6x01


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Gio 23 Feb, 2012 16:37    Oggetto:   

Questa sera, se non ho fatto male i conti, dovrebbero mandare le ultime 2 puntate della stagione.
Chissà quali e quanti dubbi riusciranno a scioglere: mi sa che saremo gli ultimi del forum a scoprirlo Laughing

A domani per i commenti Cool
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 11:38    Oggetto:   

Veramente difficile commentare l'ultima puntata...
Comincerò col dire una cosa magari ovvia: Doctor Who è particolare. Non è esattamente fantascienza, ma un ibrito di s/f, fantasy e commedia, a cui bisogna abituarsi.
Il mio primo approccio è stato con il nono dottore: vedendo manichini cattivi e cabine volanti rimasi deluso dalla scenografia spartana e dalle trame semplici. Poi venne il decimo dottore e mi appassionai, tanto da rivedere le stesse puntate più e più volte. Sospesi la mia incredulità in favore di un carisma magnetico e di archi narrativi autoconclusivi.
Alla fine venne l'undicesimo, e con lui giunse Moffat. Dopo due stagioni posso finalmente esprimere un giudizio sensato e... Non è positivo.
Sono stanco di ricevere indizi che non portano a nulla, di veder risolvere trame complicate con stratagemmi banali e infantili. Se ho resistito fin'ora devo dire che il merito va al bravo Matt Smith e a poco altro.

La 6x13 chiude una stagione colma di evoluzioni in maniera frettolosa e impacciata. Riassumendo abbiamo una razza potentissima (i Silenti) di cui ancora non sappiamo nulla, abbiamo il matrimonio del Dottore (!!!), un evento epocale nel who-continuum, reso in quattro e quattr'otto e senza che ve ne fosse una motivazione logica, abbiamo una legge che ci viene presentata come immutabile (il Dottore deve morire) ma che immutabile non è... Tra le tante domande che mi sorgono spontanee: se NON uccidere il Dottore ha provocato il collasso del tempo, perchè sostituirlo con un robot a sua immagine dovrebbe non provocarlo? Si possono ingannare le leggi fisiche solo con un elaborato trucco da baraccone?
No, non ci siamo. Avevo deglutito a fatica il modo semplicistico con cui il Dottore era evaso dalla Pandorica alla fine della quinta stagione, ma questo è troppo. Chiunque abbia pensato questo finale di stagione non ha più inventiva di un bambino, sì perchè secondo me è infantile e fastidioso mischiare a caso le carte in tavola e poi, casualmente, pescare il jolly che vince tutto.
Voi che di fantascienza ne sapete più di me, come l'avreste presa se il viaggio della Voyager fosse stato concluso da Q con uno schiocco di dita? Come l'avreste presa se il Galactica avesse sconfitto il Cylon con un bel virus informatico ammazza-tutti? Come l'avreste presa se il potente Anubis fosse stato freddato da O'Neal con un colpo ben piazzato in fronte?
In questa stagione di Dr Who è successo questo, e la mia sospensione dell'incredulità non basta più a giustificare i giochi infantili di una persona (Moffat) che 1000 ne pensa e 1 ne fa.
Vogliamo poi parlare della fantomatica domanda? Quella dopo la quale calerà il silenzio? Quella che porterà con se la fine di tutto?
La domanda era... Doctor Who?
Ecco, fine di tutto, della mia stima in particolare.

Sulla 6x14, che poi sarebbe lo speciale di Natale, ho ben poco da dire, l'ho guardata con inerzia in stato catatonico a causa della reazione alla puntata precedente.

Ovviamente ogni parere espresso è puramente personale.
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5054
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 11:43    Oggetto:   

Dunque, la 6x13 scioglie molti dubbi ma l'ho trovata abbastanza deludente, e stavolta non c'entra Matt Smith.
Complice la traduzione ("Dottore chi?" non spiega perché "la domanda è sotto gli occhi di tutti"), la spiegazione è abbastanza moscia e si chiude in modo abbastanza banale. Vengono chiuse diverse questioni in sospeso, tra cui il matrimonio di River e l'assassinio (vabbè, ma tanto si era capito).
Insomma, con tali premesse ci si aspettava una doppia puntata di quelle spettacolari, invece... una puntata da 7+, che ai tempi della quarta stagione sarebbe stata una puntata qualunque all'interno della serie, non certo il finale di stagione.

Lo speciale di natale (se questo è la 6x14) mi ricordava tanto il rifacimento del primo racconto di Narnia. Soporifero, ho chiuso a metà. Qui siamo sul 6-, secondo me.
Ceci n'est pas une signature
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 12:46    Oggetto:   

Maaaa....
Quando il Dottore sussurra nelle orecchie di River, che gli dice? "Questo è un robotto" o gli dice la cosa che lo lascia sconvolto nella biblioteca?
E poiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii:
la domanda è certo sotto gli occhi di tutti, gli spettatori, da sempre Doctor Who è un tormentonte non un titolo!
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 12:51    Oggetto:   

Vero anche a me ha ricordato Narnia! Laughing

I miei voti sono un'unità sotto ai tuoi...
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 12:55    Oggetto:   

Abyrdeen² ha scritto:
Maaaa....
Quando il Dottore sussurra nelle orecchie di River, che gli dice? "Questo è un robotto" o gli dice la cosa che lo lascia sconvolto nella biblioteca?

Non le dice il suo nome, il che lascia questa questione, insieme a molte altre, ancora perfettamente aperta.
Certo, a meno che non valga la regola "tutti mentono" per cui lei avrebbe mentito ad Amy dicendo che il dottore ha mentito a loro dicendo di dire il suo nome a lei... Rolling Eyes

Abyrdeen² ha scritto:
la domanda è certo sotto gli occhi di tutti, gli spettatori, da sempre Doctor Who è un tormentonte non un titolo!

Vero, ma mi sembra davvero che ci siano state date troppe aspettative per quello che, alla fine, è solo un gioco di parole sul titolo, un omaggio, una citazione...
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 13:51    Oggetto:   

Requiem ha scritto:
Abyrdeen² ha scritto:
Maaaa....
Quando il Dottore sussurra nelle orecchie di River, che gli dice? "Questo è un robotto" o gli dice la cosa che lo lascia sconvolto nella biblioteca?

Non le dice il suo nome, il che lascia questa questione, insieme a molte altre, ancora perfettamente aperta.
Certo, a meno che non valga la regola "tutti mentono" per cui lei avrebbe mentito ad Amy dicendo che il dottore ha mentito a loro dicendo di dire il suo nome a lei... Rolling Eyes

Abyrdeen² ha scritto:
la domanda è certo sotto gli occhi di tutti, gli spettatori, da sempre Doctor Who è un tormentonte non un titolo!

Vero, ma mi sembra davvero che ci siano state date troppe aspettative per quello che, alla fine, è solo un gioco di parole sul titolo, un omaggio, una citazione...


No, e perchè?
Da un certo punto di vista è un VERO mistero.
Ossia, Dottore de che? Oppure ma perchè Dottore? Come pure "ma perchè Maestro" e così via.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5054
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 24 Feb, 2012 15:08    Oggetto:   

Requiem ha scritto:
Vero anche a me ha ricordato Narnia! Laughing

I miei voti sono un'unità sotto ai tuoi...


Beh, il titolo dice tutto. Tra l'altro su doctor-who.it c'è la recensione fatta a suo tempo per la versione inglese.

http://www.doctor-who.it/2012/02/23/il-matrimonio-di-river-song-e-lo-speciale-natalizio-fra-poco-su-rai-4/

(da qui arrivi alle due recensioni).
Ora mi lascia un po' perplesso il commento entusiastico sia per la puntata che per le prestazioni di Matt Smith (ma siamo su un sito di fan, non è che il senso critico sia richiesto). definire Smith "il miglior dottore di sempre" è un po' ... boh, azzardato?
Ceci n'est pas une signature
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Doctor Who Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum