Finché lo trovate ancora in edicola - questione di ore, ormai - vi consiglio di non lasciarvi scappare questo libro di Marco Minicangeli, spy-story dalle venature cyberpunk dinamica e avvincente, perfetta per l’estate. Si spera che le premesse sull’integrazione uomo-macchina possano trovare ulteriori sviluppi narrativi in futuri lavori dell’autore romano. Intanto su Fantascienza.com potete leggere la mia recensione.