Questo post sarà molto poco creativo: non c’è come sfacchinare tutto il giorno ad aprire scatole e disporre libri per far sparire ogni idea brillante.

Il mercoledì è il giorno dell’allestimento. E’ affascinante vedere tutti questi operai che montano una piccola città, con segherie portatili, pannelli di cartongesso, travi metalliche e vetrate. Una piccola città che nasce dal nulla in una giornata e che in una giornata, martedì prossimo, nel nulla tornerà.

Niente vetrate e pannelli in cartongesso per noi: solo poster colorati, ma il risultato è comunque adeguato. Ora tocca a voi: non vorrete mica che tutti quei libri, con tutta la fatica che abbiamo fatto a portarli fin qui, li dobbiamo pure riportare indietro, no?