Lo scorso weekend sono stato preso da una furia programmatoria e ho sviluppato la mia prima web application per iPhone.

Si tratta della versione iPhone del sito di Film.tv.it. Non tutto il sito, ovviamente (che conta una settantina di pagine template che si sviluppano su qualcosa come 1.600.000 pagine di contenuti), ma le cose pratiche e utili che serve avere in tasca, ovvero sul proprio telefono: la guida ai cinema e la guida ai film in tv. Con in più la possibilità di cercare film e attori/registi nel database.

Sviluppare una web app per iPhone non è molto diverso dal creare un sito web, ma ci sono alcune peculiarità. Per esempio, si deve tenere presente che l’iPhone viene usato con le dita: quindi testi larghi e soprattutto link larghi, che siano “centrabili” con ditone.

Impostare un’interfaccia stile iPod rende senz’altro più immediata l’usabilità della web application. Quindi navigazione a schermate successive, con freccione verso destra che indicano il passaggio al maggiore dettaglio. Peccato che Safari per iPhone non implementi delle transizioni tra le pagine, sarebbe stato bello far scorrere le pagine come nelle applicazioni native.

La web app di FilmTV usa anche i link di tipo speciale previsti dall’iPhone: quelli sui numeri di telefono, che sono “cliccabili” e permettono di telefonare al cinema prescelto, e quelli sulle mappe, che permettono di vedere su Maps la posizione del cinema che si vuole raggiungere. Sempre che nel database l’indirizzo del cinema sia scritto in modo intelleggibile da Google Maps; di solito sì, ma non sempre.

Il programma usa un sistema di cookies in modo da ricordarsi la località che è stata scelta. Dopo la prima volta non sarà più necessario indicare la città: verrà selezionata automaticamente.

Ho segnalato il programma al sito Apple, che lo ha inserito nei suoi listati: sia la pagina dei programmi dei cinema che quella dei programmi della tv. Avevo inserito un piccolo abstract in inglese e poi la descrizione in italiano, e loro l’hanno ritradotta (stile Babelfish) in inglese. Curioso. Non ha molto senso che un programma utile solo per gli italiani abbia una descrizione in inglese, a mio avviso, ma contenti loro.

iFilmTV è raggiungibile collegandosi via iPhone o iPod Touch a www.film.tv.it; se volete andarci con un altro dispositivo (o col pc) usate l’indirizzo finale www.film.tv.it/i. Anzi, fatemi un favore: se avete palmari, smartphone, roba Windows Mobile o Symbian, provatelo e ditemi se funziona anche su quei sistemi. Se sì, magari metto la redirezione automatica per tutto cià che è “mobile”.