Rivelazione. Typos 0,3

In una società futura dove l’informazione non è altro che menzogna, agisce la Typos, un’organizzazione segreta di spacciatori di verità. Arriva il terzo volume di una serie scritta da più autori. È ora la volta di Tommaso Percivale.

ingrandisci

Dalla Fanucci Editore arriva il terzo volume di Typos, una nuova serie di libri per ragazzi scritti di volta in volta da diversi autori. Tocca ora a Tommaso Percivale che ci presenta Rivelazioni. Typos 0,3. Ricordiamo che Typos è l'acronimo di The Young Press Organization — la S sta per squadra.

 

Il primo volume della serie dal titolo Verità è firmato da Pierdomenico Baccalario, mentre il secondo dal titolo Cartabianca è di Guido Sgardoli. Nel mondo futuro dove agiscono gli "agenti" della Typos, l’uomo medio vive in una società dove le informazioni vengono accuratamente riviste e corrette sino a diventare assolute menzogne. È compito della Typos raccontare la verità e smascherare le trame del Governo.

 

Questa volta i "Typos" devono proteggere Walter Wharol che in diretta in tv dovrebbe fare rivelazioni esplosive. Lo spietato killer Cartabianca ha ricevuto l’ordine di farlo tacere per sempre. I Typos avranno un bel da fare per sconfiggere il male.

Un brano dal testo

Erano a meno di quindici posti di distanza dal sindaco Hoss e dai suoi City Manager. Amici e amici degli amici. Lobbisti. Gente a cui non dare la mano. Corruttori, trafficanti di sorrisi, patinati criminali delle sfere alte dell'amministrazione. Giudici. L'intero apparato degli Inarrivabili. Lena si sedette. Lasciò che la guardassero. E si domandassero chi fosse. Le luci si spensero. Partì una musica techno-industrial e una decina di fari-spot si rincorsero per tutta la platea. Fari di prigione, pensò Roger. Si irrigidì. Lena cercò le sue mani. Le afferrò. Le strinse. Aveva paura. Improvvisa come era iniziata, la musica finì. Buio assoluto. Il silenzio che seguì lasciò l'uditorio immerso in un buio chiassoso e confuso. Speaker. "Benvenuti all'inaugurazione della Wharol Study Foundation. Ecco a voi... il presidente... Wharol!" Una forchettata di luci affondò sul palco e dissolse il sipario in mille stelle cadenti. Dall'alto del soffitto del palco cominciò a calarsi una cabina di cristallo a forma di uovo, che sembrava sospesa nel vuoto. Discese lentamente, nel mormorio compiaciuto del pubblico. Poi l'uovo si aprì in due. Ne uscì Walter Wharol seguito da un'ovazione e subito dopo da un silenzio carico di attesa.

L'autore

Tommaso Percivale lavora da anni nell’editoria. Ha pubblicato con Mondadori e Piemme. Hacker e appassionato di tecnologie per la sicurezza, vive sulla cima di una collina isolato dal resto del mondo. Non possiede un televisore, ma riceve e analizza informazioni tramite la rete cercando di individuare la realtà dietro le notizie.

La quarta di copertina

Sconvolti per la morte dell’amica Rehyna Bakos, la schiva, riservata, bellissima Rehyna, i Typos si trovano ad affrontare una nuova avventura. Walter Wharol, guru dell’Enciclopedia mondiale, impegnato a smascherare le trame che il Governo nasconde dietro le informazioni divulgate, è arrivato a Maximum City. Parlerà in diretta televisiva su ogni canale digitale al mondo intero: le sue saranno rivelazioni esplosive, in grado di cambiare il corso della storia. Ma qualcuno vuole che Wharol sparisca, e i Typos dovranno fronteggiare Cartabianca, lo spietato killer al soldo di Ronda Cubash, la persona che tramite la K-Lab controlla l’informazione in città. Una lotta spietata, senza esclusione di colpi, che rivelerà gli aspetti più oscuri di Maximum City e la capacità iper-tecnologica dei Typos di sconfiggere il male.

 

Tommaso Percivale, Rivelazioni. Typos 0,3 (2012), Fanucci Editore, collana Typos, pagg. 294, euro 9,90

 

Autore: Pino Cottogni - Data: 3 dicembre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

1 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.