Andrea Bernagozzi mi segnala che la NASA ha convocato per domani una conferenza stampa per discutere con i giornalisti le ultime scoperte della missione Kepler, impegnata a scrutare i cieli alla ricerca di pianeti di tipo terrestre adatti ad ospitare la vita. Insieme ai rappresentanti del programma, lo scienziato del SETI Laurance Doyle e l’esperto di effetti speciali John Knoll, della Industrial Light & Magic.

Doyle è nel SETI dal 1987, la sua attività principale si svolge nel settore della ricerca di esopianeti, ma si è occupato anche di teoria della comunicazione. Knoll invece ha lavorato a Star Wars, Star Trek (diversi film ed episodi delle serie The Next Generation e Deep Space Nine) e, di recente, ad Avatar. Con questi elementi a disposizione, le aspettative intorno all’evento non possono essere che elevate: ci annunceranno forse la scoperta di Pandora?

Per saperlo, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle 11.00 ora locale della Pacific Coast, se i conti sono giusti le 20.00 qui da noi. Per seguire la conferenza, cliccate qui.

Rappresentazione della Galassia e del raggio d’azione del satellite
Kepler, ad opera di Jon Lomberg, via The Spacewriter’s Ramblings.