Che Europa siamo e/o saremo


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 52, 53, 54  Successivo
Autore Messaggio
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5153
MessaggioInviato: Dom 07 Set, 2014 11:17    Oggetto: Che Europa siamo e/o saremo   

Francia - Hollande al 13% dei gradimenti. La Le Pen gongola: potrebbe tra qualche anno riuscirgli quello che non riusci' a suo padre. E se per caso la "gauche" - come sara' di fatto costretta fare - fara' quadrato con i Gollisti per arginare la citata signora, penso che finira' solo per accrescerne un rancoroso consenso. Meglio forse togliersi subito il dente del dolore e rischiare nel breve una guida Front Nazionale?
Scozia - un sondaggio darebbe i separatisti al 51%
Est Europa - La Russia ad alcuni torna a dar fastidio
Europa Ovest - scarsamente pervenuta
Comunita' europea - un pastrocchio inguardabile
Popoli - stanchi delle finanziocrazie e in alcuni Stati come l'Italia, a parole, anche delle mediocrazie.
Moltitudini che paiono protese a far risuonare sempre piu' forte un unico grido di dolore: ladri! Vogliamo la nostra fetta di bottino!
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6721
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 07 Set, 2014 23:53    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

Antha ha scritto:
(...)Moltitudini che paiono protese a far risuonare sempre piu' forte un unico grido di dolore: ladri! Vogliamo la nostra fetta di bottino!


Bravo!

ps
Europa? Quale Europa?...
Ich bin ein Cimpy. Forse anche il Jabba.

I corsi da installatore HHO di Lorenzo Errico costavano 700 euro a cranio nel 2014.
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 10:40    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

Antha ha scritto:
Francia - Hollande al 13% dei gradimenti.


Se penso che gli italiani si sono venduti per 80 euro (che domani non avranno nemmeno), mi sale una rabbia.
Faria
Vogon Vogon
Messaggi: 672
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 10:53    Oggetto:   

Le pen non vincerà mai in francia, troppi immigrati con diritto di voto ormai.

La francia è perduta, come del resto la quasi totalità dell'europa occidentale e nordica. Fra 15-20 anni ci saranno i primi paesi a maggioranza di immigrati e mussulmani, probabilmente i paesi scandinavi e il belgio, per via del flusso di immigrati dalle ex colonie e della loro bassa popolazione. Forse allora ci daremo una svegliata ma sarà troppo tardi probabilmente.

Per fortuna l'europa orientale è ancora abbastanza omogenea etnicamente, forse lei si salverà.

Per il resto vedo un futuro di guerre etniche tipo ex yugoslavia
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 12:06    Oggetto:   

Faria ha scritto:
Le pen non vincerà mai in francia, troppi immigrati con diritto di voto ormai.

La francia è perduta, come del resto la quasi totalità dell'europa occidentale e nordica. Fra 15-20 anni ci saranno i primi paesi a maggioranza di immigrati e mussulmani, probabilmente i paesi scandinavi e il belgio, per via del flusso di immigrati dalle ex colonie e della loro bassa popolazione. Forse allora ci daremo una svegliata ma sarà troppo tardi probabilmente.

Per fortuna l'europa orientale è ancora abbastanza omogenea etnicamente, forse lei si salverà.

Per il resto vedo un futuro di guerre etniche tipo ex yugoslavia


trollallero trollallà?

Laughing
I have a baaaaad feeeeling about this!
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 12:09    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

MiaPiccolina ha scritto:
Antha ha scritto:
Francia - Hollande al 13% dei gradimenti.


Se penso che gli italiani si sono venduti per 80 euro (che domani non avranno nemmeno), mi sale una rabbia.
non si sono venduti affatto, semplicemente le alternative sono state giudicate peggiori, fattene una ragione: il m5s non è ancora una alternativa credibile, per me non lo diventerà mai ma spero che cambi registro, si scrolli di dosso Grillo e Casaleggio, i loro accoliti e la massa di ignoranti creduloni che sono una minoranza ma molto rumorosa e danneggia la credibilità di quei seri e appassionati cittadini che pure militano in quel movimento.
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14629
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 13:14    Oggetto:   

L'Europa è un'unione economica, che già come tale, gliela fa? Non gliela fa? Non gliela fa.

Poi c'è la possibilità di viaggiare tra i vari Paesi, ok. Fine delle trasmissioni? Fine.
Per il resto, è geograficamente un continente.

Ha un parlamento (o due, o due sedi) che non decide molto, decide alcune cose tipo la lunghezza delle zucchine, ma poi ogni Stato può derogare, pagando sanzioni varie.
Non ha un premier, se non un aborto dello stesso. Non ha un Governo, non ha ministri (se non copie degli stessi). NOn è unita neanche nelle manifestazioni sportive, che sarebbe proprio il minimo, invece ogni Stato partecipa per i cavoli suoi, anzi, ce ne sono un sacco, che non credevo che pure Gibilterra avesse la nazionale.

Non ha tasse comuni, non ha un sistema fiscale comune, non ha un sistema sanitario comune, scolastico, previdenziale, amministrativo....non ha una lingua comune, non ha neanche un'identità comune.

Addirittura non ha neanche un nemico comune, cosa che potrebbe unire ciò che da secoli è diverso.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 13:41    Oggetto:   

Faria ha scritto:
Le pen non vincerà mai in francia, troppi immigrati con diritto di voto ormai.

La francia è perduta, come del resto la quasi totalità dell'europa occidentale e nordica. Fra 15-20 anni ci saranno i primi paesi a maggioranza di immigrati e mussulmani, probabilmente i paesi scandinavi e il belgio, per via del flusso di immigrati dalle ex colonie e della loro bassa popolazione. Forse allora ci daremo una svegliata ma sarà troppo tardi probabilmente.

Per fortuna l'europa orientale è ancora abbastanza omogenea etnicamente, forse lei si salverà.


La prima domanda è: lo vedi omogeneo etnicamente perché dal tuo punto di vista gli slavi sono tutti uguali, o perché semplicemente per te l'est europeo è una grande macchia rossa sulla cartina che non ti è mai interessato realmente conoscere?

La seconda domanda è: benissimo, quand'è che emigri in Russia e ci lasci a soffrire della tua mancanza? Very Happy


S*
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 13:43    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

Paolocosmico ha scritto:
il m5s non è ancora una alternativa credibile, per me non lo diventerà mai ma spero che cambi registro, si scrolli di dosso Grillo e Casaleggio, i loro accoliti e la massa di ignoranti creduloni che sono una minoranza ma molto rumorosa e danneggia la credibilità di quei seri e appassionati cittadini che pure militano in quel movimento.


Questo è vero.

Più passa il tempo però più mi rendo conto che la stessa definizione si attaglia sempre di più anche agli altri partiti. E Renzi ha dato una bella accelerata in quella direzione.

S*
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 14:04    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

Paolocosmico ha scritto:

non si sono venduti affatto


Noo, per carità!
Gli elettori italiani non si sono mai e poi mai venduti.
L'abolizione dell'ICI prima del voto l'ho sentita solo io.

Paolocosmico ha scritto:

il m5s non è ancora una alternativa credibile, per me non lo diventerà mai


Beh, che ti preoccupi allora, ci penserà Renzusconi all'Italia. Stai sereno! Laughing
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 14:09    Oggetto:   

Faria ha scritto:
Fra 15-20 anni ci saranno i primi paesi a maggioranza di immigrati e mussulmani, probabilmente i paesi scandinavi e il belgio

io ci vivo in uno di questi paesi scandinavi, ed al momento noi immigrati siamo meno del 10%. quindi per riuscire a passare il numero di indigeni entro i 15-20 anni che dici tu, mi sa che dobbiano inziare a darci veramente da fare: trombare come ricci dalla mattina alla sera e sfornare piccoli diavoli stranieri. alé!
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 14:15    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

Antha ha scritto:
Comunita' europea - un pastrocchio inguardabile

personalmente non la considero una brutta idea quella dell'europa unita. il problema è che in troppi casi si e voluto fare il passo più lungo della gamba (ad esempio far entrare troppo presto nazioni che ancora non erano pronte socialmente ed economicamente), ed in molti altri ci si è persi in dettagli idioti e controproducenti, tipo quello di spostare continuamente la sede fra bruxelles e strasburgo per non ferire l'orgoglio dei francesi.
Neutral
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5153
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 15:48    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

jonny lexington ha scritto:
Antha ha scritto:
Comunita' europea - un pastrocchio inguardabile

personalmente non la considero una brutta idea quella dell'europa unita. il problema è che in troppi casi si e voluto fare il passo più lungo della gamba (ad esempio far entrare troppo presto nazioni che ancora non erano pronte socialmente ed economicamente ...|

Ah su questo concordo pienamente.
L'Europa unita andava fatta molto più a rilento e in primo luogo consolidando regole comuni tra gli Stati fondadori.
Invece è stata aperta la porta a tutti i neonati e rancorosi Staterelli dell'Est, lesti a scegliersi nuovi padroncini da cui farsi coccolare ... e pronti ad accogliere l'espansione Nato dalle loro parti.
E a parte questo, se la situazione economica non cambia ... se si continuano a prendere come prioritario metro di misura solo le parole di economisti, finanzieri, banchieri e loro accoliti politici... ho idea che il rigetto verso l'idea di Europa porterà più a lacerazioni che ad unioni.
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 19:37    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

MiaPiccolina ha scritto:
Paolocosmico ha scritto:

non si sono venduti affatto


Noo, per carità!
Gli elettori italiani non si sono mai e poi mai venduti.
L'abolizione dell'ICI prima del voto l'ho sentita solo io.

Paolocosmico ha scritto:

il m5s non è ancora una alternativa credibile, per me non lo diventerà mai


Beh, che ti preoccupi allora, ci penserà Renzusconi all'Italia. Stai sereno! Laughing
non fa ridere. Se devo scegliere fra uno schiaffo e un pugno preferisco non scegliere... non è che se fino ad ora mi hanno dato schiaffi divento contento se qualcuno mi propone un pugno Rolling Eyes Meglio votare nuove formazioni anche piccole, votare magari a livello locale ma non a livello nazionale, insomma il panorama politico italiano è desolante ma bisogna sempre ricordarsi le favole di Esopo, specialmente quella del re travicello.
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Lun 08 Set, 2014 19:38    Oggetto: Re: Che Europa siamo e/o saremo   

S* ha scritto:
Paolocosmico ha scritto:
il m5s non è ancora una alternativa credibile, per me non lo diventerà mai ma spero che cambi registro, si scrolli di dosso Grillo e Casaleggio, i loro accoliti e la massa di ignoranti creduloni che sono una minoranza ma molto rumorosa e danneggia la credibilità di quei seri e appassionati cittadini che pure militano in quel movimento.


Questo è vero.

Più passa il tempo però più mi rendo conto che la stessa definizione si attaglia sempre di più anche agli altri partiti. E Renzi ha dato una bella accelerata in quella direzione.

S*
tristemente concordo.
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 52, 53, 54  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum