L’articolo di Paolo Rumiz sul piano di rimboschimento degli argini del fiume Po avviato dalla provincia di Mantova ci porta alla scoperta di un ”luogo dell’anima”. Leggendo le sue parole su Repubblica, è immediato il ricordo delle pagine di Aldani.