Chi sarà il prossimo Sindaco di Roma?


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo

Sindaco di Roma (in ordine alfabetico)
Bertolaso 0%  0%  [ 0 ]
Giacchetti 0%  0%  [ 0 ]
Meloni 16%  16%  [ 1 ]
Raggi 83%  83%  [ 5 ]
Voti Totali : 6

Autore Messaggio
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 27 Mar, 2016 22:04    Oggetto: Chi sarà il prossimo Sindaco di Roma?   

Apro una discussione su una delle più strane e importanti elezioni amministrative degli ultimi anni: quelle di Roma.
Le dimissioni di marino sembravano aver aperto la porta ad un ritorno del centro-destra sulla poltrona della capitale. Ed invece ...
Ed invece se ne visto di tutti i colori.
Tanto per dirla alla Crozza, nessuno sembra voler diventare Sindaco di Roma.
Se si può sintetizzare la situazione in un singolo vale la pena ricordare la dichiarazione della Senatrice Taverna:

"Ho pensato che potrebbe essere in corso un complotto per far vincere il Movimento Cinque Stelle a Roma". L'ultima teoria del Movimento Cinque Stelle arriva dai microfoni di Radio Cusano Campus per bocca della senatrice Paola Taverna, all'indomani della presentazione dei candidati "grillini" al Campidoglio.

"E' incredibile riuscire a proporre per i romani un candidato del genere" spiega la parlamentare riferendosi ai nomi principali dei due schieramenti di centrodestra e centrosinistra. "La scelta di Bertolaso - spiega Taverna - mi ha lasciato perplessa tanto quanto quella di Giachetti. Diciamocelo chiaramente, questi stanno mettendo in campo dei nomi perché non vogliono vincere Roma, si sono già fatti i loro conti. Al governo rimane Renzi, alla Regione Zingaretti che stiamo vedendo come sta operando, a livello economico Roma dipende da stanziamenti regionali e stanziamenti statali, ora vogliono metterci il Cinque Stelle, per togliergli i fondi e fargli fare brutta figura. Questo i romani lo devono capire. E comunque - aggiunge la senatrice - hanno fatto i conti senza l'oste, i romani non sono rimbambiti. La nostra campagna elettorale sarà 'prendiamoci Roma, ma prendiamocela tutti insieme'. Ci stanno lasciando debiti fino al 2020 e questa non è opera del Cinque Stelle".
Ora, se ti presenti alle elezioni è perché pensi di vincerle. E se ti presenti a Roma significa che dovrai sgobbare per molti anni solo per avere un minimo di normalità. Ma sgobbare di brutto.
Inoltre Roma è una città di 2,6 milioni di abitanti e un flusso turistico che ne aumenta ulteriormente la popolazione. Al suo interno c'è la più piccola nazione al mondo, che virtualmente  può contare su un miliardo di cittadini dal punto di vista religioso. E' proposta come sede per le Olimpiadi del 2024 (sperando che perda). Come capitale deve vedersela con i problemi dati dalle manifestazioni di protesta e dal terrorismo.
Insomma non è una poltrona su cui giocare.
Dopo delle primarie all'italiana, per il centrosinistra si presenta Giacchetti. Il buon Crozza ha ironizzato sul nome chiedendosi "chi è?". Personalmente mi chiedo perché devono essere sempre gli stessi nomi quelli che girano e che non sia ora di presentare qualcuno di nuovo. Giacchetti per altro nasce politicamente come Radicale e ancora oggi è iscritto alla versione 2.0, quella che non si presenta alle elezioni direttamente.
Il M5S, dopo le sue primarie, presenta Virginia Raggi. Avvocato civilista, con praticantato nello studio legale di Previti, sposata, madre e bella donna. Ha già una breve esperienza in Capidoglio.
il centrodestra non ha fatto le primarie e si presenta con  ... 3 candidati.
Come ben sappiamo Mr. B. è allergico alle primarie e ha presentato il suo uomo forte: Bertolaso. Tralasciando le inchieste che lo stanno seguendo e una carriera nella Protezione Civile non entusiasmante, in poco tempo solo aprendo bocca si è un po' rovinato
Per un certo periodo la Meloni era intenzionata a candidarsi, poi con la gravidanza ci ha ripensato, poi Bertolaso e Mr. B hanno tirato fuori una battuta non gradita e lei ha deciso di candidarsi per fargli girare le palle. ( non dico che è andata come la descrive Makkox , però .... )
Ultimo Strorace.
Poi ci sono Alfio Marchini e l'ex-viceministro Stefano Fassina. e altri due pratica non pervenuti.
La situazione attuale secondo un sondaggio dell'Huffington Post:
Giacchetti 26.6 %
Raggi       25.0 %
Meloni      17.7 %
Bertolaso 10.5 %
Marchini     8.9 %
Fassina      6.4 %
Storace     4.0 %
In sostanza è un confronto tra Pd e M5S con il centrodestra che perderà sicuramente e non sarà in gara se non finisce di litigare.
Palomino. 
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 00:31    Oggetto:   

Raggi.
Il motivo e' molto semplice: il PD e' uscito malissimo dalla storia Marino e la ferita e' molto fresca (meta' cittadini sono convinti fosse un sindaco indecente l' altra meta' che il PD abbia fatto un disastro ed immolato Marino per coprire le proprie porcate: il 100% che il PD esce da un totale disastro), FI non esiste ed hanno dovuto cercare un personaggio fedele a Berlusconi ma esterno al partito, autorevole ma anche sputtanato, e per varie ragioni (che si possono riassumere in sopravvivenza e ricerca di posto al sole) non e' neppure riuscito ad allearsi con Fratelli d' Italia e Lega.

La Meloni non ha tutto quel consenso (e vorrei anche vedere) neppure a Roma a mio modestissimo parare e comunque ha gia' sostanzialmente ammesso la sconfitta dicendo che lei voterebbe Raggi se tagliata fuori dal ballottaggio.
E poi a Roma hanno avuto un sindaco "delle sue parti" da poco e non e' che le porcate che ha scontato Marino fossero scese improvvisamente dal cielo.

La Raggi non la conosce nessuno (e quindi nessuno le vuole male), il M5S continua ad essere considerato il partito simpatia e quindi viaggia, a mio modestissimo parere, facile facile verso la vittoria.

Per inciso il candidato del PD, che invece avrebbea vuto davvero bisogno di un candidato oltre il partito (molto piu' di FI), e' un anonimo personaggio interno alla sinistra italiana da mo'.

Piu' in generale vedo sempre piu' in ribasso FI in giro per l' Italia (ed il giorno in cui, a sorpresa a questo punto, Berlusconi tirera' le cuoia si dissolvera'), sempre meno "amichevole" il PD, sempre maggiore il consenso nei confronti del M5S (che spara cazzate sempre piu' grosse).

E comincia a pensare che ci sono tanti bei paesi al mondo da visitare.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 01:31    Oggetto:   

Antipatriota !!!! RESTA e contribuisci alla Rinascita
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 11:44    Oggetto:   

Neil ha scritto:
Antipatriota !!!!

Sempre, sempre piu' convinto.
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5185
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 17:04    Oggetto:   

Premesso che sono i romani quelli che in particolare si devono pronunciare, direi che davvero e soprattutto a destra, sembra facciano tutti a gara per non vincere. Ma non mi pare così strano. Da quel che si sente, con rispetto parlando, più che una macchina amministrativa si devono gestire delle cloache a cielo aperto.
Il centro destra comunque, al momento non è credibile, non esiste come soggetto unitario è inconsistente come proposte politiche ed è privo di nuovi soggetti che possano costituire un adeguato riferimento. 
Gli inconsistenti grillini, come al solito, sono solo buoni a mettere le mani avanti. In poche parole pare che dicano: "se anche vinciamo non potremo fare niente"; ma allora se davvero pensano di trovare un disastro, che evitassero di presentarsi. Troppo comodo proporsi, per poter poi magari...  sgovernare adducendo come alibi le magagne di precedenti amministrazioni o le pastoie imposte da Provincia e Governo. Vogliono il "faccio tutto io"? Allora che al prossimo referendum costituzionale facciano campagna per il No, e vedranno che finalmente avremo una legge elettorale che non obbliga a costituire delle   armate Brancaleone per poter governare.
Il Pd ha il suo candidato, punto. Mi pare sia la forza che se la stia menando meno di tutti. Giusto i soliti dissidenti, il cui concetto di democrazia è che la minoranza ha diritto di veto, a movimentare il dibattito interno. Non sembra peraltro che ci  tengano tantissimo a vincere... e questo mi pare faccia impensierire e andare in bestia gli altri (inconsistenti in testa), che non sia mai si trovino a dover dimostrare quanto sono incapaci a dispetto dei tanti proclami.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 17:54    Oggetto:   

Antha ha scritto:
movimentare il dibattito interno. Non sembra peraltro che ci  tengano tantissimo a vincere... e questo mi pare faccia impensierire e andare in bestia gli altri (inconsistenti in testa), che non sia mai si trovino a dover dimostrare quanto sono incapaci a dispetto dei tanti proclami.

Il M5S ci tiene e molto a mettere un sindaco a Roma.
Stavano quasi per scegliere uno dei loro ometti piu' in vista in barba alle regole interne pur di giocarsela fino in fondo.
Hanno solo messo un po' le mani avanti (ed oggettivamente e' vero che se vincono le elezioni gli rendono la vita un inferno: d' altro canto l'hanno fatto perfino con quel personaggino discutibile che e' Marino, figurarsi).
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 19:14    Oggetto: Madame Boschi   

W Virginia Raggi fuori il PDL-L degli incompeteti Renzie e Madame Etruria-Boschi da Roma


Ultima modifica di Neil il Mar 29 Mar, 2016 00:46, modificato 1 volta in totale
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 28 Mar, 2016 22:09    Oggetto:   

Qualunque sia il sindaco dovrà vedersela con quelli del suo partito già parte del magna-magna di Roma e con la macchina burocratica di comune, regione, ecc.
Io voterei la Raggi solo per vedere se il M5S riesce a fare qualcosa di meglio degli altri partiti (sperando che il magna-magna non lo abbia già assimilato).
Marchini non si capisce cosa rappresenti se non se stesso, quindi è da escludire a priori.
Tutti gli altri sono espressione delle rispettive macchine partitiche che hanno già avuto modo di mostrare ... come erano parte del magna-magna (ed includo in questo i candidati che magari hanno un nuovo partita o lista, ma nata da uno dei partiti che hanno già governato la città).

Perchè di questo passo, se le cose non cambiano seriamente, in massimo 10..20 anni il primo partito che avrà come manifesto elettorale la messa al muro e fucilazione dei corrotti condannati in primo grado farà il pieno di voti e poi saranno caXXi amari (perchè non necessarimente fucileranno i veri corrotti).
A.B.Normal
Vorlon Vorlon
Messaggi: 998
Località: ulula'
MessaggioInviato: Mar 29 Mar, 2016 00:41    Oggetto:   

Difficile dirlo in un sistema tripolare (anche uno dei tre poli ha deciso di auto-sbriciolarsi) e il doppio turno di ballottaggio ma... Raggi, secondo me Raggi.
Per un motivo banale: sono convinto che il candidato dei 5S, se riuscira' ad arrivare al ballottaggio (penso contro Giachetti), catalizzera' i voti degli elettori del terzo polo.

p.s.: "Giachetti", non "Giacchetti"; ha proprio ragione Crozza: non lo conosce nessuno; manco sappiamo come si scrive.  Smile
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14796
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 29 Mar, 2016 09:54    Oggetto:   

Primo, secondo me con questi candidati vince l'astensione. E dunque secondo quanto dico da tempo, le elezioni sarebbero poi da rifare, eliminando questi 4, con altri.

Impresentabili a destra, sconosciuto il piddino, idem la pentastellata (ma loro sono tutti sconosciuti).

Il PD, visto da fuori Roma, ha fatto fuori Marino mentre tutto il consiglio finiva indagato. Non è così, ma l'impressione è quella di averlo fatto fuori perchè onesto. Non sarà così, ma il tempismo del PD è stato catastrofico (come sempre, il PD non finisce di deludere chi lo voterebbe, ma questo è un problema da decenni).

Io fossi abitante di Roma, mi asterrei. Certo non Bertolaso o Meloni, che mi ripugnano, certo non la pentastellata, e certo non darei i voti al PD.

Se penso che molti amici di Roma si astennero piuttosto che votare Rutelli, mi sa astensione record.
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5185
MessaggioInviato: Mar 29 Mar, 2016 14:20    Oggetto:   

La stragrande maggioranza degli italiani che si astiene, non necessita di motivazioni politiche per farlo. Basta che ci sia il sole e si possa andare al mare. Certo gli alibi fanno comodo a tutti, specialmente a chi - io ritengo i più - di sforzi fatti per farsi un'opinione personale, ne ha sempre fatti veramente pochi
Basta però che poi questa sorta di "scioperati", non la meni troppo con la storia di Primi Cittadini non rappresentativi perché scelti solo dal 30% scarso dei votanti. 
A Roma non possono fare tutti c....e alla stessa maniera. 
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2016 20:59    Oggetto:   

Man mano che le amministrative si avvicinano sembra che la corsa per la poltrona a Sindaco di Roma sia una cosa a tre: Raggi, Giacchetti e Meloni.
Bertolaso per qualcuno è prossimo al ritiro. Il che sarebbe un duro colpo per Berlusconi che sul quel candidato aveva puntato molto.
La Meloni è in fondo la vera sorpresa. Probabilmente in tanti hanno pensato che nelle sue condizioni non avrebbe potuto affrontare la campagna elettorale, ma evidentemente tra i nomi presentati dal centrodestra il suo era quello più accettabile.
Perfino il timido tentativo di Bertolaso di far passare quel 8% di distacco dalle sue preferenze come un effetto "Mamma Roma" è naufragato.
Roma prima pesante vittoria per il M5S?
Palomino.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2016 21:04    Oggetto:   

Palomino ha scritto:

La Meloni è in fondo la vera sorpresa. Probabilmente in tanti hanno pensato che nelle sue condizioni non avrebbe potuto affrontare la campagna elettorale,

Intendi l' essere un residuato post fascista senza personali idee politiche che vadano oltre il "taci schiavo, altre venti flessioni"?

ah, no, l' altra cosa.
va be', visto l' outing fatto nei confronti del m5s sinceramente pensavo non ci credesse manco lei.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2016 01:55    Oggetto:   

Residuato post fascista,,andateci piano colle parole, Meloni è del 77, Mussolini è morto nel 1945, e poi da che mondo è mondo esistono sia la Sinistra che la Destra.....
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14796
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2016 08:17    Oggetto:   

Beh no la Meloni è una nostalgica del Ventennio si sa.

Piuttosto, Giacchetti, avendo dietro la DC ...no il PD...boh ormai chi li distingue, può contare sempre su quel 30-35% di voti che la Balena porta in dote, se poi ci mette di suo, può anche vincere.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum