Gravity


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Ven 23 Gen, 2015 13:44    Oggetto:   

Immagino dipenda da come si definisce questo genere. Gravity è un film su una missione scientifica, e non è né un documentario né una ricostruzione storica, quindi per me è a pieno titolo fantascienza.
Quando le missioni spaziali saranno qualcosa di più quotidiano, e avverranno principalmente per altre ragioni (raccolta/estrazione, turismo, ecc...), è possibile che sarà diversamente, ma per ora non è così.
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3048
MessaggioInviato: Ven 23 Gen, 2015 20:14    Oggetto:   

HAL 9000 ha scritto:
Immagino dipenda da come si definisce questo genere. Gravity è un film su una missione scientifica, e non è né un documentario né una ricostruzione storica, quindi per me è a pieno titolo fantascienza.
Quando le missioni spaziali saranno qualcosa di più quotidiano, e avverranno principalmente per altre ragioni (raccolta/estrazione, turismo, ecc...), è possibile che sarà diversamente, ma per ora non è così.


C'è una componente avventurosa e in parte scientifica nel film, ma sinceramente di fantastico o fantasioso cosa ci sarebbe oltre ai capelli di Clooney? Le missioni spaziali sono una cosa reale eh e nemmeno tanto rara....
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Ven 23 Gen, 2015 20:31    Oggetto:   

Per parlare di fantascienza per me è sufficiente che la storia sia inventata, se c'è una predominante componente scientifica o tecnologica, ma non penso sia necessaria l'esistenza di innovazioni.
Non discuto poi su quale sia la definizione giusta, solo affermare che per alcuni Gravity appartiene a questo genere, anche se non tutti sono d'accordo. Così come non c'è sempre un consenso sull'inclusione nella fantascienza di distopie, utopie, ucronie, contaminazioni con il fantasy o supereroi.
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Ven 23 Gen, 2015 20:46    Oggetto: Re: Gravity   

Paolocosmico ha scritto:
(Det Bullock ) ha scritto:
Ma quindi ha elementi fantascientifici?
Perché al limite dai trailer mis embra più un film fantastorico visto che gli shuttle ormai sono in pensione. lol
Per alcuni non è fantascienza per altri sì, per me lo è nel senso originale del termine, ho letto decine di racconti del genere, in varie antologie di scifi nel corso degli anni. La critica che tutti fanno è che usa mezzi tecnologici caduti ormai in disuso insieme ad altri che ancora non ci sono ma sono comunque perfettamente costruibili ad oggi. La vicenda invece è pura fantasia e non si rifà a nessun evento mai accaduto. Però per me la differenza la fa la questione della gravità, il film si regge sul concetto scientifico di gravità, se togli la gravità il film non si può fare e quindi se togliendo l'elemento scientifico a una storia fantastica questa non regge non può che essere sci-fi.
mi auto-cito
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5540
MessaggioInviato: Ven 23 Gen, 2015 22:12    Oggetto: Re: Gravity   

Paolocosmico ha scritto:
mi auto-cito


E poi e' bello e c'e' un' avventura nello spazio : due ottimi motivi per un appassionato di fantascienza per guardarlo.
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3048
MessaggioInviato: Sab 24 Gen, 2015 18:39    Oggetto:   

Bah io non ci trovo proprio niente di fantascientifico in questo film. La fantascienza è ben altra cosa. Questo è un film d'avventura ambientato su una stazione spaziale. La componente fantastica manca del tutto.
Paolocosmico
Horus Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Sab 24 Gen, 2015 22:01    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:
Bah io non ci trovo proprio niente di fantascientifico in questo film. La fantascienza è ben altra cosa. Questo è un film d'avventura ambientato su una stazione spaziale. La componente fantastica manca del tutto.

tratto da wiki :"La fantascienza ha come tema fondamentale l'impatto di una scienza e/o una tecnologia – reale o immaginaria – sulla società e sull'individuo."
La stazione spaziale mi pare proprio una tecnologia reale così come la scienza astronautica e la fisica che tratta di gravità sono scienze reali. questi tre aspetti impattano molto violentemente nella vita dell'individuo protagonista della pellicola che narra una vicenda fantastica.
Si vede che per te non è fantascienza ma secondo questa definizione è pienamente scienze-fiction.
Naturalmente puoi non essere d'accordo sulla definizione e averne una tua e in base a quella dire che gravity non vi appartiene
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Dom 25 Gen, 2015 11:50    Oggetto:   

A ogni modo su IMDb e Wikipedia (che di regola si attiene a quanto riportato nelle altre fonti), Gravity è considerato un thriller fantascientifico, con science-fiction come genere principale. E anche su metacritic, dove ce ne sono altri due, il genere fantascientifico è comunque indicato come il principale.
Questo non vuol dire che si debba pensare lo stesso, ma che Gravity sia di fantascienza è senz'altro un'opinione molto diffusa tra chi si occupa di cinema.
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2600
MessaggioInviato: Mar 09 Feb, 2016 00:39    Oggetto: Gravity   

Che film questo Gravity! L'avevo molto sottostimato... Visivamente molto bello, un trama lineare, ma un film full of sense of wonder... Smile


Ultima modifica di Micronaut il Gio 11 Feb, 2016 19:21, modificato 1 volta in totale
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14800
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 09 Feb, 2016 16:30    Oggetto:   

Berebeffa, ho visto domenica su DVD un film che poi è passato a gratis su Canale 5, cioè questo.


Se con Interstellar la scienza era andata in vacanza, qua si è presa proprio un anno sabatico. E dunque, lasciamo pure perdere ogni discorso sulla plausibilità di ciò che succede, plausibilità che è assente. Fermo questo, ci si può allora godere un film carino, fatto molto bene (ma vale quanto appena detto), senza tregua, breve (un’ora e 20’, mi pare) che ha un sacco di pregi, anche se alla fine io sarei per un 7,5, come voto.
Visivamente, è uno spettacolo. L’arrivo dei detriti, con la musica in sottofondo che pompa, con le telecamere che accentuano l’energia danzando attorno ai nostri…bella cosa, veramente. In 3D, deve essere stato notevole. La storia si segue molto volentieri, la Bullock è la protagonista assoluta, dato che è presente in pratica in ogni inquadratura. Importante ma marginale il ruolo del Giorgino Clooney.
Pare che la parte della Bullock sia stata rifiutata dalla Angelina Jolie, per altri impegni…non furbissima, dato che con questo film la nostra Sandra, avendo spuntato oltre al suo cachet, anche una % sugli incassi, è diventata ancora più ricca sfondata. La Bullock tra l’altro non fu la seconda scelta, neanche, prima si tentò con altre…ma va detto che se la cava molto bene.
Il film ebbe costi elevati, ma non elevatissimi, se si tiene a mente che c’è più Computer Graphic qua che in Avatar; gli incassi furono ottimi, dato che il film entrò ed è tutt’ora nella top 100 dei maggiori incassi.
Un po’ a sorpresa, ebbe una botta di nomination agli Oscar, ma veramente tante, dieci, e se ne aggiudicò un sacco, soprattutto di tecniche. Sette Oscar alla fine, tra cui pure la regia (di Cuaron), gli effetti speciali, la colonna sonora. Non quelli per il migliore film (sarebbe stato esagerato) e solo la nomination per la Bullock (solo si fa per dire).
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2600
MessaggioInviato: Gio 11 Feb, 2016 19:32    Oggetto:   

Ti straquoto su tutto (anche su Inception), sulla plausibilità: se non ho capito male, in pratica succede una specie di effetto valanga/reazione a catena esplode un satellite i suoi detriti colpiscono altri satelliti, che vengono distrutti e così via, potrebbe succedere? Avevo letto di sì (ma solo in teoria...).

Certo la corsa di Sandra Bullock sembra più un video di Fat Boy Slim ma è tutto così bello...


Ultima modifica di Micronaut il Mer 17 Feb, 2016 09:48, modificato 1 volta in totale
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14800
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 12 Feb, 2016 12:32    Oggetto:   

Sì l'effetto valanga è la prima fregnaccia che ti rifilano, ma anche Giorgino che scorrazza con il nuovo dispositivo per puro (suo) divertimento, è tirato assai. Insomma già dai primi minuti capisci che è poco Science e molto Fiction.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 12 Feb, 2016 14:29    Oggetto:   

infatti. uno dei pochi esempi di 3D utile ai fini della narrazione e non messo lí solo per dare un aumento al prezzo del biglietto.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum