Non è stato un salto a capofitto. Già di suo il Connettivismo si è confrontato a più riprese con l’attualità, sia nella narrativa che negli articoli usciti su Next e su Next-Station.org. Abbiamo pensato che fosse giunto il momento però di strutturare un discorso organico, attraverso un movimento sinergico esclusivamente orientato al confronto su temi sociali, politici e oltre. Da una prospettiva che non teme di scrutare nel futuro.

L’intuizione del nuovo progetto è stata di Anisotropie. Il documento programmatico dell’Accelerazionismo è questo: Nuove strategie di sopravvivenza. Qui sotto, invece, trovate il lavoro grafico concepito dal solito IguanaJo, che sarà la nostra bandiera.