DOCTOR WHO- ADAMS DOUGLAS


Autore Messaggio
Jabbafar
Principe Azzurro Principe Azzurro
Messaggi: 19428
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2013 07:06    Oggetto: DOCTOR WHO- ADAMS DOUGLAS   

è appena uscita (?) una stampa di




Doctor Who - Shada di Douglas Adams

com'è?

lo posso leggerlo pur non sapendo nulla su Dottor Who
io e spock
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2013 23:39    Oggetto:   

Comprato. In coda alle cose da leggere.
Forse prima di leggerlo dovresti fare una rapida lettura della pagina del Doc su wikipedia.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Jabbafar
Principe Azzurro Principe Azzurro
Messaggi: 19428
MessaggioInviato: Mer 27 Nov, 2013 07:06    Oggetto:   

Palomino ha scritto:
Comprato. In coda alle cose da leggere.
Forse prima di leggerlo dovresti fare una rapida lettura della pagina del Doc su wikipedia.
Palomino.


aspetto la tua recensione ..

cioè entro stasera quando farò l'ordine su amazon Shocked Laughing
io e spock
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Mer 27 Nov, 2013 11:39    Oggetto:   

visto anch'io ieri in libreria. se non sbaglio comunque buona parte della trama di "shada" poi Adams la fece confluire in "Dirk Gently". inoltre questo libro è scritto da un altro autore, quindi non credo ci si possa aspettare lo stesso stile.
Kowalsky
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Dom 12 Gen, 2014 22:53    Oggetto:   

La copertina riporta in grande il nome Douglas Adams ma è stato scritto da Gareth Roberts, autore di alcune belle puntate della serie tv e di altri romanzi del Dottore che però non ho letto.

Il romanzo è basato sullo script del serial Shada ma poi se ne discosta spesso e volentieri.
Per chi ha letto il primo libro di Dirk Gentley il grande colpo di scena è già conosciuto, comunque rimane un romanzo gradevole per quanto un po' troppo lungo e sfilacciato. D'altronde lo stesso Adams non aveva una grande opinione dello script di Shada, tanto da essere contento che il serial non sia mai stato completato.

Può essere letto anche senza conoscere l'universo del Dottore? Si. Ma.
Ma ci si perdono un sacco di riferimenti, soprattutto alle serie moderne.
Ma, come tutte le novelization, fa affidamento sul fatto che i lettori conoscano già i personaggi, quindi può essere che alcuni degli elementi più iconici (per dire, non credo descriva mai il Tardis) risultino "bianchi" per un lettore all'asciutto della serie tv.

Non so come sia la traduzione, io l'ho letto in inglese.
ciochi
Hortha Hortha
Messaggi: 118
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2014 11:03    Oggetto:   

Letto. Una lettura discreta, niente di eccezionale, un 6.5, storia intrigante e soliti miracoli del dottore Wink
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 23 Apr, 2014 11:48    Oggetto:   

Sono a metà ed in sostanza una puntatatona del Dottore.
In alcuni momenti si sente la presenza di Adams in alcuni dialoghi o situazioni.
l'unica cosa è che malgrado sia il Quarto, mentalmente il Dottore del libro lo associo al Decimo.
Palomino.
ps ho capito perché il robot cane lo hanno chiamato K-9 ....
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Donato Manzoni
Ameboide amorfo
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Mar 10 Nov, 2015 17:32    Oggetto:   

Qui si parla anche di un nuovo libro sul Doctor Who, sempre con il nome di Douglas Adams in copertina, intitolato La città della morte.

Guardando su IBS sembra che sia basato su uno script di Adams, controllando su una Wikia inglese sembra in realtà sia uno script scritto da Adams con David Fisher e Graham Williams sotto lo pseudonimo di David Agnew. Dovrebbe corrispondere alla storia in 4 parti City of Death della 17ma stagione del dottore (con protagonista il quarto dottore).
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Gio 12 Nov, 2015 22:57    Oggetto:   

Donato Manzoni ha scritto:
Qui si parla anche di un nuovo libro sul Doctor Who, sempre con il nome di Douglas Adams in copertina, intitolato La città della morte.

Guardando su IBS sembra che sia basato su uno script di Adams, controllando su una Wikia inglese sembra in realtà sia uno script scritto da Adams con David Fisher e Graham Williams sotto lo pseudonimo di David Agnew. Dovrebbe corrispondere alla storia in 4 parti City of Death della 17ma stagione del dottore (con protagonista il quarto dottore).

E' quell'episodio.
Forse stanno pubblicando tutti gli episodi scritti da Adams per il Dottore.
Palomino.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Doctor Who Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum