Duncan Jones: da Moon a Warcraft


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 07:15    Oggetto: Duncan Jones: da Moon a Warcraft   

Duncan Jones: da Moon a Warcraft

Arrivato alla ribalta con la storia di un astronauta solitario sulla Luna, passato all'attentato infinito di Source Code, ora Jones è pronto ad affrontare la sua sfida più grande: portare sullo schermo il mondo di Warcraft.

Leggi l'articolo.
(Masque )
Ospite

MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 07:15    Oggetto: Re: Duncan Jones: da Moon a Warcraft   

Spero che ci sia Leeroy Jenkins Razz
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2485
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 09:29    Oggetto:   

Di Duncan Jones si era apprezzato sopratutto l'originalità e la "semplicità" delle idee (oltre alla bravura, umanità, ecc...), immaginarlo proiettato in un universo tanto vasto, precostituito e complesso mi fa venire molti dubbi.
Niente vieta che riesca bene anche in questo ma la sensazione è quella che abbiano voluto ri-creare una epopea ilsignoredeglianelli-style che tanto successo ha avuto e tanti soldini potrebbe portare alla produzione, che per l'appunto se ne frega dell'originalità se c'è da far cassa.

Non so... vedremo...

(P.S. non conosco warcraft ma dall'articolo sembra qlcsa di molto fantasy e con molte affinità al sda)
MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 10:19    Oggetto: Re: Duncan Jones: da Moon a Warcraft   

The rise and fall of Duncan Jones...
DiVega
Incal Incal
Messaggi: 1219
Località: Brixia
MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 15:13    Oggetto: Re: Duncan Jones: da Moon a Warcraft   

Ricordo con piacere i vecchi Warcraft a cui ho giocato. Quante ore passate al PC... poi con l'avvento on line l'ho abbandonato.
Da amante del LOTR aspetto con ansia questo progetto sperando che sia ben fatto (arrivare ai livelli di Peter Jackson non credo), ad essere sinceri come ambientazione avrei comunque di gran lunga preferito Warhammer.
Avete tutti una gran paura di me, normalmente lo prenderei come un complimento.
Ma non è di me che vi dovete preoccupare.


Richard B. Riddick - Pitch Black
(Zio Benti)
Ospite

MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 17:11    Oggetto: Re: Duncan Jones: da Moon a Warcraft   

Di positivo ci trovo che non è un prequel/sequel/remake/rifatt/riprop/reimagin........
Sean Maxhell
Asgard Asgard
Messaggi: 1464
MessaggioInviato: Gio 04 Ago, 2016 13:19    Oggetto:   

Posso solo dire vaffanculo al trailer, che l'ha fatto sembrare un film di merda con i pupazzoni poco credibili.

L'ho visto e mi è piaciuto un sacco ritrovarmi di nuovo catapultato nelle trame di Azeroth.
Gli orchi sono credibili, e non danno l'idea di essere dei pupazzoni gommosi come nel trailer.

Adoro la complessità delle trame di Warcraft, dove nessun personaggio è protagonista, se non per poco; dove ogni personaggio vive, plasma il mondo e muore per lasciare poi posto a quello successivo.
Un racconto che non ha un "e vissero felici e contenti", perchè non racconta la storia di qualcuno, ma bensì di un intero mondo.

Questo film è solo un preludio alle storie che ho vissuto giocando al videogioco.
Al contrario di molti film non vedo l'ora di vedere quali vicende mostreranno nei seguiti.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14703
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 08 Nov, 2017 10:30    Oggetto:   

Tratto da una famosa serie di videogiochi (bei videogiochi, tra l’altro), parla delle guerre tra orchi e umani, anche se non mancano nani, elfi e compagnia bella. Credevo un po’ meglio, comunque è guardabile e una sufficienza la do. Come da titolo, il film non è autoconclusivo ma è l’inizio, semmai dovessero farne un seguito. E’ fatto molto bene, gli orchi funzionano e anche le magie; la storia è banale con qualche piccolo colpo di scena sparso qua e là.
I costi sono stati stratosferici (i videogame sono celeberrimi in tutto il mondo, hanno fatto una bella scommessa, gli effetti speciali sono buoni, mentre il casting ha volato basso, lasciando stare le star), hanno preso pure un regista in gamba ed emergente come Duncan Jones, la risposta del botteghino è stata strana: catastrofe in USA, mentre trionfo all’estero, pertanto i produttori sono perplessi se continuare su questa strada, che è molto a rischio. Al pubblico è piaciuto abbastanza, meno alla critica.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum