Faccio mea culpa per non averne dato tempestiva notizia - negli ultimi giorni sono stato sopraffatto da lavoro e impegni vari - ma colgo l’occasione per farne un promemoria a beneficio di chi si fosse distratto: Next Station sveste il suo abito consueto e si rinnova per il futuro!

Il rilancio a cui accennavo ormai più di due mesi fa (anche qui) verrà rifinito nei prossimi mesi, con l’entrata a regime della nuova redazione che si occuperà di dispacciare bollettini dal futuro, mirati a conquistare presto l’assuefazione delle vostre sinapsi. Ma per il momento potete gustarvi il rinnovamento del contenitore, opera mirabile del nostro Gran Maestro del Codice Umberto “2×0″ Pace, che valorizza al meglio il dossier Watchmen preparato con l’insostituibile collaborazione del compagno Fernosky (leggete la sua interpretazione burroughsiana della graphic novel di Alan Moore e capirete cosa vuol dire la parola “connettivismo”) e la preziosa partecipazione dell’assiduo Domenico “7di9″ Mastrapasqua e di due ospiti d’eccezione, esperti conoscitori dell’autore britannico e del suo immaginario: Ivan “Zak/Mr Fumetto” Lusetti e Marco Scardamaglia.

Non un vero numero zero, in attesa del Nuovo Corso, ma un valido banco di prova per la svolta finale. Collaudo riuscito, voi che ne dite?