Dalle guaritrici di Campagna alla Wicca moderna


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 00:00    Oggetto: Re:   

Dalle guaritrici di Campagna alla Wicca moderna



Guarda il video.
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 11:54    Oggetto: Re:   

Salve,cacciatore cornuto..,pentacolo..,riferimenti celtici,comuni al satanismo,positiva la ricerca al mistero,ma l'esercizio delle formule magiche è una pratica violenta sulla realtà,che non tiene conto di un disegno buono e direi di padre,che ci accomuna ,meglio collaborare e non cascare nel tranello della magia e del paganesimo che è un distacco dalla comunione veramente con tutti e tutto.Si cerchi in rete.... e si vedrà che l'apertura al spirituale nella wicca è anche adesione ad un libertinaggio sessuale e morale,che poi rende schiavi invece che liberi.
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 13:21    Oggetto:   

resto sempre stupito nel vedere quanto la superstizione giochi anche oggi un ruolo tanto grande nella società umana. E con il termine "superstizione" intendo qualsiasi tipo di religione\setta\culto.
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 13:36    Oggetto: Re:   

(alessandro boscolo) ha scritto:
Salve,cacciatore cornuto..,pentacolo..,riferimenti celtici,comuni al satanismo,positiva la ricerca al mistero,ma l'esercizio delle formule magiche è una pratica violenta sulla realtà,che non tiene conto di un disegno buono e direi di padre,che ci accomuna ,meglio collaborare e non cascare nel tranello della magia e del paganesimo che è un distacco dalla comunione veramente con tutti e tutto.Si cerchi in rete.... e si vedrà che l'apertura al spirituale nella wicca è anche adesione ad un libertinaggio sessuale e morale,che poi rende schiavi invece che liberi.


però Rolling Eyes
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 13:40    Oggetto: Re:   

(alessandro boscolo) ha scritto:
Si cerchi in rete.... e si vedrà che l'apertura al spirituale nella wicca è anche adesione ad un libertinaggio sessuale e morale,che poi rende schiavi invece che liberi.


ma tu guarda... e io che pensavo che la schiavitù fosse tutt'altra cosa... questa non sembra poi male...
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 13:46    Oggetto: Re:   

Technomancer ha scritto:

ma tu guarda... e io che pensavo che la schiavitù fosse tutt'altra cosa... questa non sembra poi male...


non crederci, Techno. Sono dieci anni che frequento wiccani, e mai che sia capitata in un'orgia Very Happy
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 14:12    Oggetto:   

Technomancer ha scritto:
resto sempre stupito nel vedere quanto la superstizione giochi anche oggi un ruolo tanto grande nella società umana. E con il termine "superstizione" intendo qualsiasi tipo di religione\setta\culto.


perchè superstizione? ci sto pensando da quando ho letto il tuo post. Per credere nella magia (come nelle preghiere) bisogna sperimentarla, e, l'abbiamo detto altre volte, trovo che la fede nel metodo scientifico come unico metodo non sia meno criticabile di chi crede in un Dio senza sperimentarlo.

a parte ciò, proporrei un video fatto da un ragazzo italiano, che mostra il lato luminoso della Wicca.

http://it.youtube.com/watch?v=FSejTbictvQ
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 14:31    Oggetto:   

Il termine superstitio veniva usato dai romani per definire le sette, o in generale i culti provenienti dall'esterno e particolarmente dannosi per la società.
Ovviamente, la superstitio più superstitio di tutte era quella cristiana.

Tutti gli atteggiamenti che i romani avevano nei confronti dei cristiani - e, va notato, quasi solo nei confronti dei cristiani, perché in generale erano molto tolleranti verso i culti e le religioni - sono stati pari pari usati dai cristiani verso gli altri (inclusi tutti i cristiani con idee leggermente diverse) non appena, dopo Costantino, il cristianesimo è passato da religione perseguitata a religione di stato, e quindi persecutoria.
S*
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 14:42    Oggetto:   

ho trovato questo

Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 17:00    Oggetto: Re:   

l'Anto ha scritto:
Technomancer ha scritto:

ma tu guarda... e io che pensavo che la schiavitù fosse tutt'altra cosa... questa non sembra poi male...


non crederci, Techno. Sono dieci anni che frequento wiccani, e mai che sia capitata in un'orgia Very Happy


'zzarola. ero quasi dell'idea...
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 19:23    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:

perchè superstizione? ci sto pensando da quando ho letto il tuo post. Per credere nella magia (come nelle preghiere) bisogna sperimentarla, e, l'abbiamo detto altre volte, trovo che la fede nel metodo scientifico come unico metodo non sia meno criticabile di chi crede in un Dio senza sperimentarlo.


eheh ammetto di aver usato il termine "superstizione" con intento provocatorio\ludico, ma, per rispoderti, direi che il nocciolo sta nelle parole "credere" e "sperimentare". se si sperimenta (ovviamente in maniera rigorosa, verificabile, ripetibile anche da altro con risultati comparabili, oggettiva e in condizioni di controllo, e di questo abbiamo già discusso) non si ha bisogno di credere, allo stesso modo, chi crede (in cosa non ha importanza) non ha bisogno di sperimentare, anche perchè è probabile che i suoi risultati siano falsati dalla propria fede\suggestione.

In due parole il metodo scientifico non funziona gazie alla fede ma nonostante essa. se uno ha fede nel metodo è un cattivo scienziato, deve metterlo alla prova.
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 19:32    Oggetto:   

avete sbagliato sito... andava nel canale video di fantasy magazine Razz
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 19:40    Oggetto:   

Technomancer ha scritto:

In due parole il metodo scientifico non funziona gazie alla fede ma nonostante essa. se uno ha fede nel metodo è un cattivo scienziato, deve metterlo alla prova.


la fede non c'entra, Techno. Come ho già detto diverse volte, mi pare anche a te, tempo fa, esistono altre forme di sperimentazione oltre al metodo scientifico. Se voglio una cosa, la chiedo con la magia, e l'ottengo, a me basta. A te no, ho capito, perchè vuoi capire "come" funziona per poterci credere. A me basta che funzioni Smile
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14941
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 19:42    Oggetto:   

wall-tze ha scritto:
avete sbagliato sito... andava nel canale video di fantasy magazine Razz


oh, Tzeno, vai a leggere la discussione che segue la notizia su FM. Hanno così paura di essere presi per creduloni che si dimostrano ancora più agnostici dei fantascientisti.
Wintermute
Night Fury Night Fury
Messaggi: 12553
Località: Myland
MessaggioInviato: Gio 27 Nov, 2008 21:01    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
oh, Tzeno, vai a leggere la discussione che segue la notizia su FM. Hanno così paura di essere presi per creduloni che si dimostrano ancora più agnostici dei fantascientisti.

anche perchè mi sembra più dedicato a loro ('mo li vado a sbignare), sebbene lungi da me erigere barriere...

Technomancer ha scritto:
In due parole il metodo scientifico non funziona gazie alla fede ma nonostante essa. se uno ha fede nel metodo è un cattivo scienziato, deve metterlo alla prova.

intervengo da siensiata in vista sia della formazione che del carattere
consideriamo prima di tutto che il metodo scientifico banalmente riassunto come causa/effetto non è che sia da sempre patrimonio dell'umanità; solo da pochi secoli la ricerca scientifica è in possesso di metodi per provare (=riprodurre fedelmente) sempre più numerosi fenomeni, al punto che alcuni metodi di sperimentazione portano il nome di chi li ha messi a punto
lo sai bene, quando si osserva un fenomeno nuovo si cerca il modo di ripeterlo e ripeterlo e ripeterlo, allora quel fenomeno viene codificato, studiato e considerato scienza (ti ricordi la bufala della fusione a freddo negli anni '80? Wink )
quando un metodo sperimentato, ma anche un tentativo di metodo, fallisce, è nella mente dello scienziato tenere conto del caso: ha sempre funzionato, oppure ha funzionato 20 volte, ora non funziona, perchè? beh, può essere un caso
a me 'sto caso ha rotto il caso Laughing
e ci sono casi/eventi talmente inspiegabili che fanno ritrarre la mente dello scienziato classico e questo non è bello
nei fatti i grandi geni della scienza sono stati spessissimo presi per visionari dai loro contemporanei
pertanto non riesco ad affermare che la cosiddetta magia non esista, che il compiere certi riti (=procedure) non possa dare luogo a certi fenomeni (=miracoli), questo perchè scienza viene da "scire", sapere, capire, imparare e se voltiamo le spalle a certi aspetti del nostro mondo assumiamo lo stesso atteggiamento di quei medici ottocenteschi che non credevano ai microbi
"Se ti sembra che non stia succedendo nulla è perchè si sta preparando ad accadere

in borsa: "The Graveyard Book - N. Gaiman
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Video Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum