Brexit


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12
Autore Messaggio
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5153
MessaggioInviato: Gio 10 Nov, 2016 08:55    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Antha ha scritto:
 jonny lexington ha scritto:
Antha ha scritto:
Quindi si propone il solito quadro: un cavillo legislativo (sta monata del Referendum solo consultativo) e uno degli sconfitti incazzato che ci si aggrappa per far disconoscere il voto di chi ha vinto....

discorso strano. se non ci pensano quelli dell'alta corte a garantire che le basi legislative di una nazione vengano rispettate, che ci deve pensare: niegel farage? 

Continua a non piacermi.
....

L'UK è una monarchia PARLAMENTARE, di conseguenza durante il loro mandato sono i parlamentari a decidere su quali leggi ed accordi approvare e su quali abrogare, incluso l'uscire dall'UE.
....
Che la Premier May pensasse di arrogare a se un potere che non le compete, non cambia tale fatto.
Le democrazie parlamentari esistono proprio per limitare le possibilita di "decisioni dirette" catastrofiche tipo una hard brexit.

Chiariamoci, se si discute sul fatto che debba essere il parlamento inglese e non il governo a gestire l'uscita dala UE è un conto.
Se invece il parlamento inglese rivendica tale prerogativa solo per sovvertire il voto del Referendum, continuo a dire che non mi piace.
E' contemplato nella legge inglese? Come dicevo sin dall'inizio, siamo alle solite. Bizantinismi per fotterserne della scelta popolare.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14627
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 10 Nov, 2016 09:04    Oggetto:   

Sì ma tranquillo che è inconcepibile che i parlamentari votino in maniera diversa. Pure chi ha votato remain ritiene che il Parlamento debba rispettare l'esito del voto.

A meno che il Parlamento britannico si sia italianizzato, tutto dovrebbe procedere senza sorprese.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24575
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 10 Nov, 2016 10:52    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
...pensando di fare una sega spacciandola per un p*mpino a costo zero ai loro anti-europeisti

eh... la classe retorica non è acqua, signori miei. Very Happy
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 16 Nov, 2016 23:10    Oggetto:   

Boris Johnson: "Non voglio la libera circolazione ma voglio l'accesso al mercato unico."
Carlo Calenda: "Non se ne parla."
BJ: "Venderete meno Prosecco, allora."
CC: "Ok, e voi venderete meno fish & chips. Ma io venderò meno Prosecco a un solo paese, voi venderete meno fish & chips a 27 paesi.
È meglio che voi inglesi cominciate a dirci qualcosa, è meglio che sia qualcosa di sensato ed che cominciate a farlo subito."
[da un allegro scambio di battute a una riunione del Consiglio]
Dalla pagina FB "Eurocrati"
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14627
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 17 Nov, 2016 12:41    Oggetto:   

BJ non mi pare all'altezza di trattare con la UE per la Brexit, di meglio non hanno?
Anche CC meglio se si dà una calmata....se io produco prosecco gli presento il conto dei mancati introiti causa litigata con la controparte.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16699
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Ven 18 Nov, 2016 00:07    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
BJ non mi pare all'altezza di trattare con la UE per la Brexit, di meglio non hanno?
Anche CC meglio se si dà una calmata....se io produco prosecco gli presento il conto dei mancati introiti causa litigata con la controparte.

All'inizio pensavo fosse una battuta. Uno scherzo di una pagina satirica ed invece era vera.
https://www.theguardian.com/politics/2016/nov/16/european-ministers-boris-johnson-prosecco-claim-brexit
Dall'articolo, tradotto dal traduttore di Google, sono arrivato alla conclusione che BJ abbia cercato di "colpire" quello che per lui era l'anello debole. Ed invece è stato lui ad essere colpito. Anche perché il nostro ministro non era solo.
Dall'articolo "The prime minister plans to trigger article 50, notifying the EU of the UK’s intention to leave the bloc, by the end of March but there are growing concerns that her timetable is too ambitious, after a note by a consultant at Deloitte suggested the government lacked a plan for Brexit and may need to employ up to 30,000 more civil servants to deal with the process."
Un bel po' di posti di lavoro.
Palomino.
ps il buon Nigel Farage e il suo partito, l'UKIP, sono sotto inchiesta per aver usato illegalmente fondi UE per la campagna Brexit.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum