Dopotutto uno è libero di apporre la propria firma in calce alle porcate che crede.