domande sul galctica ... semiserie


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11147
MessaggioInviato: Mer 23 Giu, 2010 07:09    Oggetto:   

Polarity ha scritto:

Dovrei rivedere l'episodio... (me lo porterò dietro in vacanza), ma mi ricordo che la data sovraimpressa fosse completamente cannata rispetto alle conoscenze/scoperte reali sull'evoluzione della specia umana.
Ovvero, secondo quella data, il Galactica e co. è arrivata millenni prima dell'homo sapiens sapiens... è arrivata ai tempi dei primi homo abilis, se non addirittura homo erectus.


No, la data diceva 150mila anni fa, che è perfettamente corretto per incontrare l'homo sapiens sapiens nel corno d'Africa.
Nel finale di parla anche di Hera come "eva mitocondriale"; chi ha scritto l'episodio ne sapeva abbastanza sull'argomento.
S*
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Mer 23 Giu, 2010 07:55    Oggetto:   

Polarity ha scritto:
Zakalwe ha scritto:

non ricordo nemmeno io...ed ho passato notti insonni dopo che la mia immaginazione ha tentato di spiegarmi come hanno fatto a tramandare la loro eredità genitca ai protosapiens...

Ciao bella scimmia, sei sexy sai?

Sgrunt!

Mi piace quando fai la difficile...

Crying or Very sad


Laughing Sì appunto, in BSG si vedono chiaramente ominidi pelosisissimi...
Più che sapiens sapiens, mi sembravano homo abilis.

Ma dai... ce li vedo proprio i "nostri eroi" a fare sesso con gli scimmioni... che gusti masochistici.
Invece di rimanere in comunità (erano cmq in qualche migliaio... quindi varietà genetica garantita) si isolano persino in singole coppie.
Ma che chance di sopravvivenza possono avere i loro futuri figli, circondati da belve e uomini preistorici???
Rolling Eyes
Crying or Very sad


zero, per fortuna
I have a baaaaad feeeeling about this!
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mer 23 Giu, 2010 17:23    Oggetto:   

Polarity ha scritto:
Hmm, no mi sembra che non ci siamo proprio...
il tuo discorso è valido per la storia terrestre vera...
per tempi in cui c'era già una capacità di linguaggio evoluto e magari anche la scrittura...

Qui stiamo parlando di Battlestar Galactica...
non mi è sembrato proprio che i primitivi che si vedono nell'ultimo episodio siano in grado di andare oltre a grugniti e linguaggio molto semplice.
E per gli dei.... quelli oltre il dio luna, fulmine, fuoco mi sa che non vanno...
altro che capire (e figurarsi tramandare) i nomi della mitologia "greca" delle 12 colonie.


Partendo dal fatto che parliamo di una serie tv e non di scienza ufficiale, non mi sembra che sia del tutto impossibile. Se i superstiti delle colonie si sono sparsi sul pianeta, rinunciando alla vita passata, potrebbe essere benissimo che i loro discendenti, nel corso dei secoli, abbiano perso parzialmente memoria della provenienza dei propri antenati. Così man mano i ricordi si sono mescolati, confusi, e sono confluiti in una narrazione in parte vera e in parte inventata.

La perdita della memoria storica e collettiva è una cosa che succede: basta guardare noi italiani... Crying or Very sad


Polarity ha scritto:
Dovrei rivedere l'episodio... (me lo porterò dietro in vacanza), ma mi ricordo che la data sovraimpressa fosse completamente cannata rispetto alle conoscenze/scoperte reali sull'evoluzione della specia umana.
Ovvero, secondo quella data, il Galactica e co. è arrivata millenni prima dell'homo sapiens sapiens... è arrivata ai tempi dei primi homo abilis, se non addirittura homo erectus.
Qualcosa NON quadrava di certo.
Dovrei ricontrollare, so che l'ho fatto allora (l'epi l'ho visto parecchi mesi fa ormai).
Per questo (sempre a memoria), direi che il tuo discorso non può essere valido.
Non per colpa tua neh, ma per colpa LORO... degli autori/produttori di BSG.
Smile


Su questo ha risposto Silvio.
Polarity
Dalek Dalek
Messaggi: 490
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 23 Giu, 2010 22:47    Oggetto:   

Sì, ok... se è 150 mila anni allora è compatibile con la presenza dei sapiens sapiens, che compaiono all'incirca 250 mila anni fa, quando l'homo erectus ha cominciato a sparire.

150 mila anni fa dovrebbe essere anche la eva mitocondriale, non mi ricordo però se è la famosa Lucy o un'altra.
Sì hai ragione tu, gli autori se la sono studiata la materia.

Io mi ricordavo di aver visto una data più antica in BSG...
ok ricordavo male, chiedo venia.
Dopo i vostri post di stamane, sono andato a rivedermi l'ultima parte dell'ultimo episodio, più o meno da quando arrivano sulla Terra.

Beh quando osservano coi binocoli il gruppo di uomini preistorici, Baltar dice chiaramente che essi NON comunicano tra loro a parole ma solo con gesti.
O sbaglio?
Se è già 100mila anni circa che ci sono e ancora non parlano tra loro, sarà ben dura che gli umani delle 12 colonie riescano a farli imparare a parlare tutto di un botto, e tramandare la loro storia!!

@Maurizio: nulla è impossibile a questo mondo, ma comq qui la cosa rimane alquanto improbabile per come l'han proposta.

Ok, gli autori han farcito con giustificazioni divine e angeliche il tutto...
cosa che però non a tutti va giù.

I miti Atlantidei poi: qui si arriva al massimo a quasi 10.000 avanti Cristo.
Se vogliamo tirarli per i capelli apposta per BSG si sarebbe potuto sperare di arrivare ad altri 8mila indietro.... (quindi facciamo un 20mila anni fa).
Ma ad arrivare a 150 mila è un gran bel saltone!

Per questo che dicevo che non ci trovo correlazione.
Ma senza tirare in ballo la scienza ufficiale contro fantascienza...
io tiro in ballo semplicemente la logica!

Assolutamente irreale che poi in 38mila (è questo il numero che Adama tira in ballo in un dialogo) abbiano accettato di buttare tutto nel cesso... (ok nel sole) e rinunciare alle comodità/utilità persino della tecnologia di base.
Potevano provare un po'... aspettare prima di bruciare tutto,
avevano tutto il tempo che volevano prima di farlo.

Eppoi, guardatevi un po' intorno nel quotidiano (pensate anche al comportamento della gente nei recenti terremoti): ci poteva anche essere qualcuno che con la pace coi cyloni per assurdo avrebbero voluto ritornare a CASA, a Caprica o qualsiasi altra colonia.
Tanto se i Cyloni si inca**avano di nuovo, qui o là cosa cambiava ormai? sapevano dov'era anche la "nuova" Terra.

Padre e figlio che si dividono così proprio ora, è un'altra cosa che trovo assurda...

vabbeh, avete capito... abbiamo idee opposte.
"We are true makers of our destiny."
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Battlestar Galactica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum