Intelligenza Artificiale


Autore Messaggio
Thufir Hawat
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Sab 13 Gen, 2018 12:03    Oggetto: Intelligenza Artificiale   

Sto iniziando a scrivere un libro divulgativo sullo stato della intelligenza artificiale. Il tema di fondo sarà: esiste già la IA o si tratta solo di iperboli pubblicitarie? In altre parole, uno smart-phone è intelligente?  Secondo tema: possiamo aspettarci che presto la IA esisterà? Ovviamente tutto dipende da come definiamo l'intelligenza. Infine: quale sarà l'impatto su noi umani? Uno dei sostenitori più ottimisti della IA, Ray Kurzewil, afferma che con l'avvento di macchine intelligenti anche le nostre capacità mentali miglioreranno. A questo proposito mi è tornato alla mente un racconto di SF in cui l'uomo dipende in tutto e per tutto da sistemi intelligenti al punto di non essere più in grado di capire come questi funzionano. Purtroppo le macchine, ormai vecchie, cominciano a quastarsi e nessuno è più capace di ripararle, comicia così una catastrofe globale. Purtroppo non riesco più a ricordare nè autore nè titolo. Qualcuno mi può aiutare? Riconoscerò pubblicamente il contributo nei ringraziameni del libro. 
Grazie
Thufir Hawat, mentata della casa Atreides. 
Albacube reloaded
Horus Horus
Messaggi: 4212
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Sab 13 Gen, 2018 18:57    Oggetto:   

Mi fa tanto Van Vogt, ovvero qualcosa che ho letto pure io; stanotte ci penso meglio.
Nirgal
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2056
MessaggioInviato: Sab 13 Gen, 2018 22:47    Oggetto:   

L'ambientazione è famigliare, però non so se perché ho letto il racconto di cui parli o perché è un'ambientazione che richiama le società umane che hanno perso la conoscenza.

Al momento mi vengono in mente più che altro situazioni in cui l'umanità è stata vittima di catastrofi, guerre, etc... penso per esempio ad Un Cantico per Leibowitz.

Ultimamente ho letto The Stars Are Legion di Kameron Hurley che è proprio ambientato in una civiltà ipertecnologica che ha perso la conoscenza, entrando in una fase di profonda decadenza, anche se qui siamo andati ben oltre le semplici AI.
Comunque possono esserci similitudini forti con una società in cui la tecnologia di livello estremo finisce per "divorare" l'uomo.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5870
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 15 Gen, 2018 14:29    Oggetto: Re: Intelligenza Artificiale   

Thufir Hawat ha scritto:
Sto iniziando a scrivere un libro divulgativo sullo stato della intelligenza artificiale. Il tema di fondo sarà: esiste già la IA o si tratta solo di iperboli pubblicitarie? In altre parole, uno smart-phone è intelligente?  Secondo tema: possiamo aspettarci che presto la IA esisterà? 

Credo che ti potrebbe interessare questo articolo di Charles Stross:
http://www.antipope.org/charlie/blog-static/2018/01/dude-you-broke-the-future.html
In particolare la parte riguardo "Old, slow AI" dove rivela che di fatto esistono e sono pure riconosciute legalmente dal 1844.
Thufir Hawat
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mar 30 Gen, 2018 10:32    Oggetto:   

Grazie per i suggerimenti. Controllerò. In ogni caso, anche un'altra storia che esprima lo stesso concetto mi può serivre.
Sto leggendoCyberiads di S. Lem, tradotto in un ottimo inglese (non sapevo che era tradotto in italiano, ma sono scrttico su certe traduzioni, soprattutto di testi come Lem che sono ricchi di neologismi e fantalogismi) . 
Vi si tratta di macchine pensanti, con un'ironia e una profondità incredibili!

Tufir Hawat, mentat della casa Atreides
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum