Vampiri... -update 3-


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 09:47    Oggetto: Vampiri... -update 3-   

chiiiiicchichiiiichiiii (il verso del pipistrello)

E non poteva mancare l'argomento succhiasangue qui in "altri libri"
Ordunque i libri che ho letto io sull'argomento non sono molti eccoli in ordine sparso e poco ragionato:

Baltimore. Il Tenace Soldatino di Stagno e il Vampiro [Mike Mignola e Christopher Golden] 2009: Mollato oltre la metà e regalato a Amooooore UiUi

Carmilla [Joseph Sheridan Le Fanu] 1872: roba strana questa, a metà tra il romantico e un primo gotico

Danza Macabra [Dan Simmons] 1989: è in attesa
I Figli della Paura [Dan Simmons] 1992 è in attesa

Dracula [Bram Stoker] 1897: Cool

Ho Freddo [Gianfranco Manfredi] 2008: è in attesa
Tecniche di Resurrezione [Gianfranco Manfredi] 2010 è in attesa

Il 18° Vampiro [Claudio Vergnani]: 2009; Trascurabile, alla lunga noioso!

Lasciami Entrare [John Ajvide Lindqvist] 2006: tutto sommato un bel libro

Le Notti di Salem [Stephen King] 1975: DA LEGGERE che poi King possa o non possa piacere è un altro paio di maniche, ma qui non è verboso, pipposo, riempitivo. In questo libro c'è il buon "re" che fa correre i veri brividi

Suck! Una Storia d'Amore [Christopher Moore] 2007: c'è chi ama questo autore alla follia. Ecco, dopo aver letto "un lavoro sporco" romanzo molto divertente ma con finale tirato via, questo "suck" delude e molto.

Io sono leggenda Richard Matheson: può non piacere lo stile. A posteriori posso dire che è un buon leggere. Lo metterei tra i libri a metà tra il fantascioso e l'horror. Bella la "faccenda culturale" dei vampiri

Intervista col vampiro Anne Rice: Romanzo rosa in salsa horror con protagonisti, appunto dei vampiri. Davvero trascurabile. Il buon Leo Ortolani descrive molto bene l'andazzo dei personaggi in questo modo

Scelti dalle tenebre Anne Rice: Sequel del più famoso "intevista col vampiro" e, caso più unico che raro, libro decisamente migliore del precedente. Sarà che qui l'autrice si impegnò un pochino di più? Fatto sta che in questo volume c'è una storia e il tentativo credibile della riscrittura del mito del vampiro.
Come detto in altro posto, finisce a cavolo perchè secondo di una trilogia.
Il terzo mi sono rifiutato di leggerlo.


Ultima modifica di Abyrdeen² il Lun 23 Gen, 2012 16:29, modificato 4 volte in totale
Seleya
Horus Horus
Messaggi: 5639
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 16:38    Oggetto:   

Non hai inserito "Io sono leggenda"...e nemmeno la saga di Twilight. Di quelli che hai citato conosco solo il famoso romanzo di Stoker...
"Mi è sembrato di vedere un Romulano" Titti secondo Sheldon (The Big Bang Theory).

MOBILIS IN MOBILI

"Fortitudine Vincimus" E. Shackleton
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 17:50    Oggetto:   

mi pareva di aver capito da un'altra discussione che tu avessi letto anche quelli di anne rice. non eri tu, o ti hanno fatto talmente defecare che li hai rimossi dal subconscio?
Non sono sicuro
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
ammazzatopic
Horus Horus
Messaggi: 16034
Località: -zano am see
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 20:06    Oggetto:   

io di vampiri ho letto solo dracula, qualcuno degli anne rice, twilight e quello di polidori.

credo.


(ho comprato "mr. darcy vampire" ma non ce l'ho fatta, a leggerlo.)
if i were you and you were me i would stand and pee.

Fidati della volpe, della lince, del tasso, ma non della donna dal culo basso.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 20:54    Oggetto: Re: Vampiri...   

Abyrdeen² ha scritto:

Carmilla [Joseph Sheridan Le Fanu] 1872: roba strana questa, a metà tra il romantico e un primo gotico

Dracula [Bram Stoker] 1897: Cool


Lasciami Entrare [John Ajvide Lindqvist] 2006: tutto sommato un bel libro


Ho lasciato i libri che ho letto.
Carmilla è un racconto lungo che mi è molto piaciuto. Per altro è frutto di quella mitica villeggiatura di Shelley and friends che diede i natali al Frankenstein di Mary Shelley.
E quando in vacanza stavo per comprare un libro, una ia amica mi consiglio quest'ultimo rispetto al Dracula di Bran Stoker.
Il fatto è che sono rimasto deluso. Oramai abituato al fato che "il libro è sempre meglio del film", volevo leggere il film di Coppola: ma in questo caso la versione cinematografica è superiore (mi scuso in anticipo per questa affermazione).
Lasciamo entrare non è male. devo ancora vedermi i film (quello originale ed il remake americano).
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5855
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mer 18 Mag, 2011 23:39    Oggetto:   

Io invece di roba solo horror praticamente non ho letto nulla.
Ma se l'elemento horror è mixato ad altro ci può stare.

Probabilmente è per questo che la roba più vampiresca che ho letto recentemente sono stati "Blood Oath" e "The President's Vampire" di Christopher Farnsworth.
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Gio 19 Mag, 2011 08:43    Oggetto: Re: Vampiri...   

KVT Palomino ha scritto:

E quando in vacanza stavo per comprare un libro, una ia amica mi consiglio quest'ultimo rispetto al Dracula di Bran Stoker.
Il fatto è che sono rimasto deluso. Oramai abituato al fato che "il libro è sempre meglio del film", volevo leggere il film di Coppola: ma in questo caso la versione cinematografica è superiore


Diciamo che la storia ha la sua età e se non l'hai letta la conosci comunque.
Soffre insomma del suo stesso mito.

jonny lexington ha scritto:
mi pareva di aver capito

Infatti li avevo dimenticati

Seleya ha scritto:
Non hai inserito(...)la saga di Twilight

Infatti a inizio discussione ho detto chiaramenete che avrei iserito quelli che ho letto io.
La saga di Twilight mi rifiuto di leggerla, soffro un pò con le saghe commerciali alla Harry Potter, nel senso di pianificate a tavolino.

E poi la lettura vampiresca è cosi ampia che se ne avessi voluto fare un elenco per lo meno realistico, starei ancora scrivendo!
ammazzatopic
Horus Horus
Messaggi: 16034
Località: -zano am see
MessaggioInviato: Gio 19 Mag, 2011 11:19    Oggetto: Re: Vampiri...   

KVT Palomino ha scritto:


E quando in vacanza stavo per comprare un libro, una ia amica mi consiglio quest'ultimo rispetto al Dracula di Bran Stoker.
Il fatto è che sono rimasto deluso. Oramai abituato al fato che "il libro è sempre meglio del film", volevo leggere il film di Coppola: ma in questo caso la versione cinematografica è superiore (mi scuso in anticipo per questa affermazione).
Palomino.

anch'io ero di questa opinione, poi ho riletto dracula e rivisto il film.
il romanzo mi è piaciuto di più (molto evocativo); il film, invece, l'ho trovato un po' "datato"; sai quel minuto imbarazzo che ti viene quando rivedi un film che da ggiovane ti era piaciuto da impazzire e anni dopo lo rivedi e lo trovi un po' troppo sopra le righe... ecco, così.


piuttosto, dopo aver rivisto l'ultimo imperatore, questo sentimento non l'ho avuto. e invece temevo assaie.
if i were you and you were me i would stand and pee.

Fidati della volpe, della lince, del tasso, ma non della donna dal culo basso.
Ammiratore_Segreto
Morlock
Messaggi: 95
MessaggioInviato: Lun 04 Lug, 2011 13:35    Oggetto: Re: Vampiri...   

ammazzatopic ha scritto:
KVT Palomino ha scritto:


E quando in vacanza stavo per comprare un libro, una ia amica mi consiglio quest'ultimo rispetto al Dracula di Bran Stoker.
Il fatto è che sono rimasto deluso. Oramai abituato al fato che "il libro è sempre meglio del film", volevo leggere il film di Coppola: ma in questo caso la versione cinematografica è superiore (mi scuso in anticipo per questa affermazione).
Palomino.

anch'io ero di questa opinione, poi ho riletto dracula e rivisto il film.
il romanzo mi è piaciuto di più (molto evocativo); il film, invece, l'ho trovato un po' "datato"; sai quel minuto imbarazzo che ti viene quando rivedi un film che da ggiovane ti era piaciuto da impazzire e anni dopo lo rivedi e lo trovi un po' troppo sopra le righe... ecco, così.


piuttosto, dopo aver rivisto l'ultimo imperatore, questo sentimento non l'ho avuto. e invece temevo assaie.


A ME CUESTI FILM CON SANGUE E DENTI NON MI PIACCIONO PER MAI E POI MAI!
Lo que tu sientes se llama obsesión

AMMAZZATOPIC ECCO IL MIO niu NUM: 7777777775
emme
Cylon Cylon
Messaggi: 265
MessaggioInviato: Mar 05 Lug, 2011 18:09    Oggetto:   

Qualche anno fa avevo letto i primi della Rice e devo dire che mi erano piaciuti. Naturalmente avevo letto il Dracula originario, ma per un po' ho abbandonato il settore succhiasangue.
Ho ripreso con il ciclo di Blood ties di Tanya Huff, che ho letto in inglese molto prima che venissero pubblicati dalla Delos, perchè mi erano piaciuti i suoi libri di fantascienza - ancora non tradotti - e volevo veder come erano. Mi sono piaciuti parecchio, certamente meglio della serie tv, e quindi ho iniziato un ciclo a dir poco bulimico di letture sui vampiri: dalla saga di Twilight (per adolescenti decerebrati), a quella di true blood (strano caso in cui preferisco forse la serie tv ai libri), alla serie della Hamilton, a tutte le pubblicazioni di Delos vampiri a Vampiri e Paletti.
Certamente i migliori restano quelli della Rice e della Huff, buoni anche Blood Oath e the president's vampire.
Mr. Darcy vampire al contrario è uno dei libri più brutti che mi siano capitati fra le mani!
Emme
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Lun 23 Gen, 2012 16:32    Oggetto:   



Tra i tanti libri che ho iniziato in tema vampriresco:
"Ho freddo" di Manfredi
Sono solo a pagina 73 mi pare... zzzZzzzZzzz (nel senso che lo leggo a letto non che sia noioso) molto interessante. Oui!
charlie brown
Vorlon Vorlon
Messaggi: 983
Località: Utopia (San Francisco, CA)
MessaggioInviato: Lun 23 Gen, 2012 17:24    Oggetto:   

Abyrdeen² ha scritto:


Tra i tanti libri che ho iniziato in tema vampriresco:
"Ho freddo" di Manfredi
Sono solo a pagina 73 mi pare... zzzZzzzZzzz (nel senso che lo leggo a letto non che sia noioso) molto interessante. Oui!


Ma per caso l'autore è Gianfranco Manfredi lo sceneggiatore di fumetti (per citarne solo uno, Magico Vento)?
www.lospaziobianco.it

"CHE COS'E' LA BELLEZZA, O LA BONTA', O L'ARTE, O L'AMORE, O DIO? CI MUOVIAMO SULLA FRONTIERA DELL'INCONOSCIBILE E CERCHIAMO DI CAPIRE CIO' CHE NON PUO' ESSERE CAPITO. E QUESTO CHE CI FA UOMINI."
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Lun 23 Gen, 2012 21:08    Oggetto:   

charlie brown ha scritto:
Abyrdeen² ha scritto:


Tra i tanti libri che ho iniziato in tema vampriresco:
"Ho freddo" di Manfredi
Sono solo a pagina 73 mi pare... zzzZzzzZzzz (nel senso che lo leggo a letto non che sia noioso) molto interessante. Oui!


Ma per caso l'autore è Gianfranco Manfredi lo sceneggiatore di fumetti (per citarne solo uno, Magico Vento)?

Sì sì
charlie brown
Vorlon Vorlon
Messaggi: 983
Località: Utopia (San Francisco, CA)
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2012 10:07    Oggetto:   

Abyrdeen² ha scritto:
charlie brown ha scritto:
Abyrdeen² ha scritto:


Tra i tanti libri che ho iniziato in tema vampriresco:
"Ho freddo" di Manfredi
Sono solo a pagina 73 mi pare... zzzZzzzZzzz (nel senso che lo leggo a letto non che sia noioso) molto interessante. Oui!


Ma per caso l'autore è Gianfranco Manfredi lo sceneggiatore di fumetti (per citarne solo uno, Magico Vento)?

Sì sì


Un nome, un autore, una garanzia!!!
www.lospaziobianco.it

"CHE COS'E' LA BELLEZZA, O LA BONTA', O L'ARTE, O L'AMORE, O DIO? CI MUOVIAMO SULLA FRONTIERA DELL'INCONOSCIBILE E CERCHIAMO DI CAPIRE CIO' CHE NON PUO' ESSERE CAPITO. E QUESTO CHE CI FA UOMINI."
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5293
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2012 10:15    Oggetto:   

[quote="charlie brown"]
Abyrdeen² ha scritto:


Un nome, un autore, una garanzia!!!


Per ora è un buon leggere.
Anche se ci sono delle minuzie fastidiose.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum