Grillismo


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 87, 88, 89  Successivo
Autore Messaggio
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Sab 30 Mar, 2013 14:17    Oggetto: Grillismo   

Riflettevo in questo pieno marasma repubblicano di come noi italiani siamo stati capaci più di altri popoli di inventarci i peggiori movimenti, le più strampalate formazioni politiche della storia, di come siamo stati capaci di alimentare, far crescere, affermare dal nulla personaggi come Mussolini, Craxi, Berlusconi, Bossi, Grillo. Siamo campioni mondiali in questa specialità. Dovrebbero metterci il marchio DOCG, riconoscerci questa peculiarità.

Osservando con un misto di commiserazione/imbarazzo la cosiddetta diretta web (o come si chiama) dell'incontro Bersani-Crimi-Lombardi, mi chiedevo l'altro giorno che altro potremo inventarci per il futuro; quale altra formazione politica irreale, quale altro movimento senza capo, né coda, quale altro leader potremmo inventarci di sana pianta?

Forse qui in Italia davvero si potrebbe presentare una petizione per la costruzione della Morte Nera. Io non mi stupisco più di nulla. Siamo campioni mondiali nel creare fenomeni da baraccone politico. Ieri c'era Bossi. Oggi Grillo. Domani? Chewbecca?
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Sab 30 Mar, 2013 16:31    Oggetto: Re: Grillismo   

Kobol77 ha scritto:
Mussolini, Craxi, Berlusconi, Bossi, Grillo.


Cosa avrebbe fatto Grillo per essere messo nel gruppo?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 30 Mar, 2013 22:20    Oggetto: Re: Grillismo   

MiaPiccolina ha scritto:
Kobol77 ha scritto:
Mussolini, Craxi, Berlusconi, Bossi, Grillo.


Cosa avrebbe fatto Grillo per essere messo nel gruppo?


Tanto populismo.
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Sab 30 Mar, 2013 23:43    Oggetto:   

Eh, no! Un attiamo!

Il M5S sta attuando un cambiamento politico e delle istituzioni che solo pochi anni fa semplicemente ci sognavamo.

Ora sono in parlamento è già stanno portando alla luce le schifezze che questa classe politica continua, imperterrita, nonostate tutto, a fare...

Quale populismo del piffero! Eh!

Vi lamentate se la politica non cambia, e adesso che cambia vi lamentate?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 04:01    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
Quale populismo del piffero! Eh!


Populismo: atteggiamento ideologico che, sulla base di principi e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi. (Dizionario Treccani)

MiaPiccolina ha scritto:
Vi lamentate se la politica non cambia, e adesso che cambia vi lamentate?


Non è cambiata.
PD e PDL non sono cambiati.
Ed il M5S attualmente non è in grado di produrre il cambiamento che prometteva, perchè per riuscirci doveva o stare all'opposizione contro un governo in carica e con una maggioranza oppure essere in un governo monopartitico.

Invece a causa della necromanzia mediatica attuata da Berlusconi non si è verificata nessuna delle due condizioni e si è in pieno stallo alla messicana.

Attualmente il M5S si regge sul fatto che Grillo riesca a tener insieme quelli che sono stati eletti, ma ci può riuscire solo stando all'opposizione, perchè in un governo di coalizione non so quanto resterebbero coesi.
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 11:00    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:

Populismo: atteggiamento ideologico che, sulla base di principi e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi. (Dizionario Treccani)


Proprio sulla base di questa definizione, continuo a chiedermi dove lo vedere il populismo?

Se parliamo in modo specifico di Grillo e non del M5S, beh, Grillo è riuscito a farsi apprezzare per il semplice fatto di essere uno dei pochi veri giornalisti in Italia a fare informazione. Cioè a dire alla gente come stanno veramente le cose, senza il filtro della TV e dei giornali... che lo sanno tutti non fanno informazione.

Ovviamente i gioranli e le TV, portano avanti la figura distorta di Grillo come di una specie di pazzo che riempie di insulti tutti, ma non dicono il perché di quegli insulti.

L.MCH ha scritto:

Non è cambiata.
PD e PDL non sono cambiati.


Ma questo era ovvio e già si sapeva. Per questo motivo il M5S deve tenersi in disparte da queste persone.

L.MCH ha scritto:

Ed il M5S attualmente non è in grado di produrre il cambiamento che prometteva,


Ma davvero?
Le province sono state abbolite in Sicilia, la TAV è in attesa di verifica perché si è scoperto che era l'ennesima macchina mangia soldi pubblici, ed è stato fermato l'ultimo regalo alle banche da parte del popolo italiano.
A me sembra che il cambiamento ci sia. E come inizio non è male.

L.MCH ha scritto:

Invece a causa della necromanzia mediatica attuata da Berlusconi non si è verificata nessuna delle due condizioni e si è in pieno stallo alla messicana.


Il fatto che continui ad esistere un politico come Berlusconi, beh, questo è un problema degli italiani che continuano a votarlo.

Ma lo stallo politico non deve essere visto come un qualcosa di negativo.
E' anzi il sintomo che la vecchia macchina politica comincia a rompersi.
Da qui inizia il cambiamento.
Se tutto avesse funzionato liscio, quello sarebbe stato il vero indicatore che nulla era cambiato.

L.MCH ha scritto:

Attualmente il M5S si regge sul fatto che Grillo riesca a tener insieme quelli che sono stati eletti


Beh, se è così speriamo che ci sia per molti anni a venire. Smile
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3113
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 11:16    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
...ed è stato fermato l'ultimo regalo alle banche da parte del popolo italiano.


Su questo punto forse è il caso di approfondire:

http://www.lavoce.info/lonorevole-lombardi-e-la-cuoca-di-lenin/
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 11:41    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:

Su questo punto forse è il caso di approfondire:

http://www.lavoce.info/lonorevole-lombardi-e-la-cuoca-di-lenin/


Ho letto l'articolo è mi ha lasciato perplesso questo passaggio:

Citazione:
In altre parole, bisogna rimborsare le banche perché i debiti della Pa di cui si parla sono in parte stati già ceduti dalle imprese alle banche.


Vediamo se ho capito?
La PA deve dare dei soldi ad una azienda, la PA non ha questi soldi, quindi li chiede alla banca. La banca dice SI, e l'azienda viene rimborsa, e tutti vissero felici e contenti...

Ecco, messa così sembra allora giusto, come dicono nell'articolo, ridare i soldi alla banca. Ma c'è un ma, che guarda caso, nell'articolo non viene specificato...

La banca quei soldi a che titolo li ha dati? A zero interessi?
Io non ci credo che stiamo parlando di un prestito a zero interessi.
Io credo invece che la banca abbia dato quei soldi con un interesse, e pure bello alto (non certo l'1% del prestito europeo).

Quindi, in realtà, le banche, non ci hanno fatto un piacere.
Semplicemente continuano a lucrare sulle spalle della crisi.
Perché, non solo una parte di quei soldi destinatati alle aziende va a loro, e non si sà nemmeno quanti, ma quei soldi che dovrebbero aiutare le aziende serviranno invece per pagare gli interessi alle banche!

E' UNO SCHIFO!!! Mad
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 12:11    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
L.MCH ha scritto:

Populismo: atteggiamento ideologico che, sulla base di principi e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi. (Dizionario Treccani)


Proprio sulla base di questa definizione, continuo a chiedermi dove lo vedere il populismo?

Se parliamo in modo specifico di Grillo e non del M5S, beh, Grillo è riuscito a farsi apprezzare per il semplice fatto di essere uno dei pochi veri giornalisti in Italia a fare informazione. Cioè a dire alla gente come stanno veramente le cose, senza il filtro della TV e dei giornali... che lo sanno tutti non fanno informazione.

Ovviamente i gioranli e le TV, portano avanti la figura distorta di Grillo come di una specie di pazzo che riempie di insulti tutti, ma non dicono il perché di quegli insulti.


Per favore, non girare attorno alla questione.

Era proprio per evitare che succedesse che ho trascritto la definizione del termine senza aggiungere altro.

Non puoi negare che nel M5S il populismo sia prevalente e che il movimento senza Grillo si sfalderebbe molto velocemente.

Se fosse un movimento più "solido" non avrebbe problemi a fare un governo di coalizione con il PD senza perdere la propria identita o iniziare a perdere parlamentari.

Non avrebbe problemi a stare in coalizione ed al tempo stesso da un lato attuare una serie di riforme che sono assolutamente necessarie e dall'altro erodere ulterioremente il consenso del PD e gia che c'è (al governo) applicare le fottute leggi che già esistono e che avrebbero dovuto mettere la parola fine al berlusconismo da un pezzo (in particolare quella famosa legge esistente da decenni e non ancora applicata).
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 12:36    Oggetto:   

Senza offesa L.MCH, ma il tuo modo di vedere la politica è lo stesso che ha dominato il nostro paese negli ultimi 20 anni.

O sei a favore di Berlusconi, o sei contro Berlusconi.
Ma lo vuoi capire (lo dico a te ma è come se lo dicessi a tutti) che questo modo di andare avanti non ci porterà nessun cambiamento.

Il PD, dei suoi benedetti 8 punti, non ha intenzione di fare proprio nulla.
Perché non ha intenzione di cambiare nulla! Ma nulla proprio!
E lo stesso è il PDL. Sono volti della stessa medaglia.

Oggi, si sono resi conto che c'è nel popolo il desiderio di cambiare, e si sono tutti fatti portavoce di essere il "partito del cambiamento". Ancora una volta PD e PDL dimostrano di ESSERE LA STESSA COSA!!!

E stiamo allo stallo politico perché non si rendono conto che invece, nonostante i loro giochi, siamo difronte ad una rivoluzione. La cui portata nessuno ancora l'ha veramente capita. Probabilmente nemmeno i parlamentari del M5S.

Tu mi parli di "populismo", come se questo fosse un argomento importante, anzi vitale, quando invece è argomento da giornalino di gossip. La cui importanza rasenta lo zero quasi assoluto.
Io guardo i fatti, ed il M5S i fatti li sta facendo, come ho scritto nel mio precedente post.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 13:25    Oggetto:   

Quello che non amo del M5S è un certo tipo di costruita arroganza: Noi siamo voi e voi non siete un cazzo.
Nessuna alleanza, voi dovete sparire e via di seguito.
Da un certo punto di vista un insulto ha tutti quelli che, come me , non li hanno votati.
Speravo in un accordo Pd e M5S: sarebbe stato benefico per il partito di Bersani.
Speravo in un isolamento elettorale del Pdl, in una seria legge sul conflitto d'interesse, in una nuova legge elettorale, in un ridimensionamento totale del finanziamento dei partiti, un riavvio della economia. ma anche un governo in grado di presentarsi davanti agli altri governi con un consenso di un certo peso dietro le spalle.
Ma cosi non è stato.
Il M5S ha seguito la sua politica basata sull'assenza di compromessi.
E ha vinto. E perso.
Temo che alle prossime elezioni il Pd arriverà a fatica al 20%.
Ma il vincitore, temo, sarà ancora una volta Mr.B.
Non di certo il M5S.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 13:35    Oggetto:   

KVT Palomino ha scritto:

Da un certo punto di vista un insulto ha tutti quelli che, come me , non li hanno votati.


Io mi chiedo, è lo chiedo con la perplessità di chi veramente non capisce, come si possa votare uno di questi partiti che sono corresponsabili allo stato del paese.

Per quasi 15 anni io non sono andato a votare, conscio del fatto che nessuna forza politica avrebbe fatto i miei interessi e così è stato.
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 19:27    Oggetto:   

MiaPiccolina ha scritto:
KVT Palomino ha scritto:

Da un certo punto di vista un insulto ha tutti quelli che, come me , non li hanno votati.


Io mi chiedo, è lo chiedo con la perplessità di chi veramente non capisce, come si possa votare uno di questi partiti che sono corresponsabili allo stato del paese.

Per quasi 15 anni io non sono andato a votare, conscio del fatto che nessuna forza politica avrebbe fatto i miei interessi e così è stato.
c'era altro da votare ma questo non importa, importa il fatto che molti sono delusi dal fatto che grillo non ha voluto, potendo, costringere il pd a un governo di cambiamento, questo costerà molto caro al movimento perché alle prossime elezioni perderà molti voti e non avrà mai più la forza relativa che ha oggi in parlamento. Era adesso il momento del cambiamento e grillo ha perso il treno della storia.
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
MiaPiccolina
Incal Incal
Messaggi: 1249
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 20:17    Oggetto:   

Che abbia perso il treno ho, francamente, i miei dubbi. Ma come si dice in questi casi? Chi vivrà vedrà...

Quello che mi stupisce è che siete ancora convinti che il PD, fatto il suo governo, avrebbe spinto per il cambiamento?
Ci credete ancora?

A questo punto perché non credere nelle parole di Belusconi, scusatemi...

Io pensavo che il gioco Belusconiani contro anti-Berlisconiani fosse ormai sgamato? Rolling Eyes
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 31 Mar, 2013 20:37    Oggetto:   

Si. Credo che il Pd avrebbe fatto qualcosa.
E questo grazie anche al M5S.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 87, 88, 89  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum