Le gondole della Venegance


Autore Messaggio
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3039
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Mar 25 Giu, 2013 09:05    Oggetto: Le gondole della Venegance   

Un quesito per trekker esperti:

A quanto mi pare di ricordare, le gondole delle astronavi dell'universo trekker contenevano tutte antimateria confinata. Come mai non è successa una catastrofe planetaria quando la Venegance è atterrata in quel modo?

Un saluto
Quaoar
L'uomo che ha raggiunto il successo e l'uomo che ha fallito sono esattamente nella stessa posizione. Entrambi devono decidere cosa fare dopo.
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Mar 25 Giu, 2013 10:14    Oggetto:   

Le gondole delle navi stellari non contengono antimateria, ma plasma ionizzato ad altissima temperatura, non più di quanto il tubo di scappamento di un'auto contenga benzina. Da quello che ricordo la miscela materia/antimateria avviene solo nel nucleo di curvatura, innescata dai cristalli di dilitio.
La prova sta nel fatto che in molti episodi, a seconda dell'esigenza, è stato necessario produrre una grossa esplosione, e per far questo è stato espulso il nucleo a curvatura e poi fatto brillare (cosa che è avvenuta anche nel primo JJTrek, onore al merito).
Per contro, in molti altri episodi si notano navi con le gondole danneggiate, e l'effetto più comune è la fuoriuscita di gas arancione (effetto flamethrower).

Ergo, la distruzione o il danneggiamento di una gondola di curvatura non implica l'esplosione della nave Wink
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Gio 27 Giu, 2013 09:26    Oggetto:   

Requiem ha scritto:
Le gondole delle navi stellari non contengono antimateria, ma plasma ionizzato ad altissima temperatura, non più di quanto il tubo di scappamento di un'auto contenga benzina. Da quello che ricordo la miscela materia/antimateria avviene solo nel nucleo di curvatura, innescata dai cristalli di dilitio.
La prova sta nel fatto che in molti episodi, a seconda dell'esigenza, è stato necessario produrre una grossa esplosione, e per far questo è stato espulso il nucleo a curvatura e poi fatto brillare (cosa che è avvenuta anche nel primo JJTrek, onore al merito).
Per contro, in molti altri episodi si notano navi con le gondole danneggiate, e l'effetto più comune è la fuoriuscita di gas arancione (effetto flamethrower).

Ergo, la distruzione o il danneggiamento di una gondola di curvatura non implica l'esplosione della nave Wink


Bravo ragazzo, si vede che ha studiato. Esposizione un po' approssimativa ma esatta, 6+
Wink Razz
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Gio 27 Giu, 2013 10:15    Oggetto:   

Laughing

Era una domanda per il test di ammissione all'esame di ingegneria della Flotta
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Sab 29 Giu, 2013 10:32    Oggetto:   

Requiem ha scritto:
Laughing

Era una domanda per il test di ammissione all'esame di ingegneria della Flotta


la prova pratica sta nel riparare l'Enterprise in un 15° del tempo che ti dà il comandante... Laughing
I have a baaaaad feeeeling about this!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Star Trek Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum