Etrom-L'Essenza Astrale-Il Richiamo


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Gio 29 Gen, 2015 11:17    Oggetto: Etrom-L'Essenza Astrale-Il Richiamo   

Ciao a tutti

Martedì 20 ho pubblicato il primo episodio della saga di Etrom.

Questo è il link su amazon: http://www.amazon.it/Etrom-LEssenza-Astrale-Il-Richiamo-ebook/dp/B00SCHCPKG/ref=sr_1_2?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1421749708&sr=1-2&keywords=delos+digital

Mi farebbe molto piacere poter discutere con voi di questa pubblicazione.

Inoltre, ho un paio di domande da porvi, collaterali all'opera in questione:

Ti piace il mix tra Fantascienza e Fantasy? (Si/No: perchè?)
Cosa pensi del genere Techno-Fantasy? (Bello, Fa Schifo, Non so: perchè?)

Per ora mi fermo, anche se vorrei sottoporvi nel futuro prossimo altre quaestiones.

Grazie sin d'ora per il tempo speso a leggere il mio post.
doralys
Bibliotecaria di Babele Bibliotecaria di Babele
Messaggi: 4650
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 29 Gen, 2015 12:32    Oggetto:   

perché non apri un sondaggio? anzi due.
chiedendo anche le motivazioni del voto. Smile
Per decreto imperiale la velocità della luce resta quella stabilita dalla natura.(Risen!)

Incantesimi e Pozioni Magiche dal pentolone di Doralys
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Gio 29 Gen, 2015 15:26    Oggetto:   

doralys ha scritto:
perché non apri un sondaggio? anzi due.
chiedendo anche le motivazioni del voto. Smile


Secondo te in che sezione del forum dovrei attivarlo?

In questa o un'altra?
Invernomante
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 02:37    Oggetto:   

Ho acquistato l'ebook subito dopo aver letto il topic, e l'ho letto rapidamente in serata in un paio di sessioni.
Seppure il tuo nome utente non mi fosse nuovo, così come quello del libro, ci ho messo un po' a ricollegarlo al gioco per PC che mi capitò tra le mani nel 2006 quasi per caso.
Lasciando in disparte il fattore "videogioco" -seppure per me non sia assolutamente qualcosa di poco conto, dato che li recensisco per passione-, voglio analizzare il solo libro come opera a se stante, che nonostante gli ovvi legami con la trama originale sembra essere decisamente più maturo e d'impatto.

Trovo che il punto più forte del racconto (e con questo non voglio sottintendere che il resto non mi sia piaciuto) sia proprio la premessa.
Un world building ragionato e di ampio respiro in cui ho rivisto molti tropi del genere fantascientifico, usati comunque in modo personale e mai fastidiosamente palesi.
Molto difficile, invece, riuscire a rappresentare in modo completo degli eventi su scala così ampia utilizzando un narratore in prima persona presente.
Per intenderci, lo stile "flusso di coscienza" utilizzato da Etrom è molto particolare, certamente adatto a rendere chiara nel lettore la situazione psicologica del protagonista, ma forse troppo poco esteso per riuscire ad inquadrare correttamente tutta la carne messa sul fuoco nel capitolo introduttivo.
Proprio per questa necessità di un maggior respiro nell'inquadratura attraverso cui vede il lettore trovo molto azzeccati gli espedienti narrativi della biomemoria e della sfera astrale, entrambi utilizzabili per offrire tramite le visioni una visuale "a volo d'uccello" sul mondo circostante.
Bello anche il registro "crudo" e senza peli sulla lingua del protagonista, una scelta probabilmente non apprezzata da tutti ma ottima per chi, come me, è stanco di uomini di mondo che si esprono a suon di "accidenti!" e "perbacco!".
Aspetto di leggere un seguito e spero, nel caso il tuo progetto vada in porto, di poter recensire anche la prossima versione videoludica.

Venendo alle tue domande:
Ti piace il mix tra fantascienza e fantasy?
Sì, sono appassionato del genere, da "La saga del nuovo sole" ai videogame e tabletop di "shadowrun"

Cosa pensi del genere Techno-Fantasy?
Mi piace, trovo che sia un ottimo modo di dare un po' di varietà a due generi che possono dare moltissimo ma che spesso ripropongono schemi narrativi abusati.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6798
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 13:55    Oggetto:   

Ehi, ma costa quasi due euro! Anche a cercarlo in giro non te lo ammollano per meno di uno..!!

Lo sai che alcuni qui sono dei tirchiacci pazzeschi? Gli ho chiesto se mi clonavano la copia digitale che s'erano comprati loro e non hanno voluto per paura che gli si sgualcisse la copertina. Sono così tirchi che non hanno mai neanche provato a leggere un manuale di istruzioni dell'elettronica che usano...Tipo quello del loro Iphone, per dire, che comunque non mi prestano.
Tirchi!

Laughing

Ah
1)Sì, anche
2)Sì, lo apprezzo. Anche i generi separati, comunque. Però di più la suocera.
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 15:46    Oggetto:   

Invernomante ha scritto:
Ho acquistato l'ebook subito dopo aver letto il topic, e l'ho letto rapidamente in serata in un paio di sessioni.
Seppure il tuo nome utente non mi fosse nuovo, così come quello del libro, ci ho messo un po' a ricollegarlo al gioco per PC che mi capitò tra le mani nel 2006 quasi per caso.
Lasciando in disparte il fattore "videogioco" -seppure per me non sia assolutamente qualcosa di poco conto, dato che li recensisco per passione-, voglio analizzare il solo libro come opera a se stante, che nonostante gli ovvi legami con la trama originale sembra essere decisamente più maturo e d'impatto.

Trovo che il punto più forte del racconto (e con questo non voglio sottintendere che il resto non mi sia piaciuto) sia proprio la premessa.
Un world building ragionato e di ampio respiro in cui ho rivisto molti tropi del genere fantascientifico, usati comunque in modo personale e mai fastidiosamente palesi.
Molto difficile, invece, riuscire a rappresentare in modo completo degli eventi su scala così ampia utilizzando un narratore in prima persona presente.
Per intenderci, lo stile "flusso di coscienza" utilizzato da Etrom è molto particolare, certamente adatto a rendere chiara nel lettore la situazione psicologica del protagonista, ma forse troppo poco esteso per riuscire ad inquadrare correttamente tutta la carne messa sul fuoco nel capitolo introduttivo.
Proprio per questa necessità di un maggior respiro nell'inquadratura attraverso cui vede il lettore trovo molto azzeccati gli espedienti narrativi della biomemoria e della sfera astrale, entrambi utilizzabili per offrire tramite le visioni una visuale "a volo d'uccello" sul mondo circostante.
Bello anche il registro "crudo" e senza peli sulla lingua del protagonista, una scelta probabilmente non apprezzata da tutti ma ottima per chi, come me, è stanco di uomini di mondo che si esprono a suon di "accidenti!" e "perbacco!".
Aspetto di leggere un seguito e spero, nel caso il tuo progetto vada in porto, di poter recensire anche la prossima versione videoludica.

Venendo alle tue domande:
Ti piace il mix tra fantascienza e fantasy?
Sì, sono appassionato del genere, da "La saga del nuovo sole" ai videogame e tabletop di "shadowrun"

Cosa pensi del genere Techno-Fantasy?
Mi piace, trovo che sia un ottimo modo di dare un po' di varietà a due generi che possono dare moltissimo ma che spesso ripropongono schemi narrativi abusati.


Grazie della lunga e dettagliata analisi.

Come hai sottolineato la narrazione in prima persona rende più difficile la descrizione dell'ambientazione, ma è una modalità in cui mi sono ritrovato a mio agio durante la prima fiammata creativa che mi ha spinto a rilanciare il progetto e a scrivere il romanzo.

In considerazione della succitata densità e complessità del mondo di Etrom, con l'editore stavamo pensando di pubblicare un libro/documento a parte che desse al lettore informazioni più precise e dettagliate.

In teoria ho anche sviluppato un sistema per il Gdr da tavolo e la descrizione approfondita dell'ambientazione potrebbe far parte di questa sezione progettuale.

Molto comunque dipenderà dal successo di questi quattro episodi. Per ora siamo riusciti a raggiungere per qualche giorno la top ten di Amazon nel settore fantascienza, ma ovviamente questo non basta. Un obiettivo da centrare sarebbe quello di riuscire a raggiungere la top 100 assoluta...

Recensioni come la tua comunque sono di grande soddisfazione personale.

Spero che una solida community attorno al progetto possa nascere presto.

Se quanto hai scritto qui lo potessi riportare anche come recensione su Amazon mi aiuteresti enormemente.

Ancora grazie per il tuo post e la lettura di Etrom (e anche per aver giocato il videogame)!
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 16:02    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:
Ehi, ma costa quasi due euro! Anche a cercarlo in giro non te lo ammollano per meno di uno..!!

Lo sai che alcuni qui sono dei tirchiacci pazzeschi? Gli ho chiesto se mi clonavano la copia digitale che s'erano comprati loro e non hanno voluto per paura che gli si sgualcisse la copertina. Sono così tirchi che non hanno mai neanche provato a leggere un manuale di istruzioni dell'elettronica che usano...Tipo quello del loro Iphone, per dire, che comunque non mi prestano.
Tirchi!

Laughing

Ah
1)Sì, anche
2)Sì, lo apprezzo. Anche i generi separati, comunque. Però di più la suocera.



Cimpy, scherzi a parte, pensi che il prezzo sia troppo alto?

Credi che possa essere un fattore determinante per la scelta dell'acquisto?

Sono conscio del fatto che esistono miriadi di opere concorrenti sul mercato e che i lettori abbiano un budget, magari mensile, da destinare all'acquisto di romanzi/fumetti, opere d'intrattenimento in genere, e che quindi non sia il prezzo unitario in sè, ma il prezzo in relazione a un budget complessivo a pesare.

D'altro canto è vero che i margini per gli autori come me sono davvero molto bassi e scendere con il prezzo non è facile.

Se posso chiedertelo in modo diretto: tu abbasseresti il prezzo? E se sì, a quanto?
Invernomante
Scaraburra
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 16:10    Oggetto:   

Figurati, io odio far leggere qualcosa di mio e sentirmi rispondere "carino" o "interessante", per cui cerco sempre di articolare le mie critiche.

Per quanto riguarda Amazon, nessun problema, recensione inserita (avevo già intenzione di farlo in ogni caso).
Ti terrò d'occhio in attesa della seconda parte.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6798
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 30 Gen, 2015 22:54    Oggetto:   

Scherzi a parte, il prezzo è più che accettabile.
Il fatto è che gli internauti si dividono in due categorie disomogenee: lo 0,001 fa acquisti su internet.
Tutti gli altri, o gratis o niente.

E' una questione di cultura surfica

Invernomante, carichi su un server di torrent? No, eh? Evvabbé...
Very Happy
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Sab 31 Gen, 2015 11:14    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:
Scherzi a parte, il prezzo è più che accettabile.
Il fatto è che gli internauti si dividono in due categorie disomogenee: lo 0,001 fa acquisti su internet.
Tutti gli altri, o gratis o niente.

E' una questione di cultura surfica

Invernomante, carichi su un server di torrent? No, eh? Evvabbé...
Very Happy


Ok, grazie per la risposta.

Tranquillo, lo metto io su torrent Wink
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14958
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Sab 31 Gen, 2015 12:06    Oggetto:   

Etrom ha scritto:

Tranquillo, lo metto io su torrent Wink


io aspetterei. Due euro vanno benissimo, e secondo me i lettori di fantascienza, che sono lettori veri, i due euro li spendono. Appena mi compro un reader, la settimana prossima probabilmente, lo leggerò (ché già ho comprato qualcosa in Delos prima di capire che sul mio vecchio computer non posso leggere e-book). Vabbé, la causa del mio ritardo nell'acquistare un kindle è senza dubbio l'età avanzata Rolling Eyes

Non dar retta al cimpy che, almeno di fantascienza, non è un lettore, e non ha capito che fuori dalla community si scherza poco.

Per rispondere alle tue domande:

1) e 2) sì e no, dipende, sono di gusti difficili.

Good luck Smile
TANSTAAFL
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Sab 31 Gen, 2015 20:26    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
Etrom ha scritto:

Tranquillo, lo metto io su torrent Wink


io aspetterei. Due euro vanno benissimo, e secondo me i lettori di fantascienza, che sono lettori veri, i due euro li spendono. Appena mi compro un reader, la settimana prossima probabilmente, lo leggerò (ché già ho comprato qualcosa in Delos prima di capire che sul mio vecchio computer non posso leggere e-book). Vabbé, la causa del mio ritardo nell'acquistare un kindle è senza dubbio l'età avanzata Rolling Eyes

Non dar retta al cimpy che, almeno di fantascienza, non è un lettore, e non ha capito che fuori dalla community si scherza poco.

Per rispondere alle tue domande:

1) e 2) sì e no, dipende, sono di gusti difficili.

Good luck Smile



Grazie Anto

Considera comunque che ormai il formato epub degli ebook non necessita obbligatoriamente di un kindle.

Amazon ti fornisce tutti i lettori gratuiti che vuoi su qualsiasi dispositivo, pc, laptop, mobile cellullare o tablet.

Spero che Etrom ti colpisca positivamente, ma fammi sapere anche in caso di critica negativa Wink
Luke52
Eloquente Oste Galattico
Messaggi: 2852
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2015 13:25    Oggetto:   

Etrom sono di poche parole " bravo" e mi piace anche se per ora sono all'incipit...
ma il buon giorno si vede dal mattino.
E' un piacere avere gente che scrive come te qua nel forum.

p.s.

il mix SF-FY mi piace...
perchè? perchè amo J. Vance e Vance l'ha fatto spesso. Wink

TCH-FY? dipende, penso all'ultimo che ho letto " la guerra degli elfi " di Brennan, si mi è piaciuto, dovrei leggerne altri.. non so.
"All those moments will be lost in time,
like tears in rain"
Etrom
Gizmo
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Lun 02 Feb, 2015 21:07    Oggetto:   

Luke52 ha scritto:
Etrom sono di poche parole " bravo" e mi piace anche se per ora sono all'incipit...
ma il buon giorno si vede dal mattino.
E' un piacere avere gente che scrive come te qua nel forum.


Con una sola, semplice, parola: grazie.

Spero che quello che sta dopo l'incipit non ti deluda.

E' un piacere essere approdato in questi luoghi e potermi confrontare con voi.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6798
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mar 03 Feb, 2015 00:09    Oggetto:   

L'Anto ha quasi ragione. Quasi, perché sono un lettore anch'io. Seriamente, non metterlo nei torrent.
Cool
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a I racconti del Ten Forward Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum