Altered carbon


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
redeye
Blobel Blobel
Messaggi: 165
MessaggioInviato: Dom 04 Feb, 2018 13:23    Oggetto: Altered carbon   

Ragazzi a me è piaciuto molto. Cala un pochino la seconda parte ma nel complesso notevole.
Rdaneelolivaw
Chtorr Chtorr
Messaggi: 339
Località: Novara
MessaggioInviato: Dom 04 Feb, 2018 14:38    Oggetto:   

Visto il primo episodio, interessante.
Atmosfere da Blade Runner, Matrix, e immortalità stile gioiello di Egan.
La moglie del riccone coi capezzoli perforanti è un personaggio che non sa di nulla, spero di non rivederla.
Ah, come al solito i ricchi sono antipatici ed hanno figli ubriaconi fancazzisti che guidano macchine lussuose, un po' sterotipato, no?


[SPOILER]
.
.
.
.
.
.
.
.
Non mi è chiara una cosa, la poliziotta descrive il protagonista come un camaleonte, con alte capacità informatiche, ma come potrebbe tornare utile svegliandosi dopo 250 anni? Le sue conoscenze sono obsolete fino all'inverosimile.[/SPOILER]
La moglie del riccone coi capezzoli perforanti è un personaggio che non sa di nulla, spero di non rivederla.
Ah, come al solito i ricchi sono antipatici ed hanno figli ubriaconi fancazzisti che guidano macchine lussuose, un po' sterotipato, no?
Nirgal
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1847
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 09:06    Oggetto:   

L'ho visto quasi tutto (8 su 10), veramente molto bello, al momento una delle serie SF più belle di sempre.
Devo dire che non ricordo assolutamente il romanzo, quindi mi sto godendo la storia come fosse qualcosa di nuovo.
Siamo di fronte ad un prodotto completo, in cui abbiamo un cyberpunk di ampio respiro capace di unire alla classica ambientazione ipertecnologica, riflessioni su cosa significhi essere umano, il tutto immerso in una detective story hard-boiled.
La serie parte un po' lenta, ma dal 4 episodio si ha un buona accelerata con che tende a dare dipendenza Very Happy. Nel complesso direi che hanno saputo bilanciare in modo superbo azione e analisi psicologico-culturale.

Per rispondere alla parte spoiler
[SPOILER] 








Per capire bene la storia degli Envoy devi vedere l'episodio 7, li si capisce tutto, la tecnologia, le capacità degli Envoy e perché sanno come gestire tutta la parte tecnologica legata al sistema di archiviazione della "coscienza", che negli ultimi 250 anni è a quanto pare rimasto immutato.

Riguardo allo stereotipo sui ricchi, etc... mi sembra che il significato voglia negare il concetto secondo cui con più tempo un uomo avrebbe la possibilità di "migliorare", ma meglio affrontare l'argomento dopo l'episodio 7 Wink

Riguardo al figlio c'è un discorso simile, perché se non ricordo male il "giovane rampollo" spiega di avere 67 anni Very Happy
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 553
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 11:27    Oggetto:   

Però tra il libro e la serie c'è un pò di confusione....se non ricordo male. Gli Envoy non sono altro che gli Spedi, ma mentre nel libro sono così chiamati solo i soldati del Protettorato, nella serie sembra che identifichi anche i rivoluzionari di Quell, di Falconer insomma....O stò facendo confusione anch'io?Very HappyVery HappyVery Happy
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6124
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 11:45    Oggetto:   

Vista tutta d'un fiato nell'arco del Week End!!!

Fantastica, bellissima ....ufficialmente la mia serie preferita!!!

fatta questa imprescindibile premessa faccio alcune considerazioni che non spostano le dichiarazioni di cui sopra Smile




SPOILER (ATTENZIONE!!!!)






- nessuna delle custodie apparse rende perfettamente il TAK letterario, ma del resto dubito esista un attore in grado di rendere perfettamente il nostro carismatico "spedi"

- all'inizio mi ha indispettito che l'hotel fosse impersonato da POe anzichè da Hendrix, ma alla lunga si è dimostrata una scelta vincente (bravissimo l'attore)

- non ho capito il senso di legare gli "spedi" a Quell ed alla sua rivolta (Quell è vissuta su Harlan World, molti anni prima della nascita di Tak...e i due si incontrano in modo indiretto solo ne "il ritorno delle furie)....ed in verità gli spedi (corpo di spedizione) erano un corpo di soldati scelti del Protettorato (in un corpo del genere Tak della serie viene effettivamente reclutato...e solo dopo si unisce a Quell) ... tanto valeva mantenere il concetto letterario che mi pare anche più plausibile (questa per me è l'unica vera pecca della serie)

- sono abbastanza sicuro che nel romanzo Reilen non sia la sorella (anzi mi pare che odiasse profondamente Tak) , ma tutto sommato nel complesso è stato un bell'intrigo.

- molto bravo e credibile l'attore che fa Bancroft (mi ricordo che aveva fatto marcantonio in roma, e il cattivo in the follower)...anche se me lo immaginavo diverso, ha reso bene il personaggio

- Ortega è proprio come la immaginavo

- molte citazioni perdono di spessore rispetto ai volumi, ma forse è il mezzo che consente di enfatizzarle meno



- bellissimi certi effetti visivi dell'intuito spedi!!





.. 
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6124
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 11:49    Oggetto:   

62STARTREK ha scritto:
Però tra il libro e la serie c'è un pò di confusione....se non ricordo male. Gli Envoy non sono altro che gli Spedi, ma mentre nel libro sono così chiamati solo i soldati del Protettorato, nella serie sembra che identifichi anche i rivoluzionari di Quell, di Falconer insomma....O stò facendo confusione anch'io?Very HappyVery HappyVery Happy

in verità  nel romanzo gli spedi come dicevo, sono i soldati del protettorato addestrati in maniera scientifica a trasferirsi da una custodia all'altra negli abissi interplanetari (acclimatandosi in tempo brevissimo), per consentire al protettorato di sedare in tempo rapido le varie rivolte planetarie e garantire il suo controllo bypassando il problema delle distanze e dei tempi di viaggio altrimenti lunghissimi...
Rdaneelolivaw
Chtorr Chtorr
Messaggi: 339
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 12:00    Oggetto:   

Ok, ho deciso allora che prima mi leggo Bay city e poi proseguo la serie.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6124
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 15:19    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Ok, ho deciso allora che prima mi leggo Bay city e poi proseguo la serie.

a me vedendo la serie, è venuta voglia di rileggerlo comunque Smile
ulteriore considerazione.....
da un lato, come ogni cosa che piace, uno ne vorrebbe sempre di più...quindi vien da sperare che la serie continui...
dall'altro, dubito che possan mantenere questo livello in altre stagioni..non fosse altro per carenza di materiale...
in effetti "angeli spezzati" è oggettivamente più deboluccio e molto slegato (di fatto è un'avventura a se stante accomunata solo dalla presenza di Tak...
Il ritorno delle furie, secondo me è un ottimo romanzo, ma vedo difficile farlo collimare con l'arco narrativo preso dalla serie visto il ruolo giocato sin qui da Quell...
in ogni caso la speranza è che la serie abbia davvero un buon successo così da stimolare le case editrici a mettere in ristampa tutte le opere di Morgan (oltre a bay city che uscirà come altered carbon) ...e a tradurre la terza parte della trilogia fantasy che ha in corso (i primi due romanzi meritano davvero)
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5203
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 05 Feb, 2018 22:07    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
Rdaneelolivaw ha scritto:
Ok, ho deciso allora che prima mi leggo Bay city e poi proseguo la serie.

a me vedendo la serie, è venuta voglia di rileggerlo comunque Smile
ulteriore considerazione.....

Eh. anche a me. Ed ho visto la sola prima puntata.
L'ho trovato entusiasmante, ho adorato Bay City (uno dei pochi romanzi che ho riletto, parafrasando quel che scrive Taleb, un libro non vale la pena leggerlo se non provi il desiderio di rileggerlo)
Citazione:
da un lato, come ogni cosa che piace, uno ne vorrebbe sempre di più...quindi vien da sperare che la serie continui...
dall'altro, dubito che possan mantenere questo livello in altre stagioni..non fosse altro per carenza di materiale...
in effetti "angeli spezzati" è oggettivamente più deboluccio e molto slegato (di fatto è un'avventura a se stante accomunata solo dalla presenza di Tak...
Il ritorno delle furie, secondo me è un ottimo romanzo, ma vedo difficile farlo collimare con l'arco narrativo preso dalla serie visto il ruolo giocato sin qui da Quell...


I seguiti, secondo me, hanno molto poco da spartire con bay city, se non il personaggio e il contesto del personaggio.
Però mentre bay city è un romanzo che mescola il meglio della SciFi, cioè Cyberpunk, Thriller, poliziesco, un'atmosfera leggermente distopica con tematiche profonde e impegnate, i seguiti si perdono, è più quello che tolgono che quello che aggiungono. Secondo me sono semplicemente altro.
Quindi, ammesso che si arrivi alla fine del primo romanzo con questa serie, suppongo sia opportuno che la produzione si fermi lì.
Mark Silver
Trifide Trifide
Messaggi: 223
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 06 Feb, 2018 11:34    Oggetto:   

Non capisco certe recensioni negative lette su qualche sito....ho il libro nella mia libreria ma colpevolmente non l'avevo mai letto.....grazie a questa serie l'ho iniziato...dalle prime pagine Altered Carbon è molto fedele....


Domanda....

SPOILER




Se ho capito bene la figlia di Elliot era una prostituta la cui custodia è stata "danneggiata" da Bancroft?
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6124
MessaggioInviato: Mar 06 Feb, 2018 15:04    Oggetto:   

Mark Silver ha scritto:
Non capisco certe recensioni negative lette su qualche sito....ho il libro nella mia libreria ma colpevolmente non l'avevo mai letto.....grazie a questa serie l'ho iniziato...dalle prime pagine Altered Carbon è molto fedele....


Domanda....

SPOILER




Se ho capito bene la figlia di Elliot era una prostituta la cui custodia è stata "danneggiata" da Bancroft?

ehm....no, ma non ti vorrei spoilerare Smile
Mark Silver
Trifide Trifide
Messaggi: 223
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 06 Feb, 2018 16:51    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:

ehm....no, ma non ti vorrei spoilerare Smile

Ok...


SPOILER


Al momento ho capito che Lizzie era una prostituta e che il padre ritiene responsabile Barcroft per il danneggiamento dello stack della figlia e della conseguente psicosi che la costringe a vivere in una realtà virtuale.....sono all'episodio 4(Lizzie è in cura da Poe)
genna35
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Mer 07 Feb, 2018 00:30    Oggetto:   

Ok, finito. La trilogia originale l'ho letta piu volte ed è tra le (se non la) saghe di sci-fi che preferisco, insieme ai canti di hyperion.

Pro:
- secondo me gli attori sono azzeccati, a parte miriam che mi sembra abbastanza cozza per il ruolo..
- l'atmosfera e le ambientazioni sono fatte decisamente bene
- tutto sommato un po dello spirito di Tak lo ritrovo. Anche se onestamente mi pare un filo meno intuitivo della sua controparte su carta.

Contro: -SPOILER--













- hanno incasinato il concetto di spedi, facendo una frittata tra quell e il protettorato che, secondo me, non era necessaria.
Forse l'hanno fatto per introdurre la storia d'amore..  ma c'è  quella con ortega che è potenzialmente gia interessantissima e piena di spunti, con il rapporto tra identità/custodie.

- non mi è piaciuta la caratterizzazione di Ray come sorella e secondo me il loro rapporto non funziona, narrativamente.

Boh, certo non sono un esperto di serie tv e non so nulla di produzione, ma nella mia testa queste modifiche non appaiono giustificate.. bay city mi è sempre sembrato un romanzo già abbastanza pronto per una rappresentazione video..
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5588
MessaggioInviato: Mer 07 Feb, 2018 16:04    Oggetto:   

Per ora ho visto tre episodi, francamente non mi entusiasma, non per colpa della serie che anzi è fatta benissimo ed è di ottima fattura, ma perché questo genere di FS non mi ha mai particolarmente coinvolto e interessato.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6124
MessaggioInviato: Gio 08 Feb, 2018 08:21    Oggetto:   

genna35 ha scritto:


Contro: -SPOILER--













- hanno incasinato il concetto di spedi, facendo una frittata tra quell e il protettorato che, secondo me, non era necessaria.
Forse l'hanno fatto per introdurre la storia d'amore..  ma c'è  quella con ortega che è potenzialmente gia interessantissima e piena di spunti, con il rapporto tra identità/custodie.

SPOILER











anche io non me ne son fatto una ragione, ed è l'unica cosa che fatico a digerire...non perchè sia un purista del libro che tanto  amo, ma semplicemente perchè perde di credibilità il concetto di spedi....
capisco voler dare un ruolo più presente a Quell (che in bay city è poco più che un eco di un lontano passato)....ma perchè voler metterci in mezzo gli spedi??
 trovo poco credile che un gruppo rivoluzionario  così come rappresentato (e soprattutto una persona sola) possa forgiare il corpo di spedizione così come ideato da Morgan....
non si tratta solo di "dritte" di un maestro che la sa lunga ma di una opera scientifica di "ricostruzione" della mente.

mi è parsa comunque una ricostruzione inutilmente farraginosa... tanto più che nella serie Tak inizialmente era un marines del protettorato (che è un eco evidente del "Corpo")...tanto valeva essere aderenti e dire che quelli erano gli spedi, e che lui una volta abbandonato il corpo (trovando la sorella) si univa alla rivoluzione di Quell (un ex spedi fa sempre comodo a una qualsivoglia rivoluzione).

forse nella mente degli autori l'idea era di dipingere gli "spedi" come ingiustamente brutti e cattivi...mentre in realtà erano idealisti combattenti per la libertà e il bene dell'umanità...
...invero l'idea che mi pare voglia darne Morgan, è di soldati speciali temuti a livello universale per la loro efficienza e per le potenzialità conseguenti i loro specifici talenti ed il loro unico addestramento (molto meglio a mio modesto avviso).

ulteriore corollario....Quell va a sostituire una voce importante di bay city, ossia l'ex istruttrice di Tak (Virginia Vidaura, se non ricordo male).

ovviamente ...sto cercando il pelo nell'uovo:)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum