Deglobalizzazione


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Ven 12 Mag, 2017 18:01    Oggetto:   

A.B.Normal ha scritto:
Nirgal ha scritto:
A no! io di uranio compro solo quello italiano Ninja


Cribbio!
Costa troppo!!
Io devo accontentarmi di quello prodotto dalla spremitura di rocce provenienti dall'Unione Europea.

Io invece bevo solo caffe' prodotto con chicchi coltivati in Italia.
Very Happy 
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5185
MessaggioInviato: Mar 19 Set, 2017 13:24    Oggetto:   

QNotizia di oggi

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/09/19/news/toys_r_us_bancarotta-175892049/

Mero episodio? O tragica conferma dell'equazione che vuole la "tecnologia" distruggere più posti di lavoro di quanti ne crei?

Personalmente sposo la seconda ipotesi.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Mar 19 Set, 2017 17:56    Oggetto:   

Antha ha scritto:
QNotizia di oggi

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/09/19/news/toys_r_us_bancarotta-175892049/

Mero episodio? O tragica conferma dell'equazione che vuole la "tecnologia" distruggere più posti di lavoro di quanti ne crei?

Personalmente sposo la seconda ipotesi.

Scusa ma cosa ti fa pensare che l' amministrazione controllata di Toys 'r us indichi una riduzione dell' occupazione nel settore giocattoli?
Hai i numeri dell' incremento di occupazione/lavoro proprio di tutta la filiera produzione/distribuzione/agenti/vendita da confrontare con il licenziamento di una parte dei dipendenti della catena americana (che non chiude, va in amministrazione controllata e poi si vedra')?
Fedemone
Asgard Asgard
Messaggi: 1441
MessaggioInviato: Mer 20 Set, 2017 09:59    Oggetto:   

Cmq c'è una radice del problema da evidenziare e una "soluzione", che si tende a dimenticare:
il primo è nella clientela che ha scelto un canale di distribuzione on line, magari con costi sensibilmente minori, che quella fisica dei negozi, che non ha saputo dare nessun valore aggiunto.
Non lamentiamoci di internet se siamo i prim ia scegliere prezzi più bassi (di questa cosa se ne parlava anni e anni fa nel circuito dell'Hi Fi, ma il valore aggiutno di una sala di ascolto c'è eccome)

un tipo di reaizone a questo meccanismo di traslazione della distribuzione da fisica a virtuale (amazon)/via posta, è che i posti di lavoro vanno ridistribuiti in accordo, impedendo ad amazon di sovrasfruttare i propri dipendenti (se ne sentono parecchie a riguardo) per tenere i prezzi bassi.

Inoltre che le "macchine" (o informatica o quel che è) tolgano lavoro è in realtà il loro presupposto - o abbiamo introdotto le macchine per altri motivi? Sarei curioso. Se ci si lamenta che manca il lavoro quando le macchine sono pensate per alleviare il lavoro stesso, significa non aver capito come affrontar ela situazione ossia dare più tempo all'uomo.
Per cui:
- orari ridotti per avere più tempo personale
- lavorare meno per lavorare tutti
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Mer 20 Set, 2017 12:49    Oggetto:   

Fedemone ha scritto:
un tipo di reaizone a questo meccanismo di traslazione della distribuzione da fisica a virtuale (amazon)/via posta, è che i posti di lavoro vanno ridistribuiti in accordo, impedendo ad amazon di sovrasfruttare i propri dipendenti (se ne sentono parecchie a riguardo) per tenere i prezzi bassi.  

A proposito di Amazon: tutti a puntare il dito contro l' assassino delle librerie eppure..
Eppure arriva anceh a produrre autonomamente serie televisive, mette in contatto venditori e compratori (che diversamente non potrebbero comprare e vendere), ha messo in moto un meccanismo di vendita e distribuzione che consente di lavorare ad una catena di persona molto ma molto pi' estesa di quella limitatissima della piccola libreria pure poco fornita che vende quattro libri in croce all' anno.
Semplicemente alcune attivita' cambiano, cambia la filiera, cambia la posizione di chi vi lavora (piu' artigiani meno dipendenti: evviva!!! un po' di orgoglio e che cazzo), cambia lo strumento di produzione e vendita.
Il problema Toys 'r us e' un problema... per Toys 'r us mica per il resto del mondo.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Sab 07 Ott, 2017 12:13    Oggetto:   

Ah dato che qualche tempo fa ho letto da quaclhe parte in giro per la rete qualche sbarellato scrivere "i paesi comunisti affrontano l' uragano meglio dei paesi capitalisti", cosi', per rompere gli zebedei, ricordo che airbnb e' stato uno degli strumenti schifosamente capitalisti che gratuitamente ha messo in condizione i milioni di sfollati di trovare rifugio temporaneo.

Socialismo -10 mondo civile 10 http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/08/25/usa-uragano-harvey-airbnb-aiuta-gli-sfollati-a-trovar-casa_158095b6-a7f3-46c8-bb21-d7832e0cbd7c.html
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6801
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 08:28    Oggetto:   

Beh, il commercio è  commercio.

Mica è colpa di Amazon se Toys online commercia male.

O no?
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3252
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 09:29    Oggetto:   

Se almeno si degnassero di pagare le tasse..

http://www.corriere.it/tecnologia/economia-digitale/17_ottobre_03/amazon-stangata-dell-ue-250-milioni-ha-evaso-tasse-10-anni-d7bb2f54-a85c-11e7-a090-96160224e787.shtml
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 11:14    Oggetto:   

Ne pagano troppe, hanno ragione loro.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14796
Località: Padova
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 14:22    Oggetto:   

Vorrei anche io pagare l'aliquota di Amazon.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 17:21    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Vorrei anche io pagare l'aliquota di Amazon.


Appunto.
Vedi che hanno ragione loro?
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Dom 08 Ott, 2017 17:29    Oggetto:   

Quel che mi pare sfugga ai piu' e' che le multinazionali di questo livello pagano tasse a sostegno dei paesi che li ospitano, mica per reali servizi goduti.

E va bene proporzionalita', ma parliamoci chiaro: ci sono paesi incapaci di gestire il debito pubblico che cercano di strozzinare le mega aziende (con le grandi, medie e piccole gia' lo fanno ma c'e' meno latte da mungere) con l' unico criterio e metro morale "ci servono soldi" (cioe' "soldi, soldii, soldiii ... con un po' di bavetta alla bocca).

Allora parliamoci chiaro: la tassazione con le multinazionali di questo livello non esiste su alcun pezzo di carta, e' frutto di una contrattazione tra le parti dove chi lavora dice "ok, quanto volete per non farci chiudere? cosi' e' troppo, o tirate giu' il prezzo e noi assumiamo, facciamo un po' di cosette nel vostro paese o pace ci spostiamo fiscalmente epaghiamo le tasse altrove" e il tassatore risponde "vuoi i soldi dei nostri contribuenti? bene segui le nostre regole perche' qua comandiamo noi e dato che quattro soldi a questi poveracci in tasca li dobbiamo lasciare -altrimenti come fate a farvi pagare i vostri servizi privati^?- se volete lavorare qua dovete pagare il pezzo.

e tra una causa e l' altra trovano una mediazione.

Che poi alla base di tutto c'e' un ragionamento malato: ci deve essere un freno al guadagno, solo lo Stato puo' tutelare attraverso servizi obbligatori finanziati con esosissime "tasse" il cittadino.

Si, certo.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Lun 09 Ott, 2017 07:24    Oggetto:   

A me pare che la tassazione segua sempre uno schema classico, banale e, ahimè, funzionante: è più facile ricavare 0,1ç da 10 milioni di persone che hanno un reddito di 10ç che 1Mç da una persona con un reddito di 100Mç.

 Poi si può parlare di proporzionalità quanto si vuole.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5061
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 09 Ott, 2017 09:20    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Vorrei anche io pagare l'aliquota di Amazon.

Quanto ti sei sbattuto per pagarne di meno?
(Domanda provocatoria, ma anche maieutica).
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14796
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 09 Ott, 2017 12:43    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Vorrei anche io pagare l'aliquota di Amazon.


Appunto.
Vedi che hanno ragione loro?

Ok, ma magari i potenziali concorrenti la pensano diversamente (non parlo di altri negozi online, chiaro)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum