Che ne sarà dell'ottava stagione?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
CassiopeA
Dalek Dalek
Messaggi: 455
MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2000 13:50    Oggetto: mi intrometto anche io   

Forse mi inserisco un po' tardi un una discussione, che a quanto ho potuto vedere vi coinvolge da un po' di tempo. Francamente quando uscì x-files pensai"finalmente la serie televisiva che fa per me!" Ma ora siamo davvero arrivati alla frutta. Quando uscì il film dissero che avrebbero chiuso la serie per lasciare spazio ai dei lungometraggi da realizzare nel tempo, alla Star Trek. Forse questa sarebbe la soluzione migliore, e sufficientemente salomonica. Che ne dite?
MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2000 17:08    Oggetto: E lo Zombie di fine millennio?   

La trovata di X Files+Millennium mi ha colpita moltissimo,
mi pareva una buona idea, ma poi sono venuti gli zombies di Romero...che delusione!!!!Che cosa ne pensate del ricovero psichiatrico del protagonista di Millennium?
Sembra la rielaborazione seria di 'Dracula Morto E Contento'!
Ale.
davide [59]
Ospite

MessaggioInviato: Gio 04 Mag, 2000 12:08    Oggetto: UMANITY   

E se si scropisse che facciamo tutti
parte di un gioco della playstation
che si chiama UMANITY ???? mulder e scally
sono i personaggi principali ????
Emandini [72]
Ospite

MessaggioInviato: Lun 15 Mag, 2000 18:12    Oggetto: La verità sull'ottava serie   

Silvio Sosio ha scritto:

>Ci sarà o no l'ottava stagione? La Fox vorrebbe
>proseguire, continuare a spremere la sua gallina
>dalle uova d'oro, ma sembra che nessuno ne abbia
>voglia. In particolare Duchovny, che ha detto
>che ben difficilmente riusciranno a convincerlo
>a restare.

La situazione esatta è questa: La Fox ha offerto a Duchovny 1 milione di dollari ad episodio. DD ha fatto la controfferta: vuole apparire solo in 15 episodi e dirigerne due. Groshow, presidente della Fox, ha detto che l'ottava serie ci sarà, e non dipenderà dalla presenza o meno dell'attore. Il 18 maggio verrà chiarito definitivamente il mistero con un comunicato finale: cmq, un'ottava serie ci sarà. Lo si deduce da alcuni motivi: la Fox ha perso quest'anno sia "Beverly Hills 90210" (evvai!), sia "Party of Five", rinunciare anche ad X-Files sarebbe una perdita insostenibile. Altro indizio: l'ultimo episodio della settima, intitolato "Requiem", che vedranno in America domenica prossima, è annunciato come "season finale", non come "series finale"... Girano alcune voci strane ed allarmanti sull'episodio, in cui gli autori potrebbero far sparire dalla circolazione Mulder, nel caso Duchovny continuasse a non voler fare l'ottava serie.

>Ma che X-Files sarebbe senza Mulder?
>Avrebbe senso?
>E le ipotesi di serie parallele, con i Lone
>Gunmen oppure ambientata nel passato con il
>padre di Mulder e l'uomo che fuma giovani?
>Che ne pensate?

MessaggioInviato: Mar 16 Mag, 2000 07:41    Oggetto: Ma cosa resta da dire?   

Gia'... a che serve l'ottava stagione se non c'e'
piu' nulla da rivelare? Se tutti gli affascinanti
interrogativi che ci hanno tenuto attaccati alla
serie per sette anni sono stati svelati, e in modo
terribilmente bislacco, cosa resta da raccontare????
Ormai:
- dell'uomo che fuma si sa tutto, anche il nome.
Possiamo chiamarlo Mr. Spender. Fine del mistero.
- della colonizzazione si sa tutto.
- si sa che fine (bislacca) abbia fatto Samantha
... Cosa resta?
Mi sa che Duchovny l'anno prossimo potrebbe anche
starsene a casa a fare la calzetta, e non cambierebbe
proprio niente. Quando una serie e' fiacca, e' meglio
chiuderla, o si diventa gli zimbelli di se' stessi.

SOB!
Elisabetta
MessaggioInviato: Mar 16 Mag, 2000 10:01    Oggetto: Re: UMANITY   

davide ha scritto:

>E se si scropisse che facciamo tutti
>parte di un gioco della playstation
>che si chiama UMANITY ???? mulder e scally
>sono i personaggi principali ????

Bah, per quel che mi riguarda, il gioco è bello, finchè dura poco...poi si ricade nella banalità del reale.

Alessandra.
MessaggioInviato: Mer 17 Mag, 2000 10:33    Oggetto: L'ottava stagione si farà (era Re: Ma cosa resta da dire?)   

Elisabetta Vernier ha scritto:
>Gia'... a che serve l'ottava stagione se non
>c'e' piu' nulla da rivelare? Se tutti gli
>affascinanti interrogativi che ci hanno tenuto attaccati >alla serie per sette anni sono stati svelati, e in
>modo terribilmente bislacco, cosa resta da raccontare????

Commentando la sua decisione di farla, 'sta benedetta (si fa per dire) ottava serie, Chris Carter (ti) ha cosi' risposto: "Ci sono ancora tante storie da raccontare in X-Files e io sono contento che lo show ritorni anche la prossima stagione per darci l'opportunità di farlo". Quindi mi sembra chiaro che lui sappia perfettamente che cosa resta da dire, e che diamine!
... E difatti e' proprio questo che mi preoccupa!

>Mi sa che Duchovny l'anno prossimo potrebbe
>anche starsene a casa a fare la calzetta,

E pare proprio che cosi' sara'. Almeno per una buona parte della stagione. Secondo le ultime voci, infatti Duchovny sarebbe in procinto di firmare per esserci in meno della metà degli episodi dell'intera serie (dalle sei alle nove puntate - probabilmente quelle "mitologiche").

Sigh!
Ale
Wipper [128]
Ospite

MessaggioInviato: Sab 01 Lug, 2000 00:17    Oggetto: Solo per soldi...   

Sono convinta che Carter faccia male ha volere a tutti i costi fare un'ottava serie.
Per non parlare del fatto che sarà così costretto a far sparire un po' dalla circolazione MULDER!!!!!!
Ma anche Duchovny si rende davvero insopportabile con le sue fisime sui soldi che gli danno(per lui troppo pochi) per recitare negli episodi.
Fulvio [160]
Ospite

MessaggioInviato: Ven 21 Lug, 2000 21:35    Oggetto: Re: Ma cosa resta da dire?   

Magari avessero svelato tutto!! Secondo me Chris Carter ci ha fatto scoprire la verità piano piano in un modo che da un momento all'altro può smentire tutto e confermare tutto in un attimo. Certo che adesso l'uomo che fuma è morto, la cospirazione non c'è più, ma perchè gli alieni si sono dimenticati di invaderci? Hanno rapito anche Mulder per simpatia personale? Secondo me neanche Chris Carter ha bene chiara tutta la storia e se la inventa piano piano. Comunque è sconsolante che Mulder sia stato portato via dagli alieni perchè l'attore che lo interpreta si è stufato!! Smile))
Alex [164]
Ospite

MessaggioInviato: Lun 24 Lug, 2000 22:55    Oggetto: Re: Ma cosa resta da dire?   

Fulvio ha scritto:

>Magari avessero svelato tutto!! Secondo me Chris
>Carter ci ha fatto scoprire la verità piano
>piano in un modo che da un momento all'altro può
>smentire tutto e confermare tutto in un attimo.
>Certo che adesso l'uomo che fuma è morto, la
>cospirazione non c'è più, ma perchè gli alieni
>si sono dimenticati di invaderci? Hanno rapito
>anche Mulder per simpatia personale? Secondo me
>neanche Chris Carter ha bene chiara tutta la
>storia e se la inventa piano piano. Comunque è
>sconsolante che Mulder sia stato portato via
>dagli alieni perchè l'attore che lo interpreta
>si è stufato!! Smile))

Magari stanno preparando una nuova serie su Beta Pictoris e gli serviva un attore...
Alex
Thx 1138
Hoka
Messaggi: 47
MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2000 11:19    Oggetto: Re: Ma cosa resta da dire?   

Fulvio ha scritto:

Secondo me
>neanche Chris Carter ha bene chiara tutta la
>storia e se la inventa piano piano. Comunque è
>sconsolante che Mulder sia stato portato via
>dagli alieni perchè l'attore che lo interpreta
>si è stufato!! Smile))

Ripenso con tenerezza a quando, anni fa, trepidavo in attesa di sviluppi nelle intricatissime trame relative alla cospirazione. Poi ho capito che non veniva nemmeno seguita una traccia e il serial oramai si è ridotto agli esercizi acrobatici di un Carter che si diverte a cambiare continuamente le carte in tavola. Non sa nemmeno lui come andrà a finire. Continuo naturalmente a seguirlo con passione ma ora manca qualcosa ....

ciao
Andrea
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 27 Lug, 2000 10:35    Oggetto: Re: Ma cosa resta da dire?   

Andrea Cannella ha scritto:

>il serial oramai si è ridotto agli
>esercizi acrobatici di un Carter che si diverte
>a cambiare continuamente le carte in tavola. Non
>sa nemmeno lui come andrà a finire.

Quando si ha la fortuna di creare un serial
cult, l'idea e' quello di mungerlo al massimo,
di battere il ferro sinche' e' caldo. Carter l'ha
capito benissimo, e per questo ha cominciato
a trasformare x-files in una specie di soap-opera.
Il fatto che Scully si sia trovata incinta di
non si sa bene chi e' stata la goccia che ha
fatto traboccare il vaso...

Succede spesso nelle serie cult che i creatori
non capiscano quando e' il momento giusto di smettere
e di chiudere in gloria, magari con un episodio fulminante
che ripaghi le aspettative e la fedelta' degli
appassionati. Carter si e' divertito a prenderci
in giro con i suoi trucchi da illusionista, e ora
che Mulder ha deciso di gettare la spugna, si trova
con una serie senza protagonista principale.
Allora come un gatto cerca di arrampicarsi sugli specchi,
di tenere in mano i fili di un burattino ormai rotto.

Qualcuno conosce Northern Exposure? In NX e' successa esattamente la stessa cosa. Troppe stagioni, il protagonista
principale (Joel) getta la spugna e nella penultima
compare solo in alcune puntate con la scusa che
e' andato a fare l'eremita sulle montagne dell'alaska.
Poi, un giorno, sparisce in modo surreale. La stagione
successiva comincia con un nuovo dottore... e chiude dopo
una decina di episodi. La gente aveva smesso di guardarlo...

Morale della favola: non c'e' niente di nuovo sotto il
tubo catodico.

Eli
MessaggioInviato: Ven 28 Lug, 2000 16:34    Oggetto: Re: Ma cosa resta da dire?   

Elisabetta Vernier ha scritto:

>Andrea Cannella ha scritto:
>>il serial oramai si è ridotto agli
>>esercizi acrobatici di un Carter che si
>diverte
>>a cambiare continuamente le carte in tavola.
>Non
>>sa nemmeno lui come andrà a finire.
>Quando si ha la fortuna di creare un serial
>cult, l'idea e' quello di mungerlo al massimo,
>di battere il ferro sinche' e' caldo. Carter
>l'ha
>capito benissimo, e per questo ha cominciato
>a trasformare x-files in una specie di
>soap-opera.
>Il fatto che Scully si sia trovata incinta di
>non si sa bene chi e' stata la goccia che ha
>fatto traboccare il vaso...
>Succede spesso nelle serie cult che i creatori
>non capiscano quando e' il momento giusto di
>smettere
>e di chiudere in gloria, magari con un episodio
>fulminante
>che ripaghi le aspettative e la fedelta' degli
>appassionati. Carter si e' divertito a prenderci
>in giro con i suoi trucchi da illusionista, e
>ora
>che Mulder ha deciso di gettare la spugna, si
>trova
>con una serie senza protagonista principale.
>Allora come un gatto cerca di arrampicarsi sugli
>specchi,
>di tenere in mano i fili di un burattino ormai
>rotto. ...
>
D`accordissimo.
Certo, dispiace per una fine così "ingloriosa" della serie,
ma è la dura legge del business. Tra l`altro in questo periodo
particolare ,senza profitti miliardari tutto viene messo a nudo.
La nuova serie sarà ricordata dai posteri come un B cult
proprio come noi oggi apprezziamo dei B movies che al
momento della loro uscita sono stati severamente (e forse
giustamente) criticati... almeno è bello pensarlo.
Alex Donati
Diego [210]
Ospite

MessaggioInviato: Mer 30 Ago, 2000 22:44    Oggetto: Quando in Italia   

Qualcuno per caso sà quando verrà trasmessa in italia l'ottava stagione?
MessaggioInviato: Gio 31 Ago, 2000 17:57    Oggetto: Re: Quando in Italia   

Diego ha scritto:

>Qualcuno per caso sà quando verrà trasmessa in
>italia l'ottava stagione?

Non ti sembrara di chiedere un po' troppo? Non hanno ancora neppure cominciato a girarla!!!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a X-Files Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum