E l'ultimo film (non SF) visto è...


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 294, 295, 296, 297, 298  Successivo
Autore Messaggio
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1702
MessaggioInviato: Sab 21 Gen, 2017 22:05    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
nel weekend ho visto "a man called ove", il contributo svedese alla lista dei film stranieri nominati all'oscar. tratto da un best seller, il film narra le gesta di ove, un anzianotto brontolone rimasto da poco vedovo, che si occupa di mantenere - senza che nessuno gliel'abbia chiesto - l'ordine nel vicinato. chiunque parcheggi male un'automobile, o metta del vetro nel contenitore del riciclo errato, può aspettarsi un biglietto o un cazziatone da parte di ove, non ci scappa. è una commedia e un dramma al tempo stesso: la trama fa uso di diversi flashback che raccontano della vita di ove, facendo capire come sia diventato l'uomo che è, ma al tempo stesso c'è un incontro/scontro con dei nuovi vicini di casa e altre peripezie. quel che ne viene fuori è un ottimo film, che non segue i soliti sentieri conosciuti della sceneggiature un tanto al chilo. 

secondo imdb però non uscirà in italia, mi pare di capire.

Gran bel film, l'ho visto anch'io in svedese, devo dire commedia molto piacevole ed intelligente.
Il libro si trova anche in italiano (L'uomo che metteva in ordine il mondo) per il cinema direi che non si sa mai, visti i tempi italiani tra quale mese/anno potrebbe arrivare Smile
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6070
MessaggioInviato: Mer 08 Feb, 2017 18:19    Oggetto:   

visto REVENANT che finalmente ha fruttato il tanto ambito oscar a Di Caprio


mmm...belle immagini, belle le scene di combattimento...ma di fatto il film mi ha annoiato.
sempre bravo Di Caprio ma, non da oscar: lo meritava per inception, wolf of wall street, e altri.
ho trovato più bravo il cattivo di cui non riesco a memorizzare il nome (l'attore del nuovo Mad Max, Locke..)
bella la scena con l'orso Smile
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 09 Feb, 2017 15:58    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
ho trovato più bravo il cattivo di cui non riesco a memorizzare il nome

tom hardy. ha un bravura indiscutibile nell'interpretare personaggi con seri problemi comportamentali. 
Very Happy
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6070
MessaggioInviato: Ven 10 Feb, 2017 08:37    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
crazy diamond ha scritto:
ho trovato più bravo il cattivo di cui non riesco a memorizzare il nome

tom hardy. ha un bravura indiscutibile nell'interpretare personaggi con seri problemi comportamentali. 
Very Happy

mi è piaciuto tantissimo in Locke (regge il film da solo  in macchina ...impressionante) ed anche in Lawless (sprizza carisma come un idrante)...
anche in film che ho faticato a digerire, Child 44, fa una gran figura!!
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5154
MessaggioInviato: Sab 18 Feb, 2017 21:28    Oggetto:   

L'altra sera ho visto "Forever young", commediola italiana.
Lasciate perdere
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Mar 07 Mar, 2017 14:34    Oggetto:   

Ieri sera era tempo di rivedere "Il mio grosso grasso matrimonio greco".

Che dire: Ωπα!
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 09 Mar, 2017 15:26    Oggetto:   

visto "the man who knew infinity", che racconta le gesta di srinivasan ramanujan, il geniaccio matematico indiano dei primi del 900.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6070
MessaggioInviato: Mar 14 Mar, 2017 09:49    Oggetto:   

visto "ARQ" su netflix.
la versione spartana (molto spartana) di Edge of tomorrow (il protagonista ha anche una vaghissima somiglianza con Cruise).
il punto debole non è che manchino effetti e che il film sia povero...è che proprio non convince la storia di fondo.
Comunque meglio di tanti altri film: almeno ci prova... Smile
DiVega
Incal Incal
Messaggi: 1217
Località: Brixia
MessaggioInviato: Ven 17 Mar, 2017 16:26    Oggetto:   

Visto il remake al femminile di Ghostbusters. Sono stato molto critico sul progetto sia per il cast al femminile che per l'ennesimo reboot di un cult, tuttavia il trailer iniziale mi era parso divertente con personaggi che seppur poco convincenti ispiravano una certa simpatia.

Già, probabilmente il trailer è la osa migliore di questo film rivelatosi inutile, insulso e perfino irritante. Ho odiato persino il cameo di Murray.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6070
MessaggioInviato: Lun 20 Mar, 2017 11:20    Oggetto:   

Visto "Hateful height"
gran film, con grandi attori (samuel jackson, kurt russel, tim roth, ecc).
non è il miglior western che abbia visto ("gli spietati" rimane il capolavoro inarrivabile) , ma caspita... mi è proprio piaciuto.
Samuel Jackson sembra tornato ai livelli di Pulp fiction:)
DiVega
Incal Incal
Messaggi: 1217
Località: Brixia
MessaggioInviato: Lun 20 Mar, 2017 17:27    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
Visto "Hateful height"
gran film, con grandi attori (samuel jackson, kurt russel, tim roth, ecc).
non è il miglior western che abbia visto ("gli spietati" rimane il capolavoro inarrivabile) , ma caspita... mi è proprio piaciuto.
Samuel Jackson sembra tornato ai livelli di Pulp fiction:)

L'ho visto anch'io di recente si SKY quindi non la versione lunga, il solito Tarantino che o ami o odi, io semplicemente lo adoro ma se devo essere sincero fino in fondo fosse durato mezz'ora in meno non avrebbe perso nulla, devo dire che gli ultimi 15 minuti sono stati un pò interminabili.

Personalmente tra tutti i suoi capolavori è quello che ho apprezzato meno.
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2466
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 22 Mar, 2017 08:59    Oggetto:   

Qlche gg fa hanno dato cani sciolti, molto carino e divertente, attori in stato di grazia per una trama spumeggiante sebbene un po' "esagerata".
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 4915
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 22 Mar, 2017 09:39    Oggetto:   

Ieri su Rai5 "The Way Back", storia di un gruppo di prigionieri che fuggono da un Gulag sovietico (a nord del lago Bajkal) ed attraversano la steppa, il deserto, le montagne per arrivare infine in India.
Molto bello, paesaggi molto suggestivi e molto verosimili (io ho visto la steppa dell'Altaj, non lontano dalla zona in cui è ambientato... Posso confermare la verosomiglianza dei paesaggi).
Molto interessante, al di là del messaggio politico (piuttosto blando in verità).
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Ven 24 Mar, 2017 23:45    Oggetto:   

"The good wife" è una serie legal drama che si è conclusa con la settima stagione nel 2016. Molto apprezzata dal pubblico e dalla critica aveva come protagonista Julianna Margulies nei panni di Alice Florrick, moglie di un Procuratore di Stato, che è costretta a tornare a lavorare come avvocato dopo che il marito è stato condannato per corruzione.
La serie prendeva in esame molti aspetti del lavoro legale, della fisica degli studi di avvocati e anche della politica.
Come capita ogni tanto è stata prodotta una serie Spinn Off dal titolo "The good fight". In questo caso una delle protagoniste è Diane Lockhart che in "The good wife" era la socia principale e fondatrice dello studio che assume Alice.
Pensando di andare in pensione lascia il suo studio, ma ridotta alla bancarotta da una truffa finanziaria, anche lei deve ricominciare in uno studio più piccolo.
In questo caso oltre hai normali temi legali, si parla di truffe finanziarie e del ruolo di internet nella vita di chi è marginalmente coinvolto da uno scandalo che ha portato alla rovina migliaia di risparmiatori.
E di Trump.
La serie inizia con la protagonista che assiste all'insediamento di Donald Trump e decide di trasferirsi in Francia.
Da quel momento non c'è puntata dove il Potus non venga citato, sia oggetto di discussione e di lotte tra avvocati per accaparrarsi i clienti basandosi su chi a votato o non ha votato Trump.
In alcuni momenti è perfino pesantuccio.
Credo sia la prima volta che vedo una sorta di work in progress con un Presidente come bersaglio.
Palomino.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3118
MessaggioInviato: Sab 25 Mar, 2017 10:50    Oggetto:   

Citazione:
La serie inizia con la protagonista che assiste all'insediamento di Donald Trump e decide di trasferirsi in Francia.

Cioè, fammi capire, se ora eleggono la Le Pen questa dove si trasferisce, in Nuova Zelanda? Razz
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri film e telefilm Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 294, 295, 296, 297, 298  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum