Lucifer


Autore Messaggio
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 09 Gen, 2017 15:38    Oggetto: Lucifer   

ho visto che c'è una discussione in corso sulla stagione 2, ma niente sulla prima. quindi, eccola. venghino siòri, venghino.

non è però un commento positivo il mio. dopo una manciata di episodi sono pronto ad abbandonare il tutto. e dire che le premesse eran buone: il diavolo in persona lascia l'inferno per stabilirsi a los angeles - una vacanza rintemprante dopo i millenni spesi a torturare le anime dannate. ma il risultato è un normalissimo procedural in cui la solita coppia di poliziotti che si punzecchiano e si rimproverano, ma nel frattempo risolvono un nuovo caso in ogni epsodio, qui è sostituita da una poliziotta gnocca ed appunto il principe degli inferi. cambiano gli interpreti, ma la musica è più o meno sempre quella insomma. e a me che non sopporto i procedural, questo "lucifer" non ha purtroppo nulla da offrire, a parte la trovata interessante di avere lucifero che si fa analizzare da una psicologa. 
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16696
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 09 Gen, 2017 21:48    Oggetto:   

Non ti poso obbligare a vederlo, ma le cose si fanno moolto più interessanti andando avanti.
Palomino.
ziopippi
Horus Horus
Messaggi: 2678
Località: Salerno
MessaggioInviato: Lun 09 Gen, 2017 22:44    Oggetto:   

quoto Palomino, la seconda parte della prima stagione è un crescendo avvincente ed interessante... tra un po inizio la seconda stagione
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1699
MessaggioInviato: Mar 10 Gen, 2017 10:57    Oggetto:   

diciamo che la struttura è la classica Sherlock Holmes usata in abbondanza in nella tv in quasi ogni salsa dagli originali Sherlock passando a The Mentalist, fino ad arrivare a House ... protagonista geniale sopra le righe con rapporti interpersonali peculiari e spalla rigorosa, diligente e fondamentale per bilanciare il personaggio e "umanizzarlo".

Come al solito fa molto l'interpretazione del protagonista e per i più esigenti la trama "lunga" che collega il tutto.
Io ho apprezzato molto il protagonista e la trama lunga devo dire che tempi abbastanza bilanciati per un network americano, si sviluppa in modo interessante assumendo con il susseguirsi degli episodi sempre più rilevanza.
Poi resta un procedural, purtroppo, sulla TV generalista americana, gli spettatori (soldi) li fai con quelli.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16696
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2017 21:40    Oggetto:   

Formula di successo: poliziesco con inserto "umoristico" per smorzare i toni. Oltre al connubio poliziotta tosta e gran figa con il civile alle volte geniale  ed altre volte con un po' di capacità (tipo Castle) ora ci sono le serie tratte da film di successo: "Lethal Weapon" (non male) e "Rush Hour" (il protagonista che nel film era interpretato da Jackie Chan, nella serie è un attore decisamente poco espressivo)
Palomino.
ps per altro all'inizio della seconda stagione arriva un favoloso tostapane
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1699
MessaggioInviato: Mer 15 Feb, 2017 17:45    Oggetto:   

La serie è stata rinnovata ufficialmente per una terza stagione di 22 Episodi.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum