L'11 settembre secondo Roberto Quaglia


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24569
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 19 Nov, 2007 16:33    Oggetto:   

Quaoar ha scritto:
jonny lexington ha scritto:
non mi pare di aver mai sentito nessuno considerarla seriamente, a parte forse qualche antisemita convintissimo e paranoico.

Tuttavia viene citata spesso come prova pro-complotto e molte persone con cui mi è capitato di discutere lo consideravano un fatto certo e assodato.

davvero? Shocked boh, a me non ne è mai capitato nessuno; forse è un caso. oppure sei tu che frequenti spesso gli ultras della lazio (Wink Mr. Green).
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Lun 19 Nov, 2007 18:30    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
davvero? Shocked boh, a me non ne è mai capitato nessuno; forse è un caso. oppure sei tu che frequenti spesso gli ultras della lazio (Wink Mr. Green).


Forse gli scandinavi sono un po' più evoluti.

un saluto
Quaoar
L'uomo che ha raggiunto il successo e l'uomo che ha fallito sono esattamente nella stessa posizione. Entrambi devono decidere cosa fare dopo.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24569
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 20 Nov, 2007 16:07    Oggetto:   

Quaoar ha scritto:
Forse gli scandinavi sono un po' più evoluti.

no, credo che dipenda più dal tipo di persone con cui si parla. a volte, in una discussione, può capitare che una persona voglia aver ragione a tal punto dal ridursi a spacciare teorie strambe per verità. e cosí magari anche uno normalmente dotato di buon senso, se vuol fare un discorso stereotipato sugli ebrei, è capace di tirar fuori il complotto dell'undicinove, o peggio ancora, che l'olocausto è una montatura. e purtroppo i pistola esistono in tutte le società, quella scandinava compresa. Rolling Eyes Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Mer 21 Nov, 2007 22:22    Oggetto:   

Un articolo che spiega abbastanza bene il libro di Quaglia (e perché è diverso):

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=2429&parametro=esteri

S*
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5459
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 09:13    Oggetto:   

Naturalmente tra 1 o 2 libri che dicono la verità e di cui nessuno si accorge c'è o ci sarebbe quello di Quaglia, Confused


saludos
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 10:42    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
Naturalmente tra 1 o 2 libri che dicono la verità e di cui nessuno si accorge c'è o ci sarebbe quello di Quaglia, Confused


Mi piacerebbe che si evitassero questo genere di osservazioni, che non hanno nulla a che fare col discorso e che si limitano a mettere bene in piazza la scarsa considerazione degli interlocutori.
Se vuoi discutere discuti con argomenti, se non ti interessa evita di intervenire.
S*
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5459
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 16:28    Oggetto:   

S* ha scritto:
jetscrander ha scritto:
Naturalmente tra 1 o 2 libri che dicono la verità e di cui nessuno si accorge c'è o ci sarebbe quello di Quaglia, Confused


Mi piacerebbe che si evitassero questo genere di osservazioni, che non hanno nulla a che fare col discorso e che si limitano a mettere bene in piazza la scarsa considerazione degli interlocutori.
Se vuoi discutere discuti con argomenti, se non ti interessa evita di intervenire.
S*


Ok capo!!!! non sono certo il tipo da polemiche, ma lasciami dire che il tuo intervento lo trovo fuori luogo e non pertinente, poi per carità il capo qui sei tu quindi prendo atto e per me la cosa finisce qui.


saludos
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 16:33    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
Ok capo!!!! non sono certo il tipo da polemiche, ma lasciami dire che il tuo intervento lo trovo fuori luogo e non pertinente, poi per carità il capo qui sei tu quindi prendo atto e per me la cosa finisce qui.


Magari l'ho inteso in modo sbagliato e intendevi tutt'altro, in tal caso ti prego di approfondire.
Visto così nella sua laconicità, il messaggio dava proprio quell'impressione.
S*
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5459
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 16:42    Oggetto:   

S* ha scritto:
jetscrander ha scritto:
Ok capo!!!! non sono certo il tipo da polemiche, ma lasciami dire che il tuo intervento lo trovo fuori luogo e non pertinente, poi per carità il capo qui sei tu quindi prendo atto e per me la cosa finisce qui.


Magari l'ho inteso in modo sbagliato e intendevi tutt'altro, in tal caso ti prego di approfondire.
Visto così nella sua laconicità, il messaggio dava proprio quell'impressione.
S*



Premetto che ho letto l'articolo solo una volta e quindi prima di scrivere magari dovrei rileggermelo meglio e più attentamente di conseguenza potrei anche averlo interpretato male tuttavia ad una prima scorsa l'articolo mi sembrava avesse un taglio arrogante, di chi vende bronzo per oro.
Mi riprometto comunque di leggerlo meglio, magari ho preso una cantonata ed io non sono certo una persona che ha problemi a dire "ho sbagliato od ho capito male".
Devo dire comunque che questi topic sono dei veri e propri campi minati, mi ero già ripromesso di evitarli proprio per evitare polemiche, ma poi ci si cade sempre dentro inevitabilmente.


ciao capo....
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Gio 22 Nov, 2007 17:14    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
Premetto che ho letto l'articolo solo una volta e quindi prima di scrivere magari dovrei rileggermelo meglio e più attentamente di conseguenza potrei anche averlo interpretato male tuttavia ad una prima scorsa l'articolo mi sembrava avesse un taglio arrogante, di chi vende bronzo per oro.


Be', Blondet non è certo uno particolarmente cortese né sottile, ogni tanto vedo la roba che scrive e il più delle volte lo manderei al macero senza troppe storie.
Il punto è che l'articolo in questione si sofferma sul tipo di discorso che fa Quaglia - e che forse era più evidente nell'articolo pubblicato su Delos che non nel libro - che non riguarda tanto l'accertamento della verità nascosta, quanto una visione dall'esterno di tutto quanto il fenomeno 11 settembre visto come spettacolarizzazione, o addirittura come spettacolo esso stesso.
S*
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5459
MessaggioInviato: Ven 23 Nov, 2007 09:18    Oggetto:   

S* ha scritto:
jetscrander ha scritto:
Premetto che ho letto l'articolo solo una volta e quindi prima di scrivere magari dovrei rileggermelo meglio e più attentamente di conseguenza potrei anche averlo interpretato male tuttavia ad una prima scorsa l'articolo mi sembrava avesse un taglio arrogante, di chi vende bronzo per oro.


Be', Blondet non è certo uno particolarmente cortese né sottile, ogni tanto vedo la roba che scrive e il più delle volte lo manderei al macero senza troppe storie.
Il punto è che l'articolo in questione si sofferma sul tipo di discorso che fa Quaglia - e che forse era più evidente nell'articolo pubblicato su Delos che non nel libro - che non riguarda tanto l'accertamento della verità nascosta, quanto una visione dall'esterno di tutto quanto il fenomeno 11 settembre visto come spettacolarizzazione, o addirittura come spettacolo esso stesso.
S*


Ah!!!! ma su questo punto non si può che essere d'accordo (almeno credo), ma francamente quella era la parte dell'articolo che mi interessava meno, perchè mi sembrano constatazioni scontate e ovvie, queste elucubrazioni si potrebbero fare (è sono state fatte) anche per l'omicidio Kennedy piuttosto che per il caso Moro.

saludos
(Katja Gemma)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 07 Set, 2009 17:47    Oggetto: Re: L'11 settembre secondo Roberto Quaglia   

Credo che ormai la ricerca dei cosiddetti teorici dell'autoattentato sia andata avanti abbastanza spedita, mentre i difensori della versione ufficiale sono rimasti a discutere di pod e stupidaggini varie, oppure si sono messi loro a fare le domande ai teorici dell'autoattentato, mentre sarebbero loro che, come spiegato in questo sito "Bufalattivissimo" di splinder dovrebbero ancora davvero rispondere non solo delle falle della versione ufficiale, ma anche delle falle delle loro indagini... e dei loro "falli"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Lun 07 Set, 2009 20:04    Oggetto: Re: L'11 settembre secondo Roberto Quaglia   

(Katja Gemma) ha scritto:
Credo che ormai la ricerca dei cosiddetti teorici dell'autoattentato sia andata avanti abbastanza spedita, mentre i difensori della versione ufficiale sono rimasti a discutere di pod e stupidaggini varie, oppure si sono messi loro a fare le domande ai teorici dell'autoattentato, mentre sarebbero loro che, come spiegato in questo sito "Bufalattivissimo" di splinder dovrebbero ancora davvero rispondere non solo delle falle della versione ufficiale, ma anche delle falle delle loro indagini... e dei loro "falli"


Ciao Katja,
il sito di Paolo Attivissimo è un sito serio e le risposte che dà sono tutte documentate e precise. I complottisti finché fanno domande va bene, ma poi dovrebbero anche accettare le risposte che vengono date. Quando invece le risposte le danno loro, in genere accumulano tante scemenze da far accaponare la pelle. I teorici dell'autoattentato hanno accumulato un milione di teorie quasi tutte in contrastro tra loro e spesso con se stesse. Se questo vuol dire andare spediti, meglio restare fermi, grazie.
S*
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5459
MessaggioInviato: Mar 08 Set, 2009 11:32    Oggetto:   

Credo che dipenda tutto da come affrontiamo personalmente il tema, chi ha pregiudizi o comunque degli schemi costituiti (anti o pro americano ect.) prenderà le varie asserzione per buone in un senso o nell'altro, magari senza analizzare (sempre che ne abbia la possiblità) nel merito le varie affermazioni, per cui alla fine si rimarrà sempre nell'ambito della soggettività, l'obiettività rimarrà sempre una chimera.


zaludozzz
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum