Le graffette, l'universo e tutto quanto


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 10:22    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Le graffette, l'universo e tutto quanto

Sta spopolando un gioco del tutto privo di grafica ma estremamente avvincente, che ci dice molto sulle intelligenze artificiali e su come potrebbe finire l'universo



Leggi l'articolo
Andrea Pagani
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2111
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 10:22    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

ho cliccato, ma so già che questa cosa non finirà bene....
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5002
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 10:46    Oggetto:   

Autofac?
Albacube reloaded
Horus Horus
Messaggi: 3910
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 16:09    Oggetto:   

Decisamente pericoloso Very Happy
L'accostamento a Come ladro di notte di Miglieruolo è venuta subito anche a me Smile
Andrea Montesi
Blobel Blobel
Messaggi: 173
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 19:20    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Sono fottuto. Siate maledetti, mi avrete sulla coscienza!
----------------

Sex is not the answer: sex is the question, YES is the answer!
(Woody Allen)
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 22:42    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Molto stimolante il riposizionare la singolarità tecnologica uscendo dallo stereotipo della divinità onnipotente & onnisciente con un piano più o meno imperscrutabile.
Grazie mille per l'articolo, l'ho molto apprezzato.
Però nella frase
Citazione:
Di fronte a una singolarità tecnologica, capace di riprodurre a ritmo esponenziale le sue risorse, una civiltà normale, anche intelligentissima o avanzatissima, non ha semplicemente nessuna possibilità.

a mio parere ci sono enormi buchi in merito all'energia necessaria per moltiplicarsi a questi ritmi, anche assumendo una tecnologia dove l'energia basti a trasformare qualsiasi materiale in quello che serve alla singolarità.
Inoltre l'entropia abbatte costantemente l'energia disponibile nell'universo, quindi prima o poi o la singolarità troverà una maniera per invertire l'entropia (non chiedete a me come la fisica possa consentirlo, chiedetelo alla singolarità) o non avrà più energia per produrre e sostenere le macchine che le occorrono. Speriamo che Denis Villeneuve non scopra questo gioco, oppure dopo Dune ne farà il suo prossimo film!
mikronimo
Vorlon Vorlon
Messaggi: 965
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 23:33    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Io sono molto fortunato... sono immensamente pigro e solo l'idea di fare un tale lavoro (pur facendolo fare ad una stupida I.A.), mi ha sfinito: l'Universo può stare tranquillo!
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
mikronimo
Vorlon Vorlon
Messaggi: 965
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mar 24 Ott, 2017 23:34    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Andrea Montesi ha scritto:
Sono fottuto. Siate maledetti, mi avrete sulla coscienza!

Very Happy
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6782
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 05:27    Oggetto: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Graffette?? Non poteva essere birra??!!
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5002
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 09:22    Oggetto: Re: Le graffette, l'universo e tutto quanto   

Naismith ha scritto:
Molto stimolante il riposizionare la singolarità tecnologica uscendo dallo stereotipo della divinità onnipotente & onnisciente con un piano più o meno imperscrutabile.
Grazie mille per l'articolo, l'ho molto apprezzato.
Però nella frase

Citazione:
Di fronte a una singolarità tecnologica, capace di riprodurre a ritmo esponenziale le sue risorse, una civiltà normale, anche intelligentissima o avanzatissima, non ha semplicemente nessuna possibilità.

a mio parere ci sono enormi buchi in merito all'energia necessaria per moltiplicarsi a questi ritmi, anche assumendo una tecnologia dove l'energia basti a trasformare qualsiasi materiale in quello che serve alla singolarità.

In realtà il concetto è su un altro piano. Nella singolarità è l'intelligenza in grado di moltiplicarsi, il concetto di macchine che riproducono altre macchine è più un concetto nanotecnologico.
Quel che si voleva sottolineare è che lo scopo dell'intelligenza coinvolta nella singolarità può essere imperscrutabile, non necessariamente volta al benessere o alla distruzione del genere umano. Nel caso specifico, la costruzione e distribuzione di graffette.
Bene ha fatto nell'articolo a citare Stross e "accelerando". Ricordo un passaggio in cui il sistema solare "era impegnato in uno schema finanziario".
Citazione:
Inoltre l'entropia abbatte costantemente l'energia disponibile nell'universo, quindi prima o poi o la singolarità troverà una maniera per invertire l'entropia (non chiedete a me come la fisica possa consentirlo, chiedetelo alla singolarità) o non avrà più energia per produrre e sostenere le macchine che le occorrono. 


Dipende se esiste un modo oppure no.
zoon
Blobel Blobel
Messaggi: 155
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 10:43    Oggetto:   

vi adoro...
Anacho
Vorlon Vorlon
Messaggi: 977
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 17:27    Oggetto:   

Nanotecnologia, la singolarità, la parusia... tutto per un giochino infantile di stupidità assoluta.
Adesso vado a provarlo e tra dieci minuti torno a dirvi perché sarebbe meglio crescere unn po?.
Graffette, mah.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5002
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 20:43    Oggetto:   

Anacho ha scritto:
Nanotecnologia, la singolarità, la parusia... tutto per un giochino infantile di stupidità assoluta.
Adesso vado a provarlo e tra dieci minuti torno a dirvi perché sarebbe meglio crescere unn po?.
Graffette, mah.

Sono le 21.42 e non sei ancora tornato, però...
Anacho
Vorlon Vorlon
Messaggi: 977
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 21:28    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Anacho ha scritto:
Nanotecnologia, la singolarità, la parusia... tutto per un giochino infantile di stupidità assoluta.
Adesso vado a provarlo e tra dieci minuti torno a dirvi perché sarebbe meglio crescere unn po?.
Graffette, mah.

Sono le 21.42 e non sei ancora tornato, però...


Non mi rompere le palle, sono quasi a 300 milioni di graffette e a un passo dalla pace nel mondo. Chi, io?
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6782
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 25 Ott, 2017 22:33    Oggetto:   

Anacho ha scritto:
HappyCactus ha scritto:
Anacho ha scritto:
Nanotecnologia, la singolarità, la parusia... tutto per un giochino infantile di stupidità assoluta.
Adesso vado a provarlo e tra dieci minuti torno a dirvi perché sarebbe meglio crescere unn po?.
Graffette, mah.

Sono le 21.42 e non sei ancora tornato, però...


Non mi rompere le palle, sono quasi a 300 milioni di graffette e a un passo dalla pace nel mondo. Chi, io?


Muahahaha!


....
....
....


Dài, dì la verità: ti rivendi le graffette per la birra.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum