Venezuela verso il disastro


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Autore Messaggio
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5534
MessaggioInviato: Mar 31 Mag, 2016 20:54    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
avevo un collega che un paio di anni fa mi aveva detto, tutto giulivo, "visto che il comunismo può funzionare? basta avere le persone giuste al comando e risorse da sfruttare equamente".

non me la sento di infierire ora e chiedergli "ma.... e il venezuela...?"

A me e' successa una cosa buffa, qualche giorno fa.

Ad osservazione di non ricordo che tipo mi e' stato replicato "liberista! tu vuoi rovinare la gente imponendo il liberismo come in ucraina, dove il regime liberista li ha portati alla fame".

Allora intanto io sinceramente non sento il bisogno di definirmi in alcuna maniera: non sono io a dover prendere il... mio voto... e dunque facciano i politici la fatica di identificarsi, catalogarsi, intrupparsi ecc.
Il massimo che posso fare, e ad oggi e' un massimo molto distante dalle mie intenzioni, e' andare a mettere una crocetta su un simbolo piuttosto che su un altro.
E magari la volta dopo cambiare simbolo.

In secondo luogo con un po' di morte nel cuore gli ho fatto notare che semmai il Venezuela e' una vecchia (di poco) cartolina del comunismo e che e' la nazionalizzazione delle imprese ad avere distrutto i mercati.
E che i mercati non sono ne' puri, ne' stanti, ne' utopici e che infine uno stato non e' che un piccolissimo e ristretto gruppo di ... privati... che hanno un enorme potere in mano non puro spirito.

Quello che non gli ho detto, ma perche' mi era parso di vedere in lui invece una convinta e pura adesione a bandiere, partiti, ideologie e varie sottocategorie e non mi andava di diventare pesante, e' che i guai dell' Ucraina ... via... forse in buona parte dipendono dal grazioso e per niente invadente (ecco invadente mi pare proprio il termine adatto) vicino che si ritrovano.

Quello governato da quel democraticissimo ex capo del KGB che tanta cura ha dei suoi oppositori politici e della libera stampa.
E pero' dato che non esiste piu' l' URSS vale la stessa critica che vale per le privatizzazioni: ehi si chiama democrazia e non socialismo, allora e' democrazia e non e' il socialismo a non funzionare.

E gia'.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3246
MessaggioInviato: Mer 01 Giu, 2016 09:34    Oggetto:   

Mi chiedo quanto la situazione del Venezuela ci dia un'idea di quello che accadrà o potrebbe accadere ad altre nazioni nei prossimi anni (Italia compresa, ahimè).
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Gio 02 Giu, 2016 09:11    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Qua ci sono i prezzi della benzina nel mondo, se vi sembrano cari, sono in dollari, e dunque in euro fa un po' meno.

http://it.globalpetrolprices.com/Venezuela/gasoline_prices/

.........

Quello dell'Algeria credo sia sbagliato, nel 2010 costava circa 50 eurocent litro mi sembra assai improbabile un tale ribasso, ad oggi.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5053
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio 02 Giu, 2016 10:37    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Mi chiedo quanto la situazione del Venezuela ci dia un'idea di quello che accadrà o potrebbe accadere ad altre nazioni nei prossimi anni (Italia compresa, ahimè).

Eh si, soprattutto senza il vincolo dell'Euro.
L'euro ha sicuramente tanti difetti, ma considerata la storia economica del paese precedente l'ingresso nell'Euro e la stazza politica di certi figuri (Grillo, Salvini ma ahimè anche Renzi e Padoan), è quello che ci ha salvato e ci salverà nei prossimi anni.
Senza vincoli esterni questi qui tenterebbero di risolvere la situazione economica a colpi di svalutazioni competitive.
e per me va bene anche, ricordate la prima regola d'oro dello speculatore in valuta: esser pagati in moneta buona e pagare in moneta cattiva. Che è poi ciò che genera la "regola di Gresham".
Voi come siete messi?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 30 Lug, 2016 23:14    Oggetto:   

Prima Maduro ha messo i militari venezuelani (tramite il Ministeor della Difesa) a capo della distribuzione di cibo ed altri beni essenziali
http://www.bloomberg.com/view/articles/2016-07-19/venezuela-gets-a-new-comandante  )

Ed ora sta cercando di far approvare un decreto che permette di obbligare fozosamentei cittadini a compiere lavori agricoli (trasferendoli in aree rurali).
http://money.cnn.com/2016/07/29/news/economy/venezuela-decree-farm-labor/

Ora, non so voi, ma a me quest'ultima notizia sblocca tutti i freni morali nei confronti di chiunque voglia fare una cosa simile o che pensi sia una buona cosa.
Nel senso di: eliminare a vista in quanto nemico del genere umano.

Questo perche storicamente "il ritorno forzato nelle campagne" è stato usato per liberarsi di potenziali oppositori o semplicemente di popolazione scomoda.

Inoltre, sempre storicamente, la cosa ha coinciso con un calo drastico della produzione agricola (come causa primaria, non come conseguenza), specialmente quando a gestire la cosa sono persone senza reali competenze in campo agricolo.

Mi riferisco alle prime disastrose collettivizzazioni in URSS (poi "riformate" con un minimo di libero mercato per evitare il disastro), al "Grande Balzo in Avanti" cinese e conseguenti carestie e più recentemente al genocidio cambogiano di Pol Pot.

Solo il fatto che il governo venezuelano tenti strategie simili mi fa raggelare il sangue al pensiero di quel che potrebbe succedere da quelle parti se qualcuno non si libera velocemente della cricca di criminali incapaci che al momento è al potere da quelle parti.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5534
MessaggioInviato: Dom 31 Lug, 2016 08:26    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Solo il fatto che il governo venezuelano tenti strategie simili mi fa raggelare il sangue al pensiero di quel che potrebbe succedere da quelle parti se qualcuno non si libera velocemente della cricca di criminali incapaci che al momento è al potere da quelle parti.

La cosa veramente drammatica e' che in giro per il mondo, e l' Italia e' compresa, c'e' pieno di gente che insiste nel voler nascondere la testa sotto la sabbia e ribadire come il buon governo Venezuelano sia impoverito e rovinato dal mostruoso capitalismo mondiale e di come in effetti trattasi di straordinario esempio da seguire.
Magari e' una dei quelle strategie tipo lemming di cui qualcuno favoleggia ogni tanto: siamo in troppi e la natura protegge la razza spingendo una buona parte ad estinguersi.
mmm
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 01 Ago, 2016 13:58    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Solo il fatto che il governo venezuelano tenti strategie simili mi fa raggelare il sangue

beh, devi capirli: che altro possono fare - ammettere che il comunismo è un'ideologia del cazzo? non sia mai.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 02 Ago, 2016 02:01    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
L.MCH ha scritto:
Solo il fatto che il governo venezuelano tenti strategie simili mi fa raggelare il sangue

beh, devi capirli: che altro possono fare - ammettere che il comunismo è un'ideologia del cazzo? non sia mai.

MAGARI fossero comunisti, avrebbero almeno qualcuno competente che gli spiegherebbe come diventare comunisti "alla cinese", ma
qui si parla di Cleptocrazia Bolivarista.

Il loro capoccione Chavez era il pirla che pensando di "punire" gli USA
si era messo a vendere a prezzo scontato il petrolio greggio venezuelano alla Cina.
La Cina lo portava poi alle raffinerie statunitensi (le uniche attrezzate per la raffinazione di quel tipo di greggio "pesante" e solforoso).
Risultato: agli USA non cambiava niente, la Cina aveva un minimo guadagno ed il Venezuela ci rimetteva alla grande.

Il suo attuale successore Maduro è una testa di legno ben peggiore.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5053
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 02 Ago, 2016 21:08    Oggetto:   

Vabbè, ma guardate che le politiche socialiste portano inevitabilmente lì.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 04 Ago, 2016 13:24    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Vabbè, ma guardate che le politiche socialiste portano inevitabilmente lì.

non confondi giusto un pelino socialismo con comunismo? 
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6183
MessaggioInviato: Gio 04 Ago, 2016 14:51    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
HappyCactus ha scritto:
Vabbè, ma guardate che le politiche socialiste portano inevitabilmente lì.

non confondi giusto un pelino socialismo con comunismo? 

Vedo che non e' cambiato nulla.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5053
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 31 Mar, 2017 12:29    Oggetto:   

E però al Fatto Quotidiano (sempre più carta igienica) citano il Venezuela come simbolo del rinascimento sudamericano:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/30/venezuela-il-rinascimento-latinoamericano-contro-dittature-e-neoliberismo/3476928/

Poi vai a vedere il report citato (indirettamente da un sito sudamericano, scommetto venezuelano) e scopri che si, il Venezuela ha un punteggio superiore ad alcuni stati SudAmericani, ma è pur sempre al 76esimo posto dietro Cile ed Argentina (punteggio superiore di più di 0.1)...

http://hdr.undp.org/en/countries/profiles/VEN

E questi sarebbero i baluardi mediatici della democrazia.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14785
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 31 Mar, 2017 13:31    Oggetto:   

Ma il Venezuela non è diventato una dittatura de facto l'altro giorno?

Sbaglio o hanno esautorato il parlamento?
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5534
MessaggioInviato: Ven 31 Mar, 2017 13:51    Oggetto:   

Ah l' eroe di Grillo ha appena fatto un golpe in Venezuela. 
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5053
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 31 Mar, 2017 14:13    Oggetto:   

Eh, ma ai vecchi comunisti i dittatori piacciono, purché si dichiarino di sinistra. Come Napolitano e la Cecoslovacchia.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum