo, ma l’universo stesso è stato abitato in passato da varie razze, alcune estinte e altre che hanno lasciato tracce della loro esistenza.

Tra queste ci sono ad esempio gli Amarantini, super evoluti abitanti del pianeta Resurgam, scomparsi un mine di anni fa. Dan Sylveste è un archeologo che crede che Amarantini possano essere stati spazzati via da una minaccia proveniente dallo spazio e che la stessa minaccia possa ripresentarsi ora che sono gli umani ad essersi insediati su Resurgam e nella galassia. Da qui parte la storia, ma coinvolge altri personaggi e altre situazioni che poi s’intrecciano con il mistero degli Amarantini  e con Sylveste.

Non dico altro se non riportare la biografia di Reynolds e consigliare caldamente la lettura di questo romanzo, nella speranza che altri vengano presto pubblicati.

Alastair Preston Reynolds (nato nel 1966 a Barry, nel Galles) è uno degli autori più interessanti della fantascienza europea. Si è specializzato nella fantascienza hard e nella space opera. Ha trascorso l’adolescenza in Cornovaglia. Si è laureato in Fisica e Astronomia all’Università St. Andrews, in Scozia. Nel 1991, si è trasferito a Noordwijk nei Paesi Bassi, dove ha incontrato sua moglie Josette e ha lavorato per il Centro Europeo di Ricerca e Tecnologia dello Spazio, che fa parte dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea fino al 2004, anno in cui ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Attualmente vive nel Galles, vicino a Cardiff.

Della stessa serie di romanzi di Revelation Space, Reynold ha anche pubblicato i seguenti romanzi: Chasm City (2001), Redemption Ark (2002), Absolution Gap (2003) e The Prefect (2007).