4x20-21 - Daybreak part.2


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Successivo
Autore Messaggio
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Gio 26 Mar, 2009 21:06    Oggetto:   

Il rischio era chiaramente di avere una sfilza di misteri o pseudo misteri da spiegare freddamente per esaudire i desideri dei più esigenti per poi ritrovarsi con una storia principale debole e pessima e un gruppo di fun inferociti e ancora più esigenti e insoddisfatti di prima. A me sinceramente interessava più la storia principale e l'obiettivo finale: trovare sta benedetta Terra. Poi se tu e la nonna avete passato notti intere a discutere per una battuta su Daniel che durava si e no 3 minuti nella serie....beh forse una risposta te la posso dare, però prendila con le pinze perchè viene dal blog di quel furbetto di Moore siulla puntata in questione! Smile . Ha detto in sostanza che Daniel "has significance as well....... in Caprica", dove per Daniel si intende Daniel Graystone, il papà del primo cylon nell'omonima serie che vedremo dopo il 21 aprile, almeno le prime 2 ore. Quindi, se avrai coraggio e se non si tratterà di un hoax di Moore, dovrai sorbirti anche i misteri di Caprica Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing e ti avverto lì il Misticismo è ancora più marcato, Daniel o non Daniel.
Sul fatto poi che il Misticismo sia stato espresso meglio in Ds9: non sono d'accordo.

Sulla Fantascienza Letteraria: anche qui non sono d'accordo. Non mi riferivo infatti alla trasposizione di opere letterarie in serie televisive: (sono rare), ma bensi di opere letterarie in film. E' chiaro che in una serie hai più tempo per approfondire quanto scritto. In un film no.


Sulla questione angeli......ma ne siete così sicuri?. L'unico a parlare esplicitamente di angeli è stato Baltar. Laughing Laughing Laughing mentre la 6 lo prendeva sempre per il c......... promettendogli ben altri piaceri che il paradiso:lol: Laughing Laughing. Io più ci penso e più credo che siano ben altro....in omaggio alla vecchia serie. E' una questione di punti di vista.

Poi per carità mi vedrò Buffy ed Angel per approfondire l'argomento. Laughing Laughing Laughing
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 06:57    Oggetto:   

Citazione:
Il rischio era chiaramente di avere una sfilza di misteri o pseudo misteri da spiegare freddamente per esaudire i desideri dei più esigenti per poi ritrovarsi con una storia principale debole e pessima e un gruppo di fun inferociti e ancora più esigenti e insoddisfatti di prima.


No...il rischio era di riuscire perfetamente a bilanciare misteri, spiegazioni e fatti accennati intessendo un qualcosa che sarebbe diventato una bella fine invece della mediocre che ci ha riservato, buona per il fan sfegatqto che è tanto sfegatato che ci mette del suo solo per non ammettere di aver preso una mezza sola... Laughing

"freddamente" è un termine che non ha usato nessuno e sai bene che si può svelare non svelare a varie gradazioni senza necessariamente prendere per i fondelli le persone...poi c'è gente che adora esser presa per i fondelli: de gustibus...

Citazione:
Ha detto in sostanza che Daniel "has significance as well....... in Caprica", dove per Daniel si intende Daniel Graystone, il papà del primo cylon nell'omonima serie che vedremo dopo il 21 aprile, almeno le prime 2 ore.


Una serie che ti costringe a vederne un'altra per far capire alcuni suoi dettagli scade di un miliardo di punti ed era una cosa che Moore aveva promesso espressamente di non fare...

Citazione:
Sulla Fantascienza Letteraria: anche qui non sono d'accordo. Non mi riferivo infatti alla trasposizione di opere letterarie in serie televisive: (sono rare), ma bensi di opere letterarie in film. E' chiaro che in una serie hai più tempo per approfondire quanto scritto. In un film no.


Laughing ...ti sei accorto che stiamo parlando di una serie televisiva e non di un film trasposto?

Rifa... Very Happy

Citazione:
Sulla questione angeli......ma ne siete così sicuri?. L'unico a parlare esplicitamente di angeli è stato Baltar.


Nessuno ne è sicuro...perchè naturalmente il nostro trippico furbacchione ha inanellato una serie contradditoria di eventi che potrebbero quadrare sotto 12.000 aspetti o non dir nulla...potenza delle sòle!!
I have a baaaaad feeeeling about this!
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5472
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 09:14    Oggetto:   

Chi come Moore porta l'ultimo e direi a questo punto, unico grande mistero della serie all'ultima puntata, non può che creare una forzatura.
Se in luogo del classico deus ex machina avessimo scoperto che il manovratore o burattinaio o come lo volete chiamare era uno dei personaggi già presenti o addirittura un nuovo personaggio tirato fuori dal cappello da prestigiatore dell'autore, tutto sarebbe apparso comunque forzato e banale (my opinion of course), la differenza nel giudizio l'avrebbe fatto solo ed esclusivamente il nostro gusto personale, come sempre.


zaludozzz
Sean Maxhell
Asgard Asgard
Messaggi: 1459
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 12:43    Oggetto:   

Avete presente la faccia di Kara, poco prima di sparire sotto il naso di Lee?
Ecco!
Non stava recitando!
Le avevano semplicemente appena dato il copione del finale!
E il copione è stato anche leggermente modificato, in quanto, dopo le prime battute, l'attrice ha avuto un attacco isterico ed è quindi stata allontanata dal set.
Ecco spiegata la sparizione improvvisa.

Può essere andata solo così.

Laughing
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 16:55    Oggetto:   

[quote="Zakalwe"]
No...il rischio era di riuscire perfetamente a bilanciare misteri, spiegazioni e fatti accennati intessendo un qualcosa che sarebbe diventato una bella fine invece della mediocre che ci ha riservato, buona per il fan sfegatqto che è tanto sfegatato che ci mette del suo solo per non ammettere di aver preso una mezza sola... Laughing
[quote]

Il tuo è un giudizio soggettivo e ci può stare, ma da qui a dare del fan sfegatato a chi non la pensa come te sul finale della serie ce ne passa!.
Mi sembra abbastanza banale e fuori luogo come affermazione!. Come fai a essere convinto che la maggior parte debba pensarla come te, per non beccarsi del fan sfegatato?. In base a quale ragionamento logico ci arrivi?. Laughing

Alla fine c'è solo una cosa che ti fa dire se una serie sia valida o meno: il giudizio soggettivo, che chiama in causa emozioni, pensieri e aspettative di ciascuno di noi, senza pretendere di riassumere con una frasetta risolutiva il pensiero di tutti, etichettando in altro modo chi non la pensa come te.

Hai portato come esempio di ottima serie di Fantascienza Farscape. Penso invece che sia una serie divertente, ma che di fantascientifico abbia poco rispetto al carattere Fantasy, da cui è fortemente condizionata. Sulla base di cosa lo affermo?. Sulla base di quello che è il mio personale modo di apprezzare un certo tipo di Fantascienza piuttosto che un altro, che è esattamente lo stesso criterio di giudizio, più che condivisibile, che usi tu. Solo che non mi sognerei mai di darti del fan sfegatato solo perchè io non ritengo Farscape una grande serie di Fantascienza .

Di questa serie di soggettivamente criticabile per me c'è stata una parte della terza stagione, l' inutile storia d'amore tra Kara e Apollo, che potevano risparmiarci e soprattutto la scelta del final five. Questa è stata l'unica grossa pecca per me. Per il resto non la penso affatto come te nè sulla serie in generale, nè sul finale. De gustibus....
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 20:12    Oggetto:   

Citazione:
Il tuo è un giudizio soggettivo e ci può stare, ma da qui a dare del fan sfegatato a chi non la pensa come te sul finale della serie ce ne passa!.
Mi sembra abbastanza banale e fuori luogo come affermazione!.


Cavolo un giudizio soggettivo...alla fine della fiera ci mancava solo quello...il finale di BSG fa acqua e se leggi i vari post precedenti, non solo miei, puoi capire dove e come....anzi sarai sotterrato di considerazioni che ti possono spiegare dove e come...

Hai deciso di tralasciarle tutte e di gradire la fine lo stesso? Questo sì che è soggettivo...ma il far finta che non esistano particolari che non tornano è giocar a fare lo struzzo.

Citazione:
Solo che non mi sognerei mai di darti del fan sfegatato solo perchè io non ritengo Farscape una grande serie di Fantascienza .


Io ti darei argomentazioni del contrario magari dicendoti che alcune cose che ti hanno fatto schifo o che ritieni fantasy possano esser lette in altro modo ma se ci sono buchi nella sceneggiatura l'unica cosa che potrei fare è darti ragione...poi ti dico che mi è piaciuto lo stesso, che ci passo sopra, che valeva la pena comunque...se invece fossi un fan sfegatato potrei dirti che tu non capisci il disegno di O'Bannon ed è tutto perfetto.

In Farscape ci sono i pupazzetti...in alcune scene fanno ridere...io li trovo geniali e divertenti ma non all'altezza di una moderna animazione CGI...se fossi un fan sfegatato direi:

a) non ci sono i pupazzetti

b) i pupazzetti sono l'unica cosa al mondo che in quel momento poteva completare la serie in modo perfetto

e oggettivamente, caro Kobol, sarebbe una fregnaccia... Laughing

La prima stagione di Farscape e la prima di B5 fanno schifo...oggettivamente...solo uno con le fette di prosciutto sugli occhi potrebbe dire il contrario...

Quindi il giudizio sulla serie è de gustibus, la decisione di considerare o no determinate cose è soggettiva ma quella di negare l'evidenza è qualcosa di diverso... Wink
I have a baaaaad feeeeling about this!
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 21:01    Oggetto:   

Mah parli di "oggettività" servendoti del termine più usato a sproposito al mondo per portare avanti quella che poi si rivela nient'altro se non una tua valutazione soggettiva e del tutto personale. Laughing

Finale sommerso da critiche e giudizi impietosi e negativi?. Più che altro in questa sezione di Fantascienza.it leggo le solite critiche, da parte dei soliti 4 o 5...come è logico e giusto che ci siano in un forum aperto a tutti, ma da qui a far credere che è tutto da buttare nel cesso perchè in 4 o 5 non condividete il finale o vi aspettavate chissà quali spiegazioni ce ne passa di acqua sotto ai ponti!.

Invece nei maggiori forum Usa, Uk e nei blog in Canada il finale è stato accolto positivamente dalle persone interpellate sui forum in sondaggi vari......come vedi ti riporto dati, questi si oggettivi..........

Trovo che le scelte fatte siano per la maggior parte logiche, razionali e giuste, senza far finta di tralasciare nulla per partito preso. C'è chi non le condivide come te e chi come me le apprezza e le trova logiche.

Poi le critiche ci sono state e ci saranno sempre, ma per carità il termine "oggettività" risparmiatelo Smile Smile Smile

Sulla prima stagione di Farscape mmm buon il prosciutto!. Dubito che resterebbe sui miei occhi ancora per molto vista l'ora Laughing Laughing Laughing
Pensa che trovo che la prima sia la stagione migliore Cool e lo stesso vale per Babylon V: prima e quinta a pari merito le migliori per me.

Detto da un fan sfegatato (oops) di Babylon VWink

La pretesa di essere "oggettivo" invece te la lascio volentieri Wink

Io sono solo un amante della Fantascienza, quella che reputo la migliore secondo i miei gusti. Non ho la presunzione di essere nè un arbitro, nè tantomeno Piergiorgio Odifreddi o il giudice Santi Licheri Laughing Laughing Laughing

Un'ultima considerazione: spero di trovare prima o poi qualche argomento di conversazione riguardo alla Fantascienza, sul quale essere d'accordo con te Smile


Ultima modifica di Kobol77 il Sab 28 Mar, 2009 16:32, modificato 1 volta in totale
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Ven 27 Mar, 2009 21:26    Oggetto:   

Ti ho detto di leggere sopra non per far di conto su quanti abbiano o no apprezzato il finale ma per dare un'occhiata alle obiezioni che si sono fatte ed a quello che non torna nell'ultima stagione e nell'ultima puntata in particolare.

Citazione:
Invece nei maggiori forum Usa, Uk e nei blog in Canada il finale è stato accolto positivamente dalle persone interpellate sui forum in sondaggi vari......come vedi ti riporto dati, questi si oggettivi..........


Citazione:
Poi le critiche ci sono state e ci saranno sempre, ma per carità il termine "oggettività" risparmiatelo


Citazione:
La pretesa di essere "oggettivo" invece te la lascio volentieri


E' bello discutere con un fan...oppure stai usando il metodo socratico anche con me?

Ciao

Kobol77

P.S. Nessuno si erge a giudice...qui si discute amabilmente su di una serie televisiva...se poi le considerazioni urtano la tua sensibilità di appassionato allora...bè...sfiga... Wink
I have a baaaaad feeeeling about this!
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Sab 28 Mar, 2009 00:45    Oggetto:   

No tranquillo Zakalwe il metodo socratico lo uso solo con chi è a corto di argomentii e si esprime tramite monosillabi: semplice deformazione professionale...... Wink

Non credo che sia il tuo caso. I tuoi post li seguo sempre con interesse, perchè non sono banali e offrono spesso spunti per più di una discussione, anche se da me non del tutto condivisibili (che sfiga Laughing Laughing ).

Comunque sono curioso: a parte il Galactica (scherzo Laughing ) e Farscape qual'è la tua serie preferita e quale il tuo film? (fine dell'off topic). Magari ci troviamo d'accordo su qualcosa.
Saul Tigh
Gizmo
Messaggi: 25
MessaggioInviato: Sab 28 Mar, 2009 11:12    Oggetto:   

Dr. Weir ha scritto:
a parte il fatto che questo proprio non è il periodo migliore per gli atei e i materialisti - tu con il tuo cervello riesci a dare le risposte che nè la scienza nè la religione riescono a dare? compliments, sei un vero genio.


Essere superato in catastrofismo, questa si che è bella non me la sarei mai aspettata e io che credevo che Nostradamus mi facesse un baffo in quanto a profezie catastrofiche...Non è per voler fare le solite inuti polemiche che sono tanto familiari a chi mi conosce, ma il fatto che una delle figure, ahime, più in vista nel globo viva al centro della nostra povera italietta e che questo personaggio, poverino, sia rimasto indietro di qualche secolo quando si rivolge ai suoi adepti dicendo spesso delle immani stronzate è una cosa, che i nostri "regnanti" per ragioni di populismo e interessi elettorali spesso fanno la rincorsa a superarlo a destra è un'altra, entrambe le cose farebbero sorridere senonchè purtroppo ce li troviamo in Italia e la cosa mi fa morire un po il sorriso, ma da tutto questo che è drammatico ad arrivare alla caccia alle streghe ovvero agli atei come affermi tu, mi sembra un po esagerato, comunque io ho solo detto per ritornare in tema, che non ho bisogno che la scienza e la religione mi spieghino proprio tutto, in quanto credo che nel mio personalissimo interesse sia importante avere qualche domanda da pormi per riflettere, questo non significa sicuramente che sono capace di darmi le risposte, in quanto non sono un genio come ironicamente suggerivi, piuttosto mi farebbe un po paura vivere in un mondo e una vita le cui risposte sono tutte chiare. E a dirla proprio tutta non voglio sapere se esiste qualcosa aldilà della vita, penso sia un mio diritto, non credi? Ritornando a BSG il misticismo è stato abbracciato sin dall'inizio, spesso gli autori si sono abbandonati al "affidiamoci alle mani di dio" non è una novità, quindi il finale in cui Kara è un angelo guidato da un non meglio specificato dio che guida coloniali e cylon verso un nuovo inizio non è cosi strampalato e fuori dal mondo, non ha tradito il concetto della serie e mi sembra anche azzeccato dopo quattro e piu anni di odissea nello spazio, infine le ultimissime battute sembrano far presagire che nonostante tutto l'uomo è sempre capace di cacciarsi nei guai...Convenzionale? Si! Bello? Anche...banale? Non credo, forse scontato considerando che gli autori hanno sempre battuto sui problemi di attualità...

Zakalwe ha scritto:
Una cosa è lasciare due o tre elementi in sospeso e far cadere magari l'idea che un disegno mistico sia implicato nella risoluzione della serie, una cosa è lasciar tutto nelle mani di Dio, far diventare Angeli i personaggi che dovevi tener vivi ma hai ammazzato per far scena (qui esagero un pochetto) e chiudere nel bucolico dopo che hai portato avanti una serie cruda, "realistica" e basata su emozioni forti.

Tutti è due abbiamo un cervello e magari lo abbiamo usato nel tentare di spiegarci quello che è accaduto ma lo abbiamo usato per nulla visto che non c'era nulla da spiegare: tutto stava nel disegno divino!!!

Se ti basta magari passa a leggere e guardare fantasy... Laughing


Nessuno ha detto questo sai? ...però l'atteggiamento di lasciar tutto nella mani di Dio se permetti è non solo superato ma anche, a mio avviso, non salutare...e comunque alla fine stiamo parlando di una serie televisiva non dell'ennesima enciclica di Ratzi...

Ciao!!!

Laughing


Zakalwe abbiamo visto lo stesso finale vero? Cioè quello in cui un terzo scarso della popolazione del Battlestar decide di sacrificarsi per liberare Hera, pur sapendo che le probabilità di soppravvivenza sono scarse, lo stesso finale in cui ci sono morti e feriti nello scontro finale con i "cattivi", lo stesso finale in cui una piccola possibilità di salvezza viene vanificata dalla vendetta di Tyrol, infine il finale in cui quei quattro cani che sono riusciti a salvarsi dalla decimazione riesce a incontrare il restante della flotta perchè Kara ha un'intuizione, concludo, il finale in cui quarantamila individui ad occhio e croce, decidono di colonizzare un mondo primitivo rinunciando a tutte le comodità...se abbiamo visto lo stesso finale, mi spieghi dove ci sarebbe la mano di dio?!? Perchè a me sfugge...Ho visto scene forse scontate, condite da buonismo, ma la mano di dio proprio non ce la vedo, tu che mi sembri molto esperto di fantascienza, da quel che leggo, forse vedi qualcosa che io povero ignorante non riesco a vedere, se cosi fosse ti prego di illuminarmi...In particolar modo spiegami dove hai letto su "Fantascienza ieri, oggi e domani: La bibbia della fantascienza" che un tema fantascientifico non può contenere i dei o dio, mentre a quanto pare su "Fantasy: Come ti racconto dio in diecimila parole" sembra che vengano contemplate tutte le forme divine che l'uomo mediocre può immaginare...mi farebbe molto piacere, magari ne esco un po più colto, non credi?!?

Concludo visto che non vorrei rubare troppo tempo ai luminari di fantascienza, BSG non è un prodotto perfetto, ha subito tagli, deviazioni, ritardi e tutte le avversità che purtroppo affligono sempre i prodotti televisivi, probabilmente sviluppare ulteriormente la trama avrebbe aiutato o forse no, riuscirò a vivere lo stesso nonostante il mistero.
Credo che BSG alla fine sia risultato complessavamente un prodotto molto ben riuscito, il cui obiettivo era quello di evidenziare le problematiche attuali, cercando di invitare lo spettatore a riflettere e non riscrivere le linee guida del modo di fare fantascienza.
Mio parere ovviamente, quello del mediocre modo di concepire fantascienza.

Saluti a tutti e buon fine settimana!
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3045
MessaggioInviato: Sab 28 Mar, 2009 15:25    Oggetto:   

Quoto in toto quanto detto da Saul Tigh.

Potete amarla, odiarla, esserne delusi o magnificarla, ma Battlestar Galactica resta la migliore serie di Fantascienza degli ultimi 10 anni, la migliore da me vista naturalmente, e da questo momento in poi sarà uno stimolo in più, in termini di paragone, per chi vorrà proporre qualcosa di originale in ambito fantascientifico, senza ancorarsi a vecchi concetti classici e scontati, riproposti a iosa dallla maggior parte delle serie di Fantascienza in passato.

Finalmente con Battlestar Galactica ho visto qualcosa che raramente ho trovato un una serie di Fantascienza, eccezion fatta per Babylon 5 e DS9: il carattere "adulto" e non "gigionesco" e una varietà di temi attualissimi trattati con realismo e con intelligenza. Lo stesso Olmos l'ha detto: Blade Runner ha indicato la strada e Battlestar Galactica ha accettato di percorrerla, riuscendoci in modo convincente e più che dignitoso, senza, aggiungerei, "pupazzetti", "buoni o cattivi", "lord casco" vari, senza gente che preme un pulsante e risolve tutti i problemi del mondo in un secondo e altre amenità del genere che purtroppo mi sono sorbito negli anni prima del Galactica.

Poi vedere grandi attori come Olmos e la McDonnel in una serie di Fantascienza è un motivo in più di soddisfazione. Significa che finalmente dopo Patrick Stewart, grande interprete teatrale, altri grandi attori non considerano le serie di Fantascienza come serie minori o di ripiego per la propria carriera.

Spero di vedere in futuro altri attori di spessore accettare di interpretare personaggi in una serie di Fantascienza. Anche questo è un modo di nobilitarla, come è giusto che sia.
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Sab 28 Mar, 2009 18:16    Oggetto:   

Citazione:
...se abbiamo visto lo stesso finale, mi spieghi dove ci sarebbe la mano di dio?!?


bof...forse da nessuna parte...forse è una coincidenza che Anders riesca subito a disabilitare gli ibridi, che un raptor mezzo distrutto riesca a sparare i suoi missili nucleari, che seguendo la visione di un teatro Baltar e No. 6 trovino e salvino la messia, che Cavil si suicidi, che il Galactica dopo aver speronato il covo stellare dei Cylon non rimanga lì, che Boomer si ridima all'ultimo e porti in salvo la bambina, che Sturbuck metta in coordinate la musica sentita da bambina, che la musica in coordinate sia l'unico posto in cui trovare un pianeta vivibile e con già esseri umani evoluti e con il dna compatibile con quello dei coloniali, che il Galactica regga pure all'ultimo balzo ed infine che i coloniali si salvino su di un pianeta che sembra il paradiso....forse non abbiamo visto lo stesso finale...in effetti...

...forse sono coincidenze tutte le visioni, i segni, le resurrezioni ch eportano 40.000 umani a salvarsi ed a ridar vita ad una civiltà umana...forse è tutta una grande coincidenza o forse è stato orchestrato dal grande uomo cosmico col piccione... Laughing

Trovo più onesto caro Tigh discorrere sul fatto che il disegno divino che Moore ci mostra sia più o meno in tema con BSG che negare l'evidenza per non confrontarsi con chi la pensa diversamente... Wink

Citazione:
In particolar modo spiegami dove hai letto su "Fantascienza ieri, oggi e domani: La bibbia della fantascienza" che un tema fantascientifico non può contenere i dei o dio, mentre a quanto pare su "Fantasy: Come ti racconto dio in diecimila parole" sembra che vengano contemplate tutte le forme divine che l'uomo mediocre può immaginare...mi farebbe molto piacere, magari ne esco un po più colto, non credi?!?


...se tu hai visto altre serie di fantascienza e letto fantascienza magari potresti provare a rispondere a tono come fa Kobol77...mi sembra ovvio fare paragoni con quanto hai visto o letto prima...nessuno ha la guida alla fantascienza in 10 pagine...tutti hanno opinioni che si son formate su di un certo bagaglio di esperienze...punto. Non c'è bisogno di scaldarsi se di fantascienza non ne mastichi nulla come non c'è bisogno di scaldarsi se sei un appassionato...magari c'è solo bisogno di argomentare...provaci, magari ti piace...

BSG non è un prodotto perfetto...bene, siam d'accordo...io ho apprezzato moltissimo le prime due stagioni e credo siano state la più bella serie di fantascienza che ho visto ultimamemente...la terza ha portato un calo di stile pauroso mentre la quarta è stata smozzicata e con molti alti e bassi...non posso dirlo?
Posso dire che secondo me Moore alla fine si era un pò stancato ed ha giocato a chiudere la mano nel più breve tempo possibile senza sforzarsi troppo?
Porca paletta lo dici anche tu Tigh che ci sono degli alti e bassi...cos'è, ti dà fastidio che critichino la tua serie preferita?
Non siamo alle elementari...puoi sopravvivere tranquillo...

Rolling Eyes
I have a baaaaad feeeeling about this!
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Dom 29 Mar, 2009 13:15    Oggetto:   

Arriva anche il puLitore, con colpevole ritardo.

BSG e' andata in posti dove io, francamente, avrei volentieri fatto a meno di seguirla.
Non sopporto il relativismo morale di cui questa serie e' intrisa.
Eppure il prodotto e' talmente ben realizzato che, mio malgrado, mi sono ritrovato agganciato e son sceso in fondo al baratro insieme ai superstiti delle colonie.
Per cui questo finale "perfettino", coi prati verde-Miyazaki, tutti i "cattivi" puniti (ma allora erano davvero cattivi!?), l'opportuno intervento dall'alto, Agathon che da spacciato risorge a fare il buon papino, etc. etc., mi e' sembrato davvero inadatto. Non brutto o bello, solo troppo diverso da tutto il resto.
A meno che non fosse proprio quello lo scopo: darci un ultimo pugno nello stomaco, ma al contrario!

Quanto al deus ex machina, secondo me piu' che di angeli e co. bisogna soffermarsi sul raptor di Racetrack e Skulls: alla deriva, coi sistemi d'arma pronti, agganciati alla perfezione, equipaggio andato, ed ecco che molto opportunamente una manina morta cade a schiacciare il bottone giusto al momento giusto.
Ma vi pare? Evil or Very Mad Question

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Saul Tigh
Gizmo
Messaggi: 25
MessaggioInviato: Dom 29 Mar, 2009 14:35    Oggetto:   

Chiariamo da subito Zak (Mi consenta questa confidenza Laughing ) che ci siamo fraintesi. Il fatto che il mio intervento è stato volutamente "violento" è una cosa, ma non mi sono affatto scaldato. Non nego che ho risposto in quella maniera perchè mi è sembrato che tu peccassi un po di presunzione, ma al di la di questo trovo spesso i tuoi interventi interessanti e intelligenti.
Non credo di essere un fanatico della fantascienza nonostante abbia il mio bel bagaglio culturale al riguardo, in realtà a dirla tutta, il più delle volte trovo la maggior parte delle produzioni fantascientifiche, siano esse letterarie o televisive, abbastanza banali, certo che se mi capita a tiro Star Wars lo rivedo ma non nego che dal mio punto di vista anche un caposaldo della fantascienza come SW è banalotto, insomma non mi fa più emozionare come qualche anno fa, la motivazione è soggettiva e non mi sognerei mai di dire Star Wars è una cagata pazzesca solo perchè lo trovo fine a se. Generalmente ho perso abbastanza interesse nella fantascienza perchè in linea di massima la trovo poco stimolante. E al di fuori di poche eccezioni, mi riferisco in particolare a quello che per me è il capolavoro della fantascienza di Herbert, potrei dire che la fantascienza normalmente è fine a se pertanto noiosa, tutto questo fino a Battlestar Galactica. Quindi si! Sono un fan "sfegatato" di BSG. Ciò non toglie che ne riesco a vedere i difetti, ma li trovo abbastanza impercettibili se confrontati al resto. Questo è il mio giudizio soggettivo e visto che do ragione a Kobol quando sostiene che al di la di tutto puoi solo fare considerazioni soggettive, posso sostenere senza problemi che BSG è un capolavoro. Certo tu puoi dissentire, guai se non fosse cosi, ma anche per te vale il giudizio soggettivo, ne convieni? Spero che ci si sia chiariti.

Concludo qui, visto che ormai l'OT è troppo evidente e non vorrei rischiare di essere linciato, ma permettimi ancora una considerazione su questo:
Citazione:
bof...forse da nessuna parte...forse è una coincidenza che Anders riesca subito a disabilitare gli ibridi, che un raptor mezzo distrutto riesca a sparare i suoi missili nucleari, che seguendo la visione di un teatro Baltar e No. 6 trovino e salvino la messia, che Cavil si suicidi, che il Galactica dopo aver speronato il covo stellare dei Cylon non rimanga lì, che Boomer si ridima all'ultimo e porti in salvo la bambina, che Sturbuck metta in coordinate la musica sentita da bambina, che la musica in coordinate sia l'unico posto in cui trovare un pianeta vivibile e con già esseri umani evoluti e con il dna compatibile con quello dei coloniali, che il Galactica regga pure all'ultimo balzo ed infine che i coloniali si salvino su di un pianeta che sembra il paradiso....forse non abbiamo visto lo stesso finale...in effetti...

...forse sono coincidenze tutte le visioni, i segni, le resurrezioni ch eportano 40.000 umani a salvarsi ed a ridar vita ad una civiltà umana...forse è tutta una grande coincidenza o forse è stato orchestrato dal grande uomo cosmico col piccione... Laughing


Certo che una certa dose di teatralità ci voleva a chiusura di una grande serie, probabilmente sarebbe stato più realistico che allo speronamento fosse seguita l'esplosione del battlestar e la scritta "The End" ma non credo che nonostante la fedeltà al realismo questo avrebbe regalato più soddisfazioni, è normale che gli sceneggiatori abbiano dovuto fare i salti mortali per far coincidere tante cose, che i personaggi siano stati dotati di una fortuna sfacciata per poter arrivare felicemente alla fine, a parte la Roslin e che in linea di massima sia stato un finale melodrammatico, ma alla fine della fiera il gioco ha funzionato e questo è quello che conta, fosse stato per me BSG sarebbe durato ancora una ventina di stagioni con spiegazioni dettagliate pure su ogni relazione di Ellen e cosi a spanne penso non siano state pochissime Laughing , ma visto che doveva finire penso sia stato bello con un finale forse un po colorito, probabilmente anche forzato, ma dignitoso e cosa importante per me un finale chiuso. Del resto caro Zak anche le probabilità che vi siano tutte le condizioni perchè la vita si possa sviluppare in un pianeta sono molto, molto, molto, ma proprio molto poche, eppure siamo qua e che tu ci creda o no c'è tanta gente che pensa non ci sia stato l'intervento divino perchè questo potesse succedere...
Adm.Adama
L'Ammiraglia L'Ammiraglia
Messaggi: 7359
Località: Milano
MessaggioInviato: Dom 29 Mar, 2009 20:46    Oggetto:   

Se avete voglia di farvi un giro molto lungo tra le recensioni:

http://galacticasitrep.blogspot.com/2009/03/epic-reviews-daybreak-part-2.html
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Battlestar Galactica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum