“La parte sul futuro per me è stata la più difficile da scrivere perché non volevo fare della fantascienza”. - Walter Veltroni (presentazione di Noi, Festa dell’Unità, Bologna, 11 settembre 2009)