Petrolio!!! per altri 70 anni?


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5512
MessaggioInviato: Mer 08 Feb, 2012 12:17    Oggetto: Petrolio!!! per altri 70 anni?   

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/12_febbraio_07/riserve-petrolio-virtuani_cb07df88-5190-11e1-bb26-b734ef1e73a5.shtml
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Mer 08 Feb, 2012 12:25    Oggetto:   

Balle colossali. Invito alla lettura dell'articolo di Nature tradotto su Le Scienze per tornare coi piedi per terra:

http://www.lescienze.it/news/2012/02/07/news/petrolio_il_punto_di_svolta_alle_nostre_spalle-834942/

(scusate il cross-posting, l'avevo già segnalato nel topic sulla fine della crescita)
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mer 08 Feb, 2012 18:41    Oggetto:   

Riguardo l'articolo de "Il Corriere", in particolare a:
"Resta comunque molto difficile fare previsioni sulle riserve di petrolio in quanto alcune nazioni, come l'Arabia Saudita, custodiscono il dato come un segreto di Stato e danno solo vaghe informazioni al riguardo."

Una quindicina di anni fa mentre ero in treno avevo vicino due tizi che parlavano senza problemi di certi lavori che facevano all'estero. Suppongo fossero geologi o ingegneri civili/minerari/qualcosa.
Il vagone era semivuoto, io cercavo di dormire e forse per questo pensavano che nessuno gli prestasse attenzione oppure proprio se ne fregavano.
Uno dei due spiegava all'altro che quando si facevano prospezioni per l'acqua non era mica sempre necessario scavare tutti i pozzi previsti e fare tutti i rilevamenti perchè tanto in certi paesi nessuno ti veniva a controllare una volta pagate le varie mazzette, in certi casi proprio non controllavano e basta.
Anzi, affermava che una volta in Arabia Saudita aveva consegnato per errore i dati di prospezioni fatte in Kenia al posto di quelle della zona prevista dal contratto e non se ne era accorto nessuno. Shocked
Ora, l'acqua da quelle parti è preziosa quasi quanto il petrolio, traete voi le conclusioni su quale potrebbe essere uno dei motivi delle "vaghe informazioni a riguardo". Confused
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Mer 08 Feb, 2012 20:38    Oggetto:   

Be', se leggiamo le dichiarazioni del ministro saudita senza abboccare agli intenti 'green' credo ci sia poco da equivocare: Rolling Eyes

http://thinkprogress.org/romm/2012/01/31/415196/saudi-oil-minister-global-warming-humanity-most-pressing-concern/
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Gio 09 Feb, 2012 02:00    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Be', se leggiamo le dichiarazioni del ministro saudita senza abboccare agli intenti 'green' credo ci sia poco da equivocare: Rolling Eyes

http://thinkprogress.org/romm/2012/01/31/415196/saudi-oil-minister-global-warming-humanity-most-pressing-concern/


Dipende da cosa si equivoca. Wink

Il governo saudita sa bene che in ogni caso per loro la cuccagna petrolifera sta finendo, ma stanno al tempo stesso cercando di prolungarla il più possibile e cercano di puntare sul solare come alternativa.

Si sa già che il passo successivo sarà lo sfruttamento degli scisti bituminosi ed un rinnovato interesse sul carbone e che a quel punto l'Arabia Saudita "non sarà più importante abbastanza" e tra quel momento e l'emergere di vere fonti alternative è probabile che l'Arabia Saudita come minimo se la vedrà male (perchè a quel punto nessuno sarà più disposto a difendere con le armi gli interessi sauditi).
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5512
MessaggioInviato: Gio 09 Feb, 2012 09:38    Oggetto:   

Ammesso e non concesso che questo articolo dica la verità, 70 anni sono un arco di tempo piuttosto breve se rapportato alla storia dell'uomo, in ogni caso l'era del petrolio sta andando verso il suo epilogo con tutto quello che comporta.

overzzzzz.......
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Gio 09 Feb, 2012 10:14    Oggetto:   

Citazione:
nel luglio 2008 il petrolio raggiunse il prezzo record di 147,27 dollari al barile. Da allora, nonostante le ripetute crisi, tra le quali l'ultima dell'embargo petrolifero in Iran, il prezzo del petrolio è calato e ora si aggira intorno ai 100 dollari: il 40-50% in meno di quattro anni fa.


In compenso la benzina è aumentata ... di quanto?! Sgrunf Shocked

...maledetti...
-------------------------------------------------------------------
Scusate se dico delle cavolate, non ho letto ne Buchanan ne Arrow ne Condorcet
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Gio 09 Feb, 2012 17:18    Oggetto:   

senji ha scritto:
Citazione:
nel luglio 2008 il petrolio raggiunse il prezzo record di 147,27 dollari al barile. Da allora, nonostante le ripetute crisi, tra le quali l'ultima dell'embargo petrolifero in Iran, il prezzo del petrolio è calato e ora si aggira intorno ai 100 dollari: il 40-50% in meno di quattro anni fa.


In compenso la benzina è aumentata ... di quanto?! Sgrunf Shocked

...maledetti...


Ah, se aspetti che il prezzo cali, con l'offerta che fa fatica a tenere il passo della domanda... L'unico modo per vederlo diminuire (temporaneamente) è l'aggravarsi della recessione, ma in quel caso ci sarebbe poco da festeggiare.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2016 20:57    Oggetto:   

si speri NON DURI altri 70 anni se no altro che isis.... ed il pianeta VA A PUTTANE
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Dom 02 Ott, 2016 08:44    Oggetto:   

Neil, visto che sei fissato col necroposting, aggiorno un po' la situazione:

https://ourfiniteworld.com/2016/08/08/an-updated-version-of-the-peak-oil-story/
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6798
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 02 Ott, 2016 23:29    Oggetto:   

Citazione:
necroposting




Ah ecco, mi pareva una storia vecchia.


Comunque, Neil, non è che se finisce il petrolio avviene un miracolo ed escono le "invenzioni nascoste per anni"  - quelle invenzioni miracolose non ci sono; ci fossero, gli stessi petrolieri di ieri (e di oggi) se le sarebbero accaparrate (e tu staresti comunque pagando lo stesso prezzo per la stessa quantità di energia che paghi adesso). 


Il fatto è che il guadagno è la differenza tra il ricavato e la spesa - che vantaggio hanno i petrolieri a venderti a 100 dollari al barile una cosa che gli costa circa 80 quando potrebbero venderti la stessa energia a 100 ma pagandola (loro) 10?


O credi che saresti in grado di farti l'energia da solo senza dover pagare i dazi agli stessi a cui li paghi adesso? O credi che ti farebbero pagare meno perché a loro costa meno? Hai presente il prezzo del petrolio e quello della benzina?
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Sab 05 Nov, 2016 08:53    Oggetto:   

http://ugobardi.blogspot.it/2016/11/crepuscolo-del-petrolio-un-commento-su.html

Citazione:
..molto probabile un collasso del sistema produttivo nel giro di una decina di anni. Diciamo fra il 2025 ed il 2030 

Siamo messi così male?
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Mer 23 Nov, 2016 11:12    Oggetto:   

Ogni tanto anche il Bardo riesce a farmi sorridere:

http://cassandralegacy.blogspot.it/2016/11/peak-oil-in-fact-free-world-new-oil.html


(trad. qui:
http://ugobardi.blogspot.it/2016/11/il-picco-del-petrolio-in-un-mondo-privo.html )
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14796
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 23 Nov, 2016 14:10    Oggetto:   

Qua

http://www.worldometers.info/it/


dice che per il petrolio ci sono ancora 37 anni, prima della chiusura (per sempre, o meglio, per almeno vari milioni di anni) del discorso.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Mer 23 Nov, 2016 15:03    Oggetto:   

Tobi, col petrolio il discorso è quanto ne possiamo estrarre senza mandare in malora i produttori o i consumatori. 
La nostra economia per funzionare - e continuare a "crescere" senza tagliare sul welfare e sui servizi - ha bisogno di energia a buon mercato, ma una volta che il petrolio più 'facile' è stato estratto, che ci resta?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum