Dello stesso genere

Star Wars: Battle of Hoth

La suggestiva battaglia tra Impero e Alleanza Ribelle sul gelido pianeta Hoth trasformata in uno strategico gioco da tavolo LEGO. Adatto soprattutto per i bambini ma appassionante anche per i più grandi.

Dai colossali AT-AT agli Snowspeeder, uno scontro epico dove ovviamente, non possono mancare i principali eroi della saga di Guerre Stellari, da Luke Skywalker a Darth Vader.

Che la forza sia con voi!
GIOCO DA TAVOLO, Star Wars Battle of Hoth, (2012), di Bastiaan Brederode, Cephas Howard, giocatori: 2-4, lingua: Italiano; Inglese; Tedesco; Francese, indicato_per: Gioco per bambini, durata: 10-20 minuti - editore: LEGO - prezzo: 34,99 Euro - giudizio: ottimo

Il gioco in breve

Star Wars Battle of Hoth è un LEGO Games, ovvero un gioco da tavolo a tutti gli effetti costruito con i famosi mattoncini LEGO. Una volta costruito il gioco viene riposto nella scatola come un normale gioco di società.

 

Impero e Alleanza Ribelle si affrontano su un campo di battaglia che, in pratica, è una griglia 4x7 in cui alcune caselle sono collegate e altre no. Ogni giocatore dispone di 4 unità che hanno diversa resistenza e capacità di fuoco.

 

Obbiettivo del gioco è riuscire a portare una delle proprie unità sulla base (linea di partenza) nemica. 

 

Nel proprio turno è possibile compiere due azioni: muovere unità (da uno spazio a quello adiacente) o sparare (lanciando lo speciale Dado LEGO).

Contenuto della Scatola

305 mattoncini LEGO, inclusi le microfigure tra cui Luke Skywalker, Han Solo, Dark Vader, Chewbacca e Boba Fett. Regolamento di gioco e istruzioni di montaggio


Star Wars Battle of Hoth: contenuto della scatola ingrandisci

Il gioco in dettaglio

Ogni giocatore dispone di 4 unità che posizionerà sulla propria base.

Ogni giocatore nel proprio turno di gioco dispone di 2 azioni. Può eseguire un azione di movimento, ovvero spostare una unità da uno spazio ad un altro adiacente e collegato, e/o un'azione di fuoco, ovvero tentare di colpire una unità nemica che si trovi nel raggio di fuoco di una delle proprie unità. Non è possibile muovere due volte la stessa unità o sparare due volte con la stessa unità.

 

Impero e Alleanza Ribelle hanno unità diverse ma equivalenti. AT-AT e Snowspeeder, ad esempio, resistono 3 colpi prima di morire e colpiscono fino a due spazi di distanza in tutte le direzioni, orizzontale e verticale. Le unità di fanteria invece resistono a 4 colpi ma possono colpire solo unità nemiche adiacenti.

 

Per colpire occorre ottenere un risultato positivo col lancio del Dado LEGO (4 esiti positivi su 6 facce). Le unità di fanteria con Dark Vader e Luke Skywalker se colpiscono con la faccia speciale "forza" (2 risultati su 6) distruggono tutta l'unità nemica.

 

Gioco nel complesso molto semplice ma non banale. Occorre pianificare bene le proprie mosse pur essendo il risultato finale in balia del lancio di dado.

 

Come tutti i giochi della linea LEGO Games sono suggerite nel regolamento diverse varianti che rendono il gioco più complesso, tra cui l'introduzione di due unità di armi pesanti e la possibilità di inserire rinforzi durante la partita.

Conclusioni

Il gioco è molto divertente e la cura nella ricostruzione delle atmosfere e dei mezzi della saga fantascientifica per eccellenza è davvero lodevole. Per chi è abituato alle normali costruzioni LEGO della saga di Star Wars occorre segnalare che la scala qua è diversa: in tutti i LEGO Games si utilizzano speciali microfigure che sono un poò meno della metà rispetto alle normali minifigures.

 

Il gioco è ovviamente pensato sopratutto per bambini in età 7-12 anni, ma con le regole opzionali diventa divertente anche per giocatori più adulti. Giocatori esperti abituati a giocare lo troveranno invece un po' troppo semplice e dipendente dalla fortuna.

 

Si ritiene opportuno precisare che il recensore collabora con LEGO Italia dal 2010 come consulente per la linea di giochi LEGO Games: da un lato questo fornisce strumenti notevoli per descrive il gioco e le sue caratteristiche ma dall'altro la recensione potrebbe apparire non del tutto obbiettiva.

 

Autore: Andrea "Liga" Ligabue - Data: 13 luglio 2012

Notizie correlate

Star Wars: Battle of Hoth: dai il tuo voto

Voti dei lettori

2 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Vota questa recensione

Voti dei lettori

3 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Il massimo del Lego è il Lego Serious Play... una cosa incredibile.

» postato da Anacho alle 22:45 del 14-07-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.