ascensori per lo spazio


Autore Messaggio
serghej
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 11:16    Oggetto: ascensori per lo spazio   

Ciao a tutti,
leggendo questo articolo http://www.repubblica.it/tecnologia/2015/08/19/foto/ascesore_spaziale_torre_20_chilometri_progetto_brevetto-121244246/1/?ref=HRESS-16#1 mi sono ricordato  di un romanzo in cui c'erano della stazioni spaziali a torre come questa, denominate "aghi" se non ricordo male, una credo fosse in Ecuador. Qualcuno ricorda il titolo del romanzo?

Serghej
mothra
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2032
Località: Macerata
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 13:48    Oggetto:   

se non ricordo male ascensori spaziali c'erano anche in un romanzo di haldeman pubblicato su Urania qualche anno fa'....
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6183
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 14:51    Oggetto:   

Ma come stabilizzare una struttura simile? Qualche scienziato può illuminarci?
mothra
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2032
Località: Macerata
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 15:16    Oggetto:   

c'e' chi e' convinto di poter fare meglio entro un lasso di tempo ragionevole...
http://www.tomshw.it/news/l-ascensore-spaziale-sara-pronto-entro-il-2050-tutti-a-bordo-61103
Nirgal
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1751
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 15:44    Oggetto:   

Beh di romanzi con ascensori spaziali, ce ne sono abbastanza.
Per esempio nella Trilogia di Marte vengono creati per collegare le lune marziane al pianeta, poi ci sono Spedizione Sundiver di Brin, Morire per vivere di Scalzi, c'è Ascensore per la Luna di David Gerrod che già il titolo è un programma.

Qui https://en.wikipedia.org/wiki/Space_elevators_in_fiction c'è una lista abbastanza completa, magari trovi quello che hai letto.

Nella realtà a quello che ho letto il grosso problema alla realizzazione sono i materiali, non esistono ancora materiali sufficientemente resistenti per realizzare il progetto, almeno a Google X avevano abbandonato il progetto per quel motivo, poi ovvio che una volta che hai il progetto realizzarlo e verificarne la resistenza è tutta un'altra cosa Very Happy
senji
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2489
Località: toscana
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 19:36    Oggetto:   

C'è anche le fontane del paradiso di Clarke che però è di una noia mortale.
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2015 21:10    Oggetto:   

Una struttura del genere non sta in piedi, secondo me collassa su se stessa, fosse alta 2 km sta in piedi, ma alta 20 km collassa su se stessa a causa dell'enorme peso, e forse anche delle violentissime correnti a getto, venti d'alta quota di centinaia di km h . Progetto affascinante ma impossibile. Meglio uno shuttle SSTO, tipo Skylon , che sia riusabile al 100% e decolli da una pista, anche se lunga, come un banale aeroplano.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5856
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 22 Ago, 2015 01:25    Oggetto:   

Glenn ha scritto:
Una struttura del genere non sta in piedi, secondo me collassa su se stessa,

In Old Man's War l'Unione Coloniale costruisce un ascensore spaziale esattamente per questo motivo.

Nel senso che tutti i terrestri con sufficienti competenze tecniche sanno che è "impossibile" ed il fatto che l'UC ne abbia uno funzionante dal suolo alla loro stazione spaziale significa che ha accesso ad un fottio di conoscenza che loro manco si sognano.

Infatti quello sulla Terra è l'unico ascensore spaziale dell'UC in tutte le colonie usano degli shuttle (più efficienti ed economici). Chi, io?
serghej
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Sab 22 Ago, 2015 09:08    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
c'è Ascensore per la Luna di David Gerrod che già il titolo è un programma.


E' lui! Anche se probabilmente i miei ricordi si mescolano anche con un altro romanzo. 
Grazie per la dritta Wink
Albacube reloaded
Horus Horus
Messaggi: 3930
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Mar 01 Set, 2015 12:53    Oggetto:   

serghej ha scritto:
Nirgal ha scritto:
c'è Ascensore per la Luna di David Gerrod che già il titolo è un programma.


E' lui! Anche se probabilmente i miei ricordi si mescolano anche con un altro romanzo. 
Grazie per la dritta Wink


Occhio che è il primo di una trilogia (il seguito è: Prima fermata: Luna), di cui il terzo non è stato pubblicato in traduzione Angry
Brawne Lamia
Trifide Trifide
Messaggi: 203
Località: Black Mesa
MessaggioInviato: Mar 01 Set, 2015 13:57    Oggetto:   

senji ha scritto:
C'è anche le fontane del paradiso di Clarke che però è di una noia mortale.

Anch'io l'ho trovato noioso ed abbandonato...
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Mer 02 Set, 2015 07:14    Oggetto:   

Non usa l'ascensore anche Schatzing in Limits?
O mi ricordo male?

Fountians of Paradise è un po' palloso sì, ma Limts sono 1200 pagine...non nella lista dei miei preferiti (pur avendolo letto).
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Fantascienza in generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum