La natura che non ti aspetti… D’accordo che uno non si sceglie quasi mai i vicini, ma al signor Les Martin, pensionato australiano che ha scattato la foto che vedete qui sotto, la sorte ha riservato una sorpresa scomoda e piuttosto pericolosa. Secondo gli esperti le immagini non sono state contraffatte. Casi di ragni giganti particolarmente voraci erano già stati osservati in precedenza. Ma la ragnatela intessuta da questo ragno gigante deve essere stata un capolavoro di ingegneria strutturale per resistere ai tentativi del volatile di divincolarsi. Quando l’ingegneria procura da mangiare, capita che anche la catena alimentare possa essere sovvertita.