Mah...


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14944
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 21:29    Oggetto: Mah...   

Finalmente ho la prima stagione (in italiano, e il doppiaggio e' il pessimo), sono al quattordicesimo episodio.
Ehm...beh, forse avevo aspettative troppo alte, forse sono troppo trekkiana e mi aspetto sempre qualche messaggio, forse non ho la pazienza di sorbirmi le puntate riempitive che sono almeno una su due, ma...mi sto annoiando in attesa che succeda qualcosa, che i personaggi vengano delineati. Mi sembra che ancora non si siano decise le caratteristiche dei vari personaggi e che ci si contraddica a tutto spiano. La storia di fondo e'...troppo di fondo, e le singole puntate le trovo abbastanza insulse.
Insomma, non so se andro' avanti.
TANSTAAFL
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 22:17    Oggetto: Re: Mah...   

l'Anto ha scritto:
Finalmente ho la prima stagione (in italiano, e il doppiaggio e' il pessimo), sono al quattordicesimo episodio.
Ehm...beh, forse avevo aspettative troppo alte, forse sono troppo trekkiana e mi aspetto sempre qualche messaggio, forse non ho la pazienza di sorbirmi le puntate riempitive che sono almeno una su due, ma...mi sto annoiando in attesa che succeda qualcosa, che i personaggi vengano delineati. Mi sembra che ancora non si siano decise le caratteristiche dei vari personaggi e che ci si contraddica a tutto spiano. La storia di fondo e'...troppo di fondo, e le singole puntate le trovo abbastanza insulse.
Insomma, non so se andro' avanti.


Come per Star Trek, Babylon 5 da il meglio di sé dalla secondo alla quarta stagione. Tuttavia la prima va vista perché inizia a costruire lo scenario. Il bello inizia davvero quando arriva sorrisone Boxleitner.
S*
Damiano Premutico 2
Eloi Eloi
Messaggi: 439
Località: Tanelorn
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 22:43    Oggetto:   

L'Arrivo Delle Ombre.

Ci rendiamo conto delle tue anche legittime perplessità ma la prima stagione è solo il primo di un romanzo lungo cinque capitoli.


Cheerio
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14944
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 23:29    Oggetto:   

ok, grazie, allora tengo duro Smile
TANSTAAFL
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 10:51    Oggetto:   

Assolutamente! La seconda e la terza sono da urlo!

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 11:12    Oggetto:   

Mmmmh! Secondo me resterà deluso.
.
Trimurti Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 12:28    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Mmmmh! Secondo me resterà deluso.


eccolo.... Very Happy Very Happy Very Happy
visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 13:23    Oggetto:   

Non per colpa di B5, ma di St.
St porta a pensare in un certo modo e sottovalutare certi aspetti. Wink
Cmq ho testato sul campo questa mia affermazione con due fan di St di vecchia data che hanno visto B5 in questa incarnazione.
Uno ha mollato a metà della 3° stagione, per migrare verso Stargate.
L'altro si è un pò scosso con la 4°, ma non è ancora del tutto convinto.
Ovviamente io penso il contrario
B5 è tranquillamente superiore alla media trek. Superiore a Ds9, a Voy sicuramente ad Ent e se la gioca un pò con Tng.
Augh! Ho detto.... Diavolo
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14944
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 17:20    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Non per colpa di B5, ma di St.
St porta a pensare in un certo modo e sottovalutare certi aspetti.

quali?


Citazione:
Uno ha mollato a metà della 3° stagione, per migrare verso Stargate.


di Stagate ho visto due puntate e mi e' sembrato carino ma da tv dei ragazzi.


Citazione:

B5 è tranquillamente superiore alla media trek.


tecnicamente dici? certo che si'. In cos'altro?
TANSTAAFL
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 17:33    Oggetto:   

Citazione:
quali?


Elementi quali il melodramma, l'uso dei sentimenti delle persone nella narrazione, generalmente vengono sottovalutati in St.
La caratterizzazione dei personaggi a tutto tondo (pregi e difetti) è una cosa quasi sconosciuta in St e spesso, quando realizzata è poco convincente. La continuity è spesso gestita in modo + semplice (e cmq non hai livelli di B5).

Citazione:
di Stagate ho visto due puntate e mi e' sembrato carino ma da tv dei ragazzi.


Infatti è una serie ben fatta ma di puro intrattenimento.
Cmq non è che la ami, ha detto che gli piace appunto perchè è leggera e poco impegnativa.

Citazione:
tecnicamente dici? certo che si'. In cos'altro?


Proprio grazie alla sua continuity B5 riesce ad avere un maggior respiro e i personaggi, anche quelli minori riescono ad avere uno sviluppo + convincente.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 23:02    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Proprio grazie alla sua continuity B5 riesce ad avere un maggior respiro e i personaggi, anche quelli minori riescono ad avere uno sviluppo + convincente.


Questo forse è il pregio più grande di B5 rispetto alle altre serie. Tutti i personaggi cambiano, crescono, vengono modificati dagli eventi.
In particolare Londo e G'Karr, che all'inizio sono quasi due macchiette, e diventano personaggi tragici di profondità incredibile.
S*
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14944
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 23:04    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:

Elementi quali il melodramma, l'uso dei sentimenti delle persone nella narrazione, generalmente vengono sottovalutati in St.
La caratterizzazione dei personaggi a tutto tondo (pregi e difetti) è una cosa quasi sconosciuta in St e spesso, quando realizzata è poco convincente.


ma no, ma scherzi? forse e' semplificata, la descrizione dei personaggi avviene spesso tramite il racconto e le opinioni di altri, per far si che vengano compresi in un minor numero di puntate...ma dire che assente mi sembra un'assurdita! perfino Voyager riesce a caratterizzare i personaggi!

Citazione:
La continuity è spesso gestita in modo + semplice (e cmq non hai livelli di B5).


in questo sono d'accordo: in ST il genere umano ha raggiunto un livello, utopistico, che sembra non avere necessita' di ulteriori grandi trasformazioni. Ma la cosa e' voluta, non e' che si cerchi di creare una storia e non ci si riesca: cio' che e' importante e' il singolo avvenimento che deve avere per forza un senso.
Quindi non si puo' fare un paragone su questo argomento con la storia di B5, della quale comunque non posso discutere perche' al punto in cui sono arrivata io non e' ancora cominciata. Mo' finisco la prima stagione e vedo se riesco a recuperare la seconda, e poi se ti va ne riparliamo.

Citazione:
Cmq non è che la ami, ha detto che gli piace appunto perchè è leggera e [poco impegnativa.


cioe' vuoi dire che sto tipo considera ST poco impegnativo?

Citazione:


Proprio grazie alla sua continuity B5 riesce ad avere un maggior respiro e i personaggi, anche quelli minori riescono ad avere uno sviluppo + convincente.


ok, ripeto, vedro' come si sviluppano sia la continuita' che i personaggi. per ora di appena ben delineato c'e' solo Garibaldi, che si appena scoperto che e' un ex bevitore di quelli inaffidabili e ancora non e' stato spiegato come ha fatto a raggiungere la posizione di capo della sicurezza, e chi e' che ha avuto il coraggio di dargli fiducia. Anche Londo e' gia' abbastanza chiaro: niente di originale, e' tale e quale a Quark. Aspetto con ansia che si svelino le virtu' di Delenn.

Che m i piace di B5 e il realismo nella descrizione dell'umanita' in generale, anche se sulla base ci sono un po' troppi..ehm...malviventi in rapporto alla popolazione totale, e il r4ealismo manca del tutto nel controllo doganale della gente in arrivo.
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14944
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Lun 28 Lug, 2008 23:08    Oggetto:   

S* ha scritto:

In particolare Londo e G'Karr, che all'inizio sono quasi due macchiette, e diventano personaggi tragici di profondità incredibile.
S*


oh, meno male. Gia' ogni tanto si e' intravisto un barlume di genialita' in questi due, che mi ha fatto sperare, ma poi si e' ricaduti ancora nella macchietta.
TANSTAAFL
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Sab 09 Ago, 2008 01:29    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Non per colpa di B5, ma di St.
St porta a pensare in un certo modo e sottovalutare certi aspetti. Wink
Cmq ho testato sul campo questa mia affermazione con due fan di St di vecchia data che hanno visto B5 in questa incarnazione.
Uno ha mollato a metà della 3° stagione, per migrare verso Stargate.
L'altro si è un pò scosso con la 4°, ma non è ancora del tutto convinto.
Ovviamente io penso il contrario
B5 è tranquillamente superiore alla media trek. Superiore a Ds9, a Voy sicuramente ad Ent e se la gioca un pò con Tng.
Augh! Ho detto.... Diavolo


Magari non bestemmiamo...

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Sab 09 Ago, 2008 01:37    Oggetto:   

Bah, l'Anto avrà presto la possibilità di vedersi la prima stagione con un buon doppiaggio, e presto anche le altre.
Vero, una serie con molti pregi, anche se spesso fatico un po' a seguirla per una strana sensazione di... baracconata che ST non mi trasmette.
Non so, problema mio.
Comunque, tanto per scegliere una serie Trek a caso, non mi si venga a raccontare che DS9 propone personaggi bidimensionali e senza evoluzione, per favore !!!
Poi le teorie che vogliono DS9 in parte ispirata dalla prima stesura di B5 non mi interessano affatto.

Per Anto: Londo e Quark non hanno niente in comune, credimi.

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Babylon 5 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum