Microsoft: cureremo il cancro in 10 anni!


Autore Messaggio
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2600
MessaggioInviato: Lun 26 Set, 2016 09:28    Oggetto: Microsoft: cureremo il cancro in 10 anni!   

Microsoft ha riunito biologi e informatici per lavorare su molteplici progetti di ricerca che hanno tutti un solo obiettivo: sconfiggere il cancro.

https://www.tomshw.it/microsoft-cureremo-il-cancro-in-10-anni-con-l-informatica-80267
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 6798
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mar 27 Set, 2016 23:33    Oggetto:   

Beh, speriamo. 

L'importante è che poi non se ne escano dicendo che "basta premere ctrl+alt+canc"
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3251
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2016 07:45    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:


L'importante è che poi non se ne escano dicendo che "basta premere ctrl+alt+canc"

Quello ormai non funziona nemmeno quando il pc mi s'impalla...
Nirgal
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1756
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2016 14:04    Oggetto:   

In pratica inseriranno il codice di windows nelle cellule cancerogene e le distruggeranno a colpi di BSOD Devil

Tornando seri, direi che la cosa è fattibile, magari non in 10 anni ma in una ventina si.
Ms lavora da anni alla ricerca medica in collaborazione con ospedali e centri ricerca medici, ottenendo ottimi risultati.
Gli attuali sviluppi in campo di genetica e la capacità di analisi dei big data il campo medico sta diventando quello in cui probabilmente avremo un salto tecnologico impressionante, potremmo persino avere una singolarità.
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5061
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2016 14:42    Oggetto:   

Sono annunci che mi lasciano sempre un po' perplesso.
Per il fatto che il cancro non è "una malattia", ma una molteplicità di malattie che hanno effettivamente un'origine comune.
E comunque, vedremo, periodicamente qualcuno se ne esce con "sconfiggeremo il cancro nei prossimi X anni", con X che va via via riducendosi, senza che si arrivi ad una cura definitiva.

Disclaimer: non è pessimismo. Sono ottimista, in realtà, credo che presto le terapie ci permetteranno in molti casi di curare il cancro. Ma non credo esisterà LA pillola che presa ci libererà dal cancro qualunque esso sia.
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2016 18:11    Oggetto:   

Mah, anch'io sono un po' perplesso, i meccanismi biologici non credo siano tanto informatizzabili e cmq poi l'utilità di ciò non credo sia "epocale", boh... 
A mio parere la strada "epocale" sta nelle nanomacchine e so che ci sono molti studi in questa direzione nei + svariati settori. 
Speriamo si sbrighino perchè ne abbiamo proprio bisogno, di 'ste cure.
... sigh...
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5061
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 03 Ott, 2016 09:47    Oggetto:   

Sai che non ho mica capito? Smile
L'aumento della capacità di calcolo sta dando enormi aiuti alla biologia: si pensi alla simulazione del folding delle proteine e del processo di docking delle molecole. E' un passo fondamentale che permetterà si, in futuro, di avere nanomacchine (che in fin dei conti non saranno altro che macromolecole).
Quindi, no, non ho mica capito Smile
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 04 Ott, 2016 03:06    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Sai che non ho mica capito? Smile
L'aumento della capacità di calcolo sta dando enormi aiuti alla biologia: si pensi alla simulazione del folding delle proteine e del processo di docking delle molecole. E' un passo fondamentale che permetterà si, in futuro, di avere nanomacchine (che in fin dei conti non saranno altro che macromolecole).
Quindi, no, non ho mica capito Smile

Probabilmente Senji pensava a nanomacchine "non biologiche" oppure "non in materiale organico".
Ci sono studi anche su quelle ma per il momento la strada più promettente
è quella biologica.

Ad esempio sono stati ricavati farmaci anticancro che altro non sono che
anticorpi monoclonali "generici", ma sarebbe più utile sviluppare attrezzature che permettano di produrre in modo economico anticorpi monoclonali "su misura" (per alcune forme di cancro si fa già, i risultati sono spettacolari, ma il procedimento è ultra-costoso e richiede tempo che non tutti hanno).
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 5061
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 04 Ott, 2016 09:04    Oggetto:   

Sotto una certa "scala", la distinzione tra macchine biologiche e non biologiche viene meno, o meglio, diventa molto più sfumata.
I principi alla base del funzionamento delle due categorie sono gli stessi, cambia la struttura e la tipologia di atomi/molecole in esse presenti, anche se probabilmente, data la versatilità, si andrà comunque a lavorare con basi carbonio.
E comunque, l'informatica sta dando una mano immensa alle ricerche. Provate a farvi un giro sui siti affiliati al progetto BOINC. Ne parlai tempo addietro nel mio blogghe (quando avevo ancora tempo per curarlo).
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum