cosa state leggendo? perchè? ect (versione non italiana)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22
Autore Messaggio
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 04 Apr, 2017 10:45    Oggetto:   

Ho finito "Infinity Engine" di Neal Asher, il terzo libro della serie Transformations, ambientato nell'universo narrativo della Polity ed incentrato sulle malefatte e successiva ricerca di una "redenzione" ( o forse più della chiusura dei conti in sospeso) da parte dell'AI rinnegata-redenta-rinnegata Penny Royal.



Molto bello, space opera a livelli epici, con Penny Royal che scopre le carte ed alza la posta in gioco a livelli ancora più esagerati di quanto visto nei libri precedenti, mentre le AI della Polity si ritrovano a collaborare con il Re dei Prador per cause di forza maggiore ed un AI rinnegata che non era un AI decide di fare una sua personale scalata al potere (in un certo senso).
Ah! Naturalmente c'è di mezzo pure l'ultimo degli Athether con i suoi personalissimi piani ed una ciurma di prador rinnegati.

Edit: corretti alcuni errori di scrittura ed inserita immagine della copertina


Ultima modifica di L.MCH il Mar 04 Apr, 2017 22:24, modificato 1 volta in totale
Fedemone
Asgard Asgard
Messaggi: 1401
MessaggioInviato: Mar 04 Apr, 2017 15:45    Oggetto:   

Inutile che fai così, on ho tempo e soldi per un altro libro... Cwy Cwy Cwy
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 04 Apr, 2017 22:32    Oggetto:   

Fedemone ha scritto:
Inutile che fai così, on ho tempo e soldi per un altro libro... Cwy Cwy Cwy


E pensa che proprio quest'anno N.A. dovrebbe iniziare a far uscire una nuova trilogia intitolata "Rise of the Jain" sempre ambientata nella Polity. Devil
Fedemone
Asgard Asgard
Messaggi: 1401
MessaggioInviato: Mer 05 Apr, 2017 08:36    Oggetto:   

Sì certo, immagina che ho pure preso Nine Fox Gambit (scoperto adesso che è pure in lizza per lo Hugo) perché segnalato a Stranimondi e non so neppure quando inizierò a leggerlo...

Bravo, metticiti anche te! E ho pure segnato pure due antologie di Solaris Rising (amo le antologie).
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 06 Apr, 2017 14:34    Oggetto:   

Fedemone ha scritto:
Bravo, metticiti anche te! 

L.MCH è un fetentone. viene qui, fa finta di niente e ti ficca in corpo la voglia di comprarti uno scatolone di libri alla volta. un giorno o l'altro scopriremo che è il maggior azionista della baen, fidati.
Ermm
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Gio 06 Apr, 2017 15:55    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
Fedemone ha scritto:
Bravo, metticiti anche te! 

L.MCH è un fetentone. viene qui, fa finta di niente e ti ficca in corpo la voglia di comprarti uno scatolone di libri alla volta. un giorno o l'altro scopriremo che è il maggior azionista della baen, fidati.
Ermm

Solo della Baen ? Chi, io?

Ci sono pure Tor, Ace, Penguin, ecc. Razz

MAGARI fossi loro azionista (significherebbe che avrei mucho dinero se potessi investirlo così liberamente Very Happy ).

Il fatto è che quando un libro mi piace devo proprio farlo sapere
(e notare che non ho postato recensioni di  alcuni libri che ho letto perchè ero indeciso tra un ni ed un so riguardo il giudizio su di essi, se sono indeciso non ne parlo male).
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1699
MessaggioInviato: Gio 06 Apr, 2017 16:57    Oggetto:   

Finito di leggere The Bloodline Feud, omnibus contente i primi due volumi del ciclo The Merchant Princes di Stross.
Pensavo si trattasse di fantasy invece è più che altro un'avventura che miscela fantasy e fantascienza in modo abbastanza sfumato, penso sia sicuramente più adatto a chi ama fantascienza avventurosa.

Avevo iniziato il volume quando mi ero un po' impantanato nella 3° parte di straniero in terra straniera, la lettura mi ha preso subito ed alla fine ho finito le quasi 600 pagine del romanzo nello stesso tempo che ho impiegato a finire pseudo religiosa del romanzo di Heinlein.

Nel complesso un'avventura godibile, divertente, non lo definirei il miglior Stross a livello di idee, ma resta comunque un ottimo romanzo con alcune speculazioni interessanti su possibili sviluppi alternativi della società umana.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 981
MessaggioInviato: Lun 10 Apr, 2017 08:31    Oggetto:   

Finito Stories of your Life and other stories di Ted Chiang.
Credo sia un po' inutie dirvi perché l'abbia letto.

Racconti decisamente molto belli, opinioni condivisibili o meno.

Se devo essere sincero mi ha appassionato molto di più Liking what you see: a documentary che il racconto da cui prendo il titolo la raccolta.

Interessenti le piccole chiose sui singoli racconti riportati da Ted Chiang stesso a fine volume. Anche se un po' disturbano lettori come me, che preferiscono cercare di capire da soli cosa l'autore volesse trasmettere, hanno il pregio di fare un po' di storia della nascita del racconto e riportare qualche piccolo aneddoto curioso.

Probabilmente l'opera che ho apprezzato di meno è stata Understand, un po' troppo tirata per i capelli, forse pretenziosa.

A ogni buon conto, una raccolta che merita sicuramente di essere letta e che mi resterà in testa per un bel pezzo.

Adesso attendo l'occasione di vedermi The Arrival per fare un confronto fra letteratura e cinematografia.
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1699
MessaggioInviato: Mar 02 Mag, 2017 11:04    Oggetto:   

Finito di leggere The Quantum Thief di Hannu Rajaniemi, primo volume della trilogia di Jean le Flambeur.

Romanzo decisamente interessante, una evoluzione del cyberpunk e del post-umanismo, ambientato in un futuro lontano in cui vita reale e virtuale tendono a fondersi in modo estremamente complesso.

Il volume finisce lanciando già il volume successivo, la storia è sicuramente autoconclusiva, ma fino ad un certo punto, il romanzo infatti introduce i personaggi, crea l'universo per una trama estesa, quindi narra una prima storia, conclusa questa inserisce un epilogo che la ricollega alla trama estesa. Diciamo che è già pronto per tv/cinema.

Nel complesso sicuramente un buon romanzo, dovessi dare un voto direi 8 o 9, personalmente avrei preferito che alcune parti fossero ampliare/approfondite però io mi trovo bene con Peter F. Hamilton, quindi, per chi lo trova prolisso, questo dovrebbe andar bene Very Happy
Nirgal
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1699
MessaggioInviato: Mar 02 Mag, 2017 16:28    Oggetto:   

Finito anche Stranger in a Strange Land.
Mah, prima parte carina, poi va in una deriva teologica/new age, mischiando il sesso libero dei figli dei fiori, con un maschilismo pesante.
Anche il linguaggio lascia abbastanza desiderare, molto slang del periodo e scrittura un po' ruvida.

Nel complesso mi ha deluso.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 02 Giu, 2017 19:27    Oggetto:   

Ho finito di leggere (lentamente ma in successione)
"We are Legion" e "For we are Many" di Dennis E. Taylor

Sonde di Von Neumann, viaggi interstellari, guerra, specie aliene ed altro ancora.

Era da un pezzo che non leggevo una storia con viaggi interstellari a velocità più lenta della luce e che avesse qualcosa di nuovo.
Fedemone
Asgard Asgard
Messaggi: 1401
MessaggioInviato: Ven 09 Giu, 2017 12:08    Oggetto:   

Finito Equoid di Stross, della serie della Lavanderia.
BEllo, anche se il meccanismo è un po' meno brillante del solito. Alcune cose sono risultate un p' stucchevoli, come gli inserti di HPL e lo svolgimento della storia è andato su binari abbastanza consolidati d anon far gridare al miracolo. Piacevole, ma non di più.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 981
MessaggioInviato: Lun 19 Giu, 2017 11:48    Oggetto:   

Ho "iniziato" Red Mars di Kim Stanley Robinson.

Lo dico ora perché probabilmente non mi vederete scrivere altro finché non avrò finito la serie di 3 più i racconti....aaargh, è più voluminoso del Signore degli Anellli!

Per ora (a metà di Red) direi bene, coinvolgente e aperto. Insomma, non sta deludendo le aspettative, piuttosto alte, che mi ero creato.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5854
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 22 Ago, 2017 21:37    Oggetto:   

Ho finito "The Delirium Brief" di Charles Stross.

È il più recente libro della serie "The Laundry Files".

La storia inizia pochi giorni dopo gli eventi di "The Nightmare Stacks".
La lavanderia stava riprendendosi dagli eventi di "The Rhesus Chart" ed era già disperatamente a corto di personale, ora deve difendersi da un nemico ancora peggiore: il governo britannico in cerca di un capro espiatorio e contemporaneamente politici con la frenesia di privatizzare in cambio di favori.

La cosa viene sfruttata da una serie di avversari già incontrati in precedenza ... o forse dietro c'è qualcosa/qualcuno di ben peggiore natura.
L'apocalisse si sta avvicinando, ma in UK potrebbe arrivare prima.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 4903
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio 24 Ago, 2017 21:12    Oggetto:   

Ho finito il mese scorso "The Hydrogen Sonata". Credo di aver scritto già altrove che è un libro molto bello che lascia purtroppo un po' di amaro in bocca per la prematura scomparsa (trascendenza) dell'autore...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum