Quanto può valere la ricerca mineraria spaziale


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3242
MessaggioInviato: Dom 21 Feb, 2016 13:30    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:


Poi siamo fatti come siamo fatti: pure a stare su una sedia a rotelle, mezzi ciechi e incontinenti, non si molla

Parla per te, per me la dignità viene prima di tutto. Se le condizioni fisiche o ambientali la umiliano, meglio andarsene.
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 673
MessaggioInviato: Lun 22 Feb, 2016 08:17    Oggetto:   

Il nuovo corso spaziale affidato alle privatizzazioni serve per incentivare i privati. SLS è indispensabile per i grossi carichi del futuro ed Orion come navetta Terra spazio,  non Terra. LEO,  che al momento non ha nessuno e per i privati è ancora inaccessibile. La mancanza dì un piano spaziale certo è ancora un grosso ostacolo. 
Neil
Krell Krell
Messaggi: 753
MessaggioInviato: Lun 22 Feb, 2016 16:18    Oggetto:   

Grazie x il chiarimento Starcruiser, comunque anche Space X sta progettando un proprio vettore super-pesante il MCT o Raptor, che in più rispetto a SLS sarà RIUTILIZZABILE e quindi con costi molto inferiori
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3242
MessaggioInviato: Ven 21 Lug, 2017 13:06    Oggetto:   

A sentire il prof. Bardi, ci toccherà metterci una croce sopra...

[...] Mining the asteroids falls straight into the "impossible" category for two reasons: the first is that it is too expensive and the second that it goes against the laws of geology (if not of physics). It wouldn't be physically impossible to mine the asteroids but there is nothing to mine there.

Let me explain: we can extract minerals on Earth because of the "energy credit" that comes from geological or biological processes (and often both) which have concentrated specific elements in some special regions of the crust. We call these regions "deposits" and we use the term "ores" for those deposits which are concentrated and pure enough that they can generate an economic profit from mining. Only ores are a useful source of minerals. Mining from the undifferentiated crust is simply unthinkable because of the enormous energy it would require (see my book "Extracted").

And there lies the snag with asteroids. The physical processes that created ores on our planet can take place only on planets which are both geologically and biologically active. As far as we know, asteroids never were. So, there are no ores on asteroids; nor there are on the moon or other "dead" space bodies. It is not impossible that there could be ores on Mars, which may have been geo-biologically active in a remote past, or perhaps on the moons of Jupiter, maybe geologically active today. But, for what we know, the best place in the solar system where to find ores is our planet, the good, old Earth (and, incidentally, as science fiction goes, the 2011 movie "Cowboys and Aliens" got the geology of the story perfectly right: the aliens come to Earth for its mineral resources). 

So, no ores, no mining. And no ores on asteroids means no mining on asteroids. Of course, many asteroids are mainly iron, but it makes no sense to go there to mine iron if you consider that there is plenty of iron on Earth and you think of the costs involved with the idea of mining space bodies. It is an idea that just makes no sense.


http://cassandralegacy.blogspot.it/2017/07/mining-asteroids-how-desperate-can-we.html


Questa non la sapevo; ma a mio avviso, anche se le condizioni fossero diverse, in futuro saremo fin troppo impegnati con le faccende terrestri per disporre di risorse per fare altro.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5048
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 21 Lug, 2017 17:35    Oggetto:   

Bah, commento che parte dalle premesse sbagliate. Non ha senso per esempio parlare di "Energy credit", dato che in un futuro di vita spaziale potrebbe aver molto più valore il silicio, i metalli, o pià in generale i materiali grezzi o il ghiaccio, dell'energia.
"No Ores, no mining". Supponendo che, appunto, nello spazio i materiali che abbondano sulla crosta terrestre abbiano lo stesso valore di quelli negli asteroidi. Ma non è detto sia così.

Diciamo che azzardarsi sullo speculare come sia la vita tra centinaia di anni è sempre pericoloso Smile
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3242
MessaggioInviato: Ven 21 Lug, 2017 17:43    Oggetto:   

   HappyCactus ha scritto:


Diciamo che azzardarsi sullo speculare come sia la vita tra centinaia di anni è sempre pericoloso Smile

Mah, io dubito molto che disporremo di risorse necessarie per un piano di sfruttamento e colonizzazione spaziale. Ma sarei felice di essere smentito, perché vorrebbe dire che le cose su questo pianeta staranno andando meglio di come si preannuncia.

Citazione:
dato che in un futuro di vita spaziale potrebbe aver molto più valore il silicio, i metalli, o pià in generale i materiali grezzi o il ghiaccio, dell'energia. 


È un'osservazione molto tecnottimista. Come quella di chi crede che la fusione nucleare ci salverà (quando?).
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5048
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2017 11:04    Oggetto:   

No, è assolutamente neutra, infatti ho usato il condizionale.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3242
MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2017 12:15    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
No, è assolutamente neutra, infatti ho usato il condizionale.

Ah, bene. Forse sono abituato a chi lo dà per certo, ecco perché ho risposto in quel modo..
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5048
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2017 09:05    Oggetto:   

Dipende in che veste si discute. In ambito  scientifico-tecnologico, nessuno può avere la certezza (ne varrà la pena, vivere a zero-g e scannarsi per trovare risorse naturali?), ma se entriamo nell'ambito dei sogni, allora immagino un mondo come la cultura di Banks Smile
Mi piacerebbe essere una GSV, o al limite una MOU.

Smile
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Ven 28 Lug, 2017 17:34    Oggetto:   

Non ti posso dar certo torto, l'universo della Cultura una gran bella visione del futuro (remoto, vabbè) dell'umanità e nello specifico della AI.
Attualizzando la sua visione (vecchiotta di una 30ina d'anni) dello sviluppo delle ai è veramente una voce fuori dal coro nel proporre questo loro sviluppo grandioso e "positivo" al contrario della moda attuale spettacolar/distopico/blockbusteriana... Io direi un esempio da seguire, Wink
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5048
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 28 Lug, 2017 21:59    Oggetto:   

Questo è un bel punto, Senji. Al di là che davvero la visione è maturata molto nei 30 anni del ciclo (The Hydrogen Sonata, finito ieri, è del 2012, prima che lo stesso Banks sublimasse prematuramente egli stesso, ahimè), quel che mi ha sempre colpito è che i protagonisti non sono quasi mai esseri umani.
Il più delle volte si tratta di Menti o Avatar di menti, spesso alieni, raramente esseri umani in tutto e per tutto. La Cultura non è una civiltà umana, è una civiltà di esseri artificiali per lo più. 
Questo ci da una visione un po' diversa da quella canonica: in generale, anche tra gli autori contemporanei, è l'uomo al centro della storia, e le intelligenze artificiali, siano esse pure I.A. o Robot o chicchessia, sono co-primari, subordinati. Invece in Banks la distinzione è irrilevante, anzi. Spesso gli umani sono puri spettatori, come di fatto lo sono all'interno della Cultura stessa, meri passeggeri di esseri enormi fisicamente e mentalmente.
Alle I.A. è riservato lo stesso rispetto che alle intelligenze biologiche, siano esse umane, umanoidi o aliene. 
Per nulla scontato nelle altre opere: le intelligenze superiori a quelle umane in genere sono ostili, rarissimamente amiche come nella cultura. E' un cambio di paradigma che secondo me ci riguarda da vicino, perché tempo 30-40 o 50 anni ce lo troveremo di fronte, e non sarà così semplice affrontarlo, anzi. Ho paura che sia un nuovo shock culturale al pari della colonizzazione delle Americhe da parte degli europei. E temo che la fine degli amerindi spetterà stavolta a "noi umani". 
Perché sono abbastanza certo che una intelligenza superiore alla nostra voglia evitare lo scontro di razze, per me il futuro è più alla "Cultura" che alla "Terminator". 
Spero.
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Sab 29 Lug, 2017 08:21    Oggetto:   

Io in Banks ci leggo molto l’intenzione di creare una “cultura” futura ricca e variegata, un melting pot di specie e culture, tecnologie e peculiarità tanto diverse quanto coese e ben amalgamate in questa utopica Cultura che governa saggiamente e direi “amorevolmente” la galassia… tutto ciò forse in contrapposizione ad una realtà mondiale che tanto negli anni 80 quanto oggi è divisa, contrapposta, egoista e meschina, nonché violenta e gretta.
Forse Banks ha proprio voluto proporre una realtà alternativa, una visone di speranza e di progresso positivo per la razza umana…lo sforzo principale è nostro ma forse si potrebbe/potrà essere aiutati per l’appunto da evolute AI che saranno in grado di prendersi cura dell’umanità coma una madre con suoi capricciosi e birichini figli.

Nel suo contesto temporale in cui andava per la maggiore proprio per es. Terminator con futuri distopici e terribili, in cui le ai sono nemici spietati, Banks s’inventa quest’utopia fantastica e grandiosa per cui sperare.

E ciò gli rende un gran merito, per me, e quasi mi spiace di averlo scoperto così tardi, dopo così tanti anni… anche se a ben pensare allora ero forse troppo giovane per capire certe sfumature e per poter apprezzare a pieno le sue opere.

Francamente non credo che basteranno 50 anni per vedere su che strada c'incammineremo in tal senso ma sono d’accordo con te che lo sviluppo di una vera AI sarà forse la nostra + grande opportunità (a “breve” termine, sopratutto…) per evolverci davvero verso un gradino superiore di civiltà.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum