La notte del giudizio


Autore Messaggio
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14629
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 09 Mag, 2017 09:18    Oggetto: La notte del giudizio   

Negli Stati Uniti di un prossimo futuro, le cose vanno bene: pochi disoccupati, pochi poveri, poca criminalità. Viene dato merito di ciò al fatto che una volta all’anno, dalle 19.00 alle 7.00 del giorno dopo, tutto è legale, e servizi di pronto soccorso, polizia e vigili del fuoco sono sospesi. La cosa funziona, dicono, peccato che quando si è dall’altra parte della barricata, non è il massimo.
Una famiglia, ben chiusa in casa, passerà dei grandi guai per avere dato rifugio a un nero inseguito da dei bianchi, che vogliono farlo fuori. Sarà una nottata lunga e difficile.
Il film aveva potenzialità, per lo spunto e per le cose che si possono costruire attorno, ma non è venuto benissimo. Soprattutto in casa, a un certo punto sono troppe le scemenze e i comportamenti illogici che vengono tenuti.
Ma comunque non è malaccio, io sono alla fine per un 5/6, c’è una buona tensione, Ethan Hawke e famiglia sono in palla, i cattivi sono veramente cattivelli, c’è pure un minimo di impegno sociale, nello spunto…peccato.
Il film non è costato nulla (anche per i canoni italiani, figurarsi quelli USA) ed è stato dunque una sorpresa, perché anche senza incassare cifre paurose, ha fatto 30 volte (!!!) i costi ed è ovvio che nel frattempo ne hanno fatto addirittura due seguiti.
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5153
MessaggioInviato: Lun 15 Mag, 2017 20:40    Oggetto:   

Visto il secondo e per me non era male.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum