Interstellar


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14
Autore Messaggio
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6782
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mar 25 Nov, 2014 21:27    Oggetto:   

Mi fido di voi e andrò a vederlo. Sappiate però che un paio di miei amici sono rimasti perplessi - mi hanno parlato di "primi 40 minuti abbastanza inutili" e di incongruenze decisionali tra movimenti difficili e mezzi meccanici rapidi nei pressi di onde da tzunami da guinness...

Tanto per dire senza spoilerare troppo. Tre ore di film sono comunque un bell'impegno - bisogna andarci freschi e riposati per forza...
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
Albacube reloaded
Horus Horus
Messaggi: 3913
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Mar 25 Nov, 2014 21:59    Oggetto:   

Beh Cimpy, la seconda volta avevo un notevole mal di testa mentre acquistavo il biglietto e mi è passato durante la visione (magari potrei brevettarla come terapia... c'è peraltro il precedente di Arancia Meccanica che mi potrebbe aiutare... dai che faccio i soldi) Very Happy
Che la parte iniziale sia molto lunga, concordo, ma inutile non direi, almeno i personaggi si vedono e interagiscono (poi deciderai te se sono fatti bene o male).
Per le incongruenze, welcome at hollywood Laughing
Ci oscureremo in un mondo di luce.
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Sab 29 Nov, 2014 09:29    Oggetto: Re: Interstellar   

A me è piaciuto, e molto. Ma devo rivederlo con calma almeno un paio di volte, come Memento e Inception del resto. Il cinema di Nolan è sempre raffinato e si presta a differenti livelli d'interpretazione, in più commette quello che i puristi del cinema d'essai (tra cui molti critici cinematografici per mestiere, ovviamente) non gli perdonano: cercare di rendere semplici e alla portata della maggioranza concetti complicati. In questo caso nientemeno che le teorie sullo spaziotempo. Concordo appieno con S*, è un omaggio alla fantascienza e una "marchetta" agli appassionati hardcore, ma oltre questo è un bel film che merita un posto d'onore nel genere in questo secolo. Chris, well done. Wink
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
MarcoChifari
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Sab 13 Dic, 2014 19:14    Oggetto: Re: Interstellar   

Film stellare, in tutti i sensi.
Cast molto valido, trama coinvolgente e assoliva mente futuribile.
Anch'io intendo rivederlo per farne un'analisi più profonda.
Serleena
Agguantatore a strisce
Messaggi: 17
Località: Toscana
MessaggioInviato: Gio 18 Dic, 2014 18:17    Oggetto:   

a me invece non è piaciuto granché. Eppure amo Nolan.

Sì, posso anche rivederlo, ma il punto debole del film per me è la sceneggiatura (dialoghi poco realistici, modalità di interazione dei personaggi, sottotesto inesistente) e quand'è così che la pensi, sono c'è poco da rivedere.
Potrei anche essere più precisa, ma non è che si può discutere in eterno sui difetti di Interstellar...

Però ci tengo a sottolineare che il problema del film - per me - non è la sua (presunta) inverosimiglianza scientifica.

p.s. per me Inception è uno dei più bei film di fantascienza, nonostante anche lì qualche smagliatura nella sceneggiatura ci sia.
Stupido pianeta! Per comandarlo basta la combinazione giusta di ghiandole mammarie! (MIB2)
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Mer 31 Dic, 2014 01:00    Oggetto: Re: Interstellar   

(MarcoChifari) ha scritto:
Film stellare, in tutti i sensi.
Cast molto valido, trama coinvolgente e assolutamente futuribile.
Anch'io intendo rivederlo per farne un'analisi più profonda.

Io rimpiango di non aver fatto in tempo a vederlo in una sala imax: quel giorno, diversamente da quanto annunciato sul loro sito, lo avevano spostato in una sala piccola per cedere quella imax a un irrilevante film horror di cui tutti si saranno già dimenticati.

Sono molto propenso a comprarmici il BlueRay, ma mi mancano quei quattro spicci per integrarlo con il TV adeguato, che pure ho visto al centro commerciale: TV formato 4K, 85 pollici ma un prezzo un filino sopra il mio budget, con i suoi 9.999 EURO che fanno tanto sconto da supermarket (è un affare, costa meno di diecimila euro!).

Comunque personalmente l'ho trovato uno dei migliori film fantascientifici che abbia visto negli ultimi anni, mi rincresce per coloro che non l'hanno trovato altrettanto valido. Miglior attore non protagonista: TARS!
fight_club
Dalek Dalek
Messaggi: 481
MessaggioInviato: Gio 02 Apr, 2015 12:57    Oggetto:   

ieri ho preso il blu-ray, nella confezione c'erano due dischi e la copia digitale, questo film più lo vedi più ti piace Smile
- dicono che quando si muore si vede una luce, secondo te cos'è ?
- probabilmente è il diavolo con una torcia, lui sì che esiste
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14715
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 02 Dic, 2015 14:58    Oggetto:   

Filmone che ha diviso in due, chi lo ha odiato, e chi l’ha apprezzato molto (io). Tutti spero siano però d’accordo con lo splendore delle scene e l’eccellenza delle musiche. Effetti speciali spettacolari, fotografia e scenari splendidi; una colonna sonora come capita raramente, vera colonna e a volte protagonista del film (autore, Zimmer).
Si parla molto della presunta scientificità del film…mah, io ho capito che di scientifico questo film ha poco o nulla da quanto il protagonista dice che le stelle più vicine a noi sono a MIGLIAIA di anni luce. Migliaia una sega, sarebbe da dire, ignorante (anche se c’è chi dice che è un errore di traduzione nel doppiaggio, non credo però). Il voto in meno per le scemenze che succedono durante il film (ce ne sono parecchie), secondo me, viene ampiamente recuperato dal fatto che è un film che prende molto ed è molto emozionante. E poi introduce TARS, uno dei più bei robot di sempre, col settaggio geniale di umorismo e sincerità.
Grandissimo cast, con un Matthew McConaughey ispirato. Dirige Nolan, che piazza un altro film fuori dall’ordinario. Il film poi vincerà l’Oscar per gli effetti speciali, mentre le scenografie e le musiche avranno solo la nomination. I costi sono stati enormi, e si vedono tutti, ma poiché al botteghino è andato molto bene, non c’è problema. Spero non si sognino un Interstellar due.
DiVega
Incal Incal
Messaggi: 1219
Località: Brixia
MessaggioInviato: Mer 02 Dic, 2015 15:52    Oggetto:   

A me è piaciuto molto fino a quando non sono ri-entrati nel Buco... da li in poi con la storia della dimensione parallela devo dire che il film per il sottoscrito ha perso molto.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 18:19    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
A me è piaciuto molto fino a quando non sono ri-entrati nel Buco... da li in poi con la storia della dimensione parallela devo dire che il film per il sottoscrito ha perso molto.

Io mi sono fermato un po' prima...già l'ondona sul pianeta e Matt Damon casinista mi hanno fatto storgere il naso. Il passaggio per il buco nero ha fatto il resto.
Peccato perché fino a lì mi era piaciuto parecchio.
Condivido i voti positivi per fotografia e colonna sonora.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum